Tipo di pelle

Qual è il tuo tipo di pelle?

Tutto ciò che devi sapere sulla cura del viso
Pelle mista o secca? Pelle normale, impura o sensibile? Ogni tipo di pelle ha differenti caratteristiche. Qui troverai tutte le informazioni importanti che ti permetteranno di scoprire il tuo tipo di pelle.

La scelta dei cosmetici dipende dal tuo tipo di pelle!

È importante conoscere il tuo tipo di pelle, in modo da curarla nel modo migliore. Questo non è sempre facile, poiché ognuno ha un tipo di pelle diverso che può cambiare nel tempo. Tuttavia, la pelle può essere classificata in cinque tipi. Scopri il tuo tipo di pelle!

Tipo di pelle 1: pelle mista

La pelle mista si chiama così in quanto è una combinazione di due tipi di pelle: quella normale-secca e quella grassa-impura. La pelle mista appare lucida e tende a sviluppare piccole imperfezioni, specialmente nella cosiddetta zona T tra la fronte, il naso e il mento. Al contrario, la zona delle guance ha una pelle normale o secca. Scegli un cosmetico specificatamente formulato per il tuo tipo di pelle, in modo da favorire il ripristino dell'equilibrio di idratazione della tua pelle.

Ecco come appare la pelle mista: 

  •  è lucida e untuosa
  •  tende a sviluppare impurità nella zona T
  •  è più secca sulle guance

La zona T ha bisogno di attenzioni in più

Consigli per la pelle mista

  •  Detergi la tua pelle in profondità prima di applicare la crema per il viso.
  •  Usa acqua tiepida invece di acqua calda o ghiacciata.
  •  Utilizza regolarmente una crema idratante: la quantità giusta è quella di una noce!
  •  Scegli un prodotto formulato appositamente per la pelle mista.

Tipo di pelle 2: pelle secca

La tua pelle sembra ruvida e squamata? La pelle secca manca di idratazione e di lipidi, cioè i grassi. Perciò è meno elastica, tesa e in molti casi tende a dare prurito. In particolare, reagisce agli influssi ambientali irritandosi. Puoi ripristinare il suo livello di idratazione e rinforzarne le barriere protettive usando creme specifiche.

Ecco come appare la pelle secca: 

  •  è tesa e tende a prudere
  •  ha un aspetto ruvido e desquamato
  •  reagisce rapidamente agli influssi esterni come la temperatura

L'equilibrio di idratazione della tua pelle è estremamente importante

Consigli per la pelle secca

  •  Puoi aiutare la tua pelle dall'interno seguendo una dieta sana. Bevi 2 litri di acqua naturale al giorno.
  •  Usa creme giorno con fattore di protezione solare per proteggere la tua pelle dai raggi UV.
  •  Utilizza un siero come complemento ideale della tua crema idratante.
  •  Usa cosmetici con oli naturali che rilassano la tua pelle.

Tipo di pelle 3: pelle normale

Elastica e morbida, con i pori fini e un colorito roseo: se questo è quello che vedi quando ti guardi allo specchio, allora hai una pelle normale. Anche se ogni tanto compi gesti sbagliati per la tua pelle non causerai troppi danni. Ma per mantenere il suo aspetto sano, anche la pelle normale ha bisogno di idratazione e protezione. Stabilisci la tua routine personale di cura! 

Ecco come appare la pelle normale: 

  •  morbida, con pori fini, non presenta problemi
  •  colorito roseo
  •  con buona circolazione ed elasticità

La tua pelle ama la routine

Consigli per la pelle normale

  •  Una cura regolare mattino e sera mantiene fresca la tua pelle.
  •  Un'esfoliazione delicata rimuove le impurità e le cellule morte.
  •  Massaggiando la tua crema viso potenzierai anche la circolazione.
  •  Cura della zona occhi: un bel contorno occhi farà risplendere l'intero viso.

Quale cura? Dipende dal tuo tipo di pelle!

Tipi di pelle differenti hanno esigenze diverse, e alcuni richiedono più cure e attenzioni di altri. Tra questi vi sono le pelli impure e sensibili.

Tipo di pelle 4: pelle impura

La pelle impura tende a produrre più sebo del necessario. Di questo sono responsabili la predisposizione genetica, lo stress e le fluttuazioni ormonali. Il risultato è la comparsa di punti neri e brufoli. Con speciali prodotti di pulizia e trattamento antibatterici, puoi ripristinare l'equilibrio naturale della tua pelle. 

Ecco come appare la pelle impura: 

  •  con pori dilatati
  •  è lucida
  •  tende a sviluppare impurità

Cure delicate nei giorni stressanti

Consigli per la pelle impura

  •  È essenziale rimuovere il trucco alla sera, perché durante la notte può ostruire i pori.
  •  Fai uno scrub delicato alla tua pelle e una maschera una volta a settimana. 
  •  Via le mani dal viso: non schiacciare i punti neri o i brufoli!
  •  Una crema giorno opacizzante riduce lo sgradevole luccichio del tuo viso.

Tipo di pelle 5: pelle sensibile

La pelle sensibile reagisce maggiormente agli influssi esterni come lo stress, l'aria secca dei riscaldamenti e le radiazioni UV. Se la pelle perde il suo equilibrio, diventa tesa e secca, prude e sviluppa gli arrossamenti. Perciò la pelle sensibile richiede cure speciali supplementari per calmarla e rinforzare le sue barriere allo stesso tempo, rendendola così più resistente. 

Ecco come appare la pelle sensibile: 
  •  è sensibile agli influssi ambientali
  •  è tesa e prude
  •  spesso si arrossa

Per la pelle sensibile la calma è particolarmente importante!

Consigli per la pelle sensibile

  •  Scegli una crema che garantisca protezione dagli influssi ambientali dannosi.
  •  Dopo la pulizia tampona il viso con un asciugamano dolcemente invece di strofinarlo vigorosamente.
  •  Scegli prodotti privi di profumo: le fragranze possono causare irritazioni cutanee.
  •  Fai attenzione alla dieta: le spezie piccanti non fanno bene alla tua pelle.

La cura giusta per ogni tipo di pelle

Mantieni il tuo aspetto giovanile!

Con il passare degli anni le esigenze della tua pelle cambiano. Molti fattori esterni possono influenzare il processo di invecchiamento, ma anche l'attività ridotta delle cellule cutanee lascia il segno. Con il trattamento giusto potrai mantenere il tuo aspetto giovanile più a lungo.

Tipo di pelle 6: pelle matura

A causa dell'invecchiamento nella pelle avvengono molti processi diversi che ne cambiano l'aspetto, la struttura e le attività che esegue. Tra queste vi sono una ridotta attività delle cellule, una rigenerazione più lenta, la minore produzione di collagene o i danni causati dai raggi UV. La pelle matura manca di idratazione ed elasticità. Ma grazie a trattamenti innovativi puoi ridurre linee sottili, rughe e macchie pigmentate. 

Ecco come appare la pelle matura: 

  •  è meno elastica
  •  manca di idratazione
  •  linee sottili, rughe o macchie pigmentate sono più visibili

La pelle matura ha bisogno del tuo aiuto!

Consigli per la pelle matura

  • Assicurati di usare una protezione solare sufficiente: troppi raggi UV fanno invecchiare la tua pelle prima del tempo.
  • Usa una crema specifica per il contorno occhi: le linee di espressione intorno agli occhi sono le prime a comparire.
  • Nutri la tua pelle con maschere idratanti che contengano oli di alta qualità.
  • Scegli creme che favoriscano la rigenerazione cellulare della tua pelle.
I nostri consigli