prendere velocemente l’abbronzatura

Come abbronzarsi velocemente? I metodi più efficaci e gli errori da non commettere

Dalla tavola alla giusta crema da usare per idratarsi, tutto su un’abbronzatura da urlo!

LE REGOLE D’ORO

Come abbronzarsi velocemente: le regole d’oro

È arrivato il caldo, hai voglia di scoprirti un po’ ma proprio non riesci a guardarti allo specchio per colpa della pelle un po' troppo bianca? Vediamo insieme come abbronzarsi velocemente senza scottarsi: è possibile, infatti, avere un incarnato più sano senza mettere in pericolo la tua salute, sfoggiando in breve un’abbronzatura da sogno.


6 CONSIGLI

6 CONSIGLI PER ABBRONZARSI IN FRETTA

Prima di vedere quali sono i trucchi per abbronzarsi in fretta, bisogna sapere che l’epidermide va adeguatamente preparata all'esposizione ai raggi UV. Nutrire la pelle durante l’inverno, infatti, è un toccasana per avere un colorito caramello e splendente d’estate.

Vediamo ora quali sono i 6 consigli per abbronzarsi in fretta e far durare il colorito per tutta la bella stagione… e anche di più.

Maschere e scrub per preparare la pelle all’esposizione solare

Maschere e scrub per preparare la pelle all’esposizione solare

Per evitare la comparsa delle macchie e altri danni alla pelle, il suggerimento è quello di fare una buona pulizia del viso, almeno una volta a settimana, e lo stesso discorso vale per il resto del corpo. Rimuovere con regolarità tutte le cellule morte del viso e del corpo con uno scrub e idratare la pelle con maschere delicate è fondamentale per prepararci all’esposizione solare. Questo è il primo segreto per abbronzarsi velocemente, sia a casa, prendendo il sole in terrazzo, sia al mare o in montagna. Una sola accortezza: non esponete la pelle al sole subito dopo lo scrub! Occorre attendere almeno uno o due giorni.

Cosa mangiare per abbronzarsi velocemente

Cosa mangiare per abbronzarsi velocemente

Il benessere parte da quello che mangiamo e infatti esistono tantissimi cibi per abbronzarsi velocemente. Questi sono in grado di stimolare la produzione di melanina e di altre vitamine fondamentali. Via libera, quindi, a frutta e verdura arancioni, ricche di betacarotene e vitamina C, come: gli agrumi, le carote, le albicocche, il melone, la zucca e i lamponi. Tra gli ortaggi verdi ricordiamo, invece, quelli ricchi di vitamina E e selenio, come il cavolo, i broccoli e gli spinaci. Per spezzare la fame, si può sgranocchiare un po’ di frutta secca come le mandorle: un alleato formidabile per proteggersi dai radicali liberi e rallentare l’invecchiamento cutaneo.

Metodi naturali ed errori da evitare

Metodi naturali ed errori da evitare

Evitiamo quei consigli scellerati che ci invitano a cospargerci con birra e olio d’oliva: la nostra pelle ha bisogno di metodi naturali per abbronzarsi velocemente, accortezze intelligenti e qualche rimedio che intensifichi la tintarella. 

 
  • L’uso di integratori naturali può aiutare ad abbronzarsi: è bene iniziare a prenderli almeno 15 giorni prima di esporsi al sole e continuare anche dopo. Gli integratori di betacarotene aiutano, infatti, a prevenire l’insorgere di macchie, riducono il rischio di eritema e permettono di rilassarsi in spiaggia qualche ora in più.
  • Le fasce orarie migliori per esporsi al sole sono 8-11 e 16-18: evitare le ore centrali della giornata permetterà al corpo di sviluppare più melanina ed evitare fastidiose irritazioni.
  • Bisogna usare sempre una protezione solare alta, specialmente se è il primo giorno di sole, e tenere a mente che il segreto per abbronzarsi velocemente e naturalmente è di procedere sempre in modo graduale.

Come abbronzare velocemente la pelle chiara

Come abbronzare velocemente la pelle chiara

Anche la pelle chiara si abbronza, anche se ovviamente richiederà qualche accortezza in più rispetto a chi ha un incarnato olivastro per natura. Chi ha la pelle chiara dovrebbe iniziare l’esposizione in modo graduale. Prima si può cominciare con 15 minuti, sempre protetti da una protezione alta, e pian piano nei giorni si può aumentare il tempo di esposizione. L’effetto non sarà immediato, ma il risultato sarà duraturo, senza paura di scottature ed eritemi. 

Abbronzarsi in un giorno si può?

Abbronzarsi in un giorno si può?

Invece che cercare di capire come abbronzarsi in un giorno, dobbiamo sapere che è molto importante farlo con calma per avere una tintarella duratura. In ogni caso, è possibile avere un colore più scuro del solito in un solo giorno e questo dipende dall’IPD (Immediate Pigment Darkening) che è un fattore del tutto individuale. Ben protetti, è sicuramente possibile quindi abbronzarsi già entro 24 ore. Per massimizzare il risultato, consigliamo di fare la doccia con NIVEA SUN Doccia Olio, la soluzione perfetta per rimuovere sabbia e cloro senza eliminare l’abbronzatura.

 Come mantenere l’abbronzatura più a lungo

Come mantenere l’abbronzatura più a lungo

  • Bere molta acqua aiuta ad avere il giusto livello di idratazione, questo favorisce il prolungamento naturale della tintarella.
  • Usare un doposole idratante e rigenerante specialmente dopo il sole prolunga l’effetto dorato in modo sano e naturale.
  • Evitare il contatto con il cloro, il nemico numero uno dell’abbronzatura, e tenere bassa l’aria condizionata o cercare di coprirsi in prossimità di questi sistemi di areazione, che non favoriscono l’abbronzatura e tendono a seccare la pelle.
  • Dopo l’esposizione solare, è bene fare la doccia invece che entrare in vasca, perché è più veloce ed evita la desquamazione. È indicato usare sempre una spugna e un detergente delicato, e tamponare delicatamente per non tirare via l’abbronzatura e stressare la pelle. 
 


QUALI CREME USARE

QUALI CREME USARE PER ABBRONZARSI DA SUBITO

Il nostro consiglio è di affidarti a prodotti con una protezione elevata, specialmente se hai la pelle chiara. Nei primi giorni è, infatti, fondamentale preparare l’epidermide adeguatamente.

Se hai già la fortuna di avere una carnagione scura, potrai utilizzare le nostre creme per abbronzarti velocemente e sfruttare i benefici degli attivatori di abbronzatura, come quelli presenti in NIVEA SUN Latte Solare Protect & Bronze.

Per provare un delicato senso di freschezza, ti consigliamo NIVEA SUN Spray Solare Protect & Dry Touch che non lascia residui bianchi sulla pelle ed è extra resistente anche all’acqua. Contro le macchie e l’invecchiamento cutaneo, prova NIVEA SUN Crema UV Viso Antirughe & Antimacchie, con formula arricchita con Q10, adatta anche alla zona del contorno occhi.

Dopo una giornata sotto al sole, non dimenticare mai il Latte Doposole per ripristinare la naturale idratazione della pelle e prevenire le spellature.