Cosa sapere sulla microdermoabrasione

Cos’è la microdermoabrasione e a cosa serve

Scopri quali sono i benefici di questo trattamento

CHE COS’È E A COSA SERVE

CHE COS’È LA MICRODERMOABRASIONE E A COSA SERVE

Si parla spesso, oggi, di ricorso alla microdermoabrasione. Ma di cosa si tratta? Il termine si riferisce a un trattamento di tipo estetico non invasivo che ha lo scopo di rendere la pelle del viso più liscia e levigata riducendo rughe, segni del tempo, cicatrici e altre imperfezioni.

 

La tecnica utilizzata è aggiornata e nuova, specialmente rispetto a quella più tradizionale utilizzata nella dermoabrasione chimica. Il trattamento prevede infatti l’uso di cristalli di corindone, ovvero, di micro cristalli che, con un’azione di tipo abrasivo, ripuliscono a fondo la pelle – a differenza del classico peeling chimico a base di sostanze che bruciano le cellule morte.

Ricorrere alla microdermoabrasione può essere la soluzione ideale per chi vuole tornare ad avere una pelle giovane e radiosa, ma anche per chi è afflitto da inestetismi di varia natura, come la couperose e le macchie cutanee.


COME FUNZIONA

COME FUNZIONA LA MICRODERMOABRASIONE VISO

Grazie all’azione abrasiva dei micro cristalli pulenti, con questo particolare trattamento è possibile rimuovere delicatamente gli strati superficiali della pelle del viso per tornare ad avere una pelle liscia e compatta. La tecnica non è invasiva, poiché non coinvolge gli strati profondi del derma, e per questo non necessita di anestesia locale. Anche i rischi sono minimi, specialmente se si ha cura di osservare le principali regole previste per il pre e il post-trattamento.

Analizziamo in dettaglio come si esegue la microdermoabrasione, quali sono i risultati e i possibili rischi.

trattamento di microdermoabrasione

Come si esegue il trattamento

Innanzitutto è sempre consigliabile rivolgersi a esperti del settore, sebbene la tecnica sia considerata semplice da eseguire in regime ambulatoriale. Il trattamento prevede l’uso di uno strumento particolare che, con un flusso d’aria regolabile, fa fuoriuscire sulla pelle del viso le micro particelle pulenti per poi aspirarle insieme alle cellule morte esfoliate. A seconda della velocità e della quantità di particelle, il trattamento sarà più o meno profondo. 

I risultati immediati

Trattandosi di una esfoliazione di tipo meccanico, i primi risultati sono visibili fin da subito sulla pelle del viso. Questa, infatti, appare più luminosa, compatta, rigenerata. Con il tempo poi, essendo stimolata la produzione di collagene, l’aspetto della pelle non può che migliorare. E anche chi sceglie questo particolare trattamento contro macchie, cicatrici o acne, noterà che la pelle è più liscia, levigata e compatta fin dalla prima applicazione.

 

benefici della microdermoabrasione sul viso

Possibili rischi e regole per evitarli

Possibili rischi e regole per evitarli

I rischi legati alla microdermoabrasione sono molto bassi, e, tuttavia, è necessario osservare delle regole di base per scongiurare problemi che possono insorgere, specialmente in caso di pelle molto sensibile. La pelle, innanzitutto, non deve essere danneggiata o in presenza di capillari rotti o infiammazioni evidenti. Il rischio, in tal caso, è che si formino ematomi. Inoltre, è necessario proteggere il viso dai raggi solari sia prima che dopo il trattamento. Sconsigliato è anche l’uso del make up per qualche giorno.


IL POST-TRATTAMENTO

IL POST-TRATTAMENTO: COME IDRATARE LA PELLE DOPO L’INTERVENTO

Per evitare eccessiva secchezza o arrossamenti dopo l’intervento di microdermoabrasione viso, è bene idratare in modo adeguato la pelle utilizzando i prodotti giusti. Con NIVEA Naturally Good Crema Giorno Nutriente, ad esempio, è possibile coniugare l’azione lenitiva della camomilla con un immediato sollievo dalla secchezza cutanea. Inoltre, grazie all’asportazione meccanica delle cellule morte, i principi attivi potranno penetrare meglio e nutrire più in profondità la pelle per contrastare l’insorgere di rossori o secchezza.

 

Per un’azione idratante e lenitiva, ti suggeriamo anche l’utilizzo di NIVEA Essentials Super Idratante 24h No Stop Crema Giorno + Lenitiva SPF15 che, grazie alla sua formula con Olio di Semi d'Uva ed Estratto di Liquirizia, nutre la pelle in profondità e riduce rossore, secchezza e la sensazione di pelle che tira. Inoltre, grazie alla presenza del filtro protettivo SPF 15, protegge la cute dall’azione dei raggi solari. 

Il post trattamento: come idratare la pelle dopo l