Come curare la barba

La tua barba merita il meglio: scopri i prodotti più efficaci

PRENDERSI CURA

PRENDERSI CURA DELLA BARBA

Che sia lunga, incolta o corta, la tua barba merita una cura perfetta. Scopriamo allora i segreti affinché tu abbia sempre il tipo di barba giusto per il tuo viso vada orgoglioso del lavoro svolto con saponi, pennello e rasoi.
cura della barba lunga

Curare la barba lunga

Per curare la barba lunga ti consigliamo di trattare i peli alla stregua dei capelli, effettuando degli shampoo con prodotti specifici. Pulisci la tua barba a fondo, ai lati, tra i baffi, arrivando fino alla pelle. 

Risciacqua la barba con acqua fredda e asciugala tamponandola delicatamente con un panno morbido. 

Con una spazzola adatta, puoi passare a ‘pettinarla’. Il movimento dovrà andare prima in contropelo, poi in direzione del pelo. Questa operazione servirà a rimuovere forfora, cellule morte e altre impurità.

La beauty routine può continuare applicando un balsamo o un olio che ammorbidisca il pelo. L’olio da barba ammorbidisce la barba e le dona luminosità. 
Infine potrai tornare a spazzolarla dandole la forma che vuoi per una barba lunga curata senza alcuna sbavatura.

Barbetta incolta

Un problema che riguarda molti uomini. Come tagliare la barba se non la si vuole né troppo lunga, né troppo corta? Ecco alcuni consigli utili.

Innanzitutto, parti da un lavoro preliminare, ovvero districare i peli. Spazzola la barba prima di tagliarla.

Adesso puoi prendere il rasoio elettrico, impostandolo a un centimetro e mezzo. Effettua piccoli movimenti e armati di pazienza, poiché per una lunghezza più lunga di un centimetro ci vuole molto più tempo per renderla uniforme.

Scala il rasoio al minimo e passa a pulire il collo, seguendo la linea naturale del mento. Ora passa alle forbicine con le quali dovrai spuntare i peli dei baffi per evitare che finiscano sulle labbra. Basterà seguire la linea della tua bocca per avere un buon risultato. 

Anche in questo caso, puoi terminare il lavoro applicando un balsamo o un olio per barba per renderla più morbida.

accorciare la barba

curare la barba corta

Come curare la barba corta

Per barba corta si intende generalmente una barba non più lunga di mezzo centimetro. Tenerla ad un livello costante senza farla crescere a chiazze trasmettendo un senso di trascuratezza è un obiettivo che può essere raggiunto con alcuni accorgimenti.

● Cura i perimetri. Hai un viso rotondo? Squadrali! Hai un viso squadrato? Arrotondali!
● Non usare le forbici a meno che tu non sia un professionista
● Usa un rasoio elettrico ad un livello di mezzo centimetro.
● Dopo averla rasata, usa i prodotti giusti. Anche una barba corta o media richiede la massima cura. Un balsamo dopobarba serve a lenire la pelle, ammorbidire il pelo ed evitare  irritazioni. Ti consigliamo NIVEA MEN Sensitive Balsamo Dopobarba + Barba Corta che riduce il prurito dato dalla barba corta, la ammorbidisce, idrata la pelle e combatte i 5 segni dell’irritazione da rasatura.


I PRODOTTI NIVEA PER UNA BARBA PERFETTA

NIVEA MEN propone una grande varietà di prodotti per la tua barba, dalle schiume ai gel per una rasatura perfetta, dalle lozioni ai balsami dopobarba per un risultato finale impeccabile e una pelle idratata e senza irritazioni.