GLOSSARIO DEGLI INGREDIENTI

A-E

 

1,2-Hexanediol

L'1,2-esandiolo funge solitamente da idratante, umettante, solubizzante e agente di condizionamento per la pelle. Solubilizza i principi attivi lipofili. Tra le altre cose, questo ingrediente trova la sua applicazione nella formulazione di prodotti per la cura della pelle e dei capelli, profumi, articoli da toeletta e make-up.

1-METHYLHYDANTOIN-2-IMIDE

Per garantire la stabilità della creatina pura nei nostri prodotti, gli esperti BDF hanno ideato una tecnologia sofisticata: oltre alla creatina, le formulazioni BDF contengono anche tracce del suo prodotto di decomposizione creatinina ("ab initio"). In questo modo viene stabilito un equilibrio naturale di creatina e creatinina - nella formula come nel corpo.

4-BUTYLRESORCINOL

Questo ingrediente può supportare efficacemente la gestione dell'iperpigmentazione cutanea.

ACACIA FARNESIANA FLOWER EXTRACT

L'acacia dolce (Acacia farnesiana), nota anche come cassia, è una specie vegetale del genere acacia. Questa specie probabilmente è originaria dell'America tropicale, ma ora può essere trovata in tutte le regioni tropicali del mondo con un clima secco.

ACETUM

L'ingrediente acetum è un regolatore del valore del pH di origine vegetale. Acetum (aceto) ha proprietà antistatiche. Con l'effetto antistatico, riduce le cariche statiche neutralizzando la carica elettrica sulla superficie della pelle e dei capelli.

ACRYLAMIDE/AMMONIUM METHACRYLATE COPOLYMER

I copolimeri acrilati / metacrilato di ammonio caratterizzano i polimeri sintetici che di solito vengono utilizzati è un agente filmogeno resistente all'acqua nei prodotti cosmetici. Creando una sottile pellicola flessibile impedisce all'acqua di lavare via il prodotto.

ACRYLAMIDE/AMMONIUM ACRYLATE COPOLYMER

Il copolimero acrilammide / acrilato di ammonio caratterizza i polimeri sintetici che vengono solitamente utilizzati per addensare e stabilizzare emulsioni come creme o lozioni soprattutto in presenza di filtri UV, minerali o sali. Il copolimero acrilammide / acrilato di ammonio può anche essere utilizzato per ridurre l'emulsionante o formulare emulsioni luminose prive di emulsionante.

Acrylic Acid/VP Crosspolymer

L'Acrylic Acid/VP Crosspolymer (acido acrilico/polimero reticolato VP) caratterizza i polimeri sintetici solitamente utilizzati per addensare formule a base di acqua o per stabilizzare emulsioni come creme o lozioni. L'Acrylic Acid/VP Crosspolymer produce sulla pelle una sensazione leggera e non appiccicosa. Questo polimero è inoltre utilizzato per sospendere pigmenti in prodotti solari o per il make-up.

Acrylates/Steareth-20 Methacrylate Crosspolymer

L'Acrylates/Steareth-20 Methacrylate Crosspolymer (Polimero reticolato di acrilato/Steareth-20 metacrilato) è un polimero sintetico per formule acquose. Grazie alla sua modifica idrofoba (e quindi lipofila), l'Acrylates/Steareth-20 Methacrylate Crosspolymer è un polimero addensante e stabilizzante altamente efficace che sviluppa una struttura gelatinosa in acqua anche in presenza di elevate concentrazioni di tensioattivi.

Acrylates/Octylacrylamide Copolymer

L'Acrylates/Octylacrylamide Copolymer (Copolimero di acrilato/ottilacrilammide) contribuisce al mantenimento della piega dei capelli inibendone la capacità di assorbire umidità e impedendogli di caricarsi elettrostaticamente. Forma un sottile rivestimento sulla pelle, i capelli o le unghie.  Si definisce copolimero un polimero preparato combinando dei composti chimici relativamente piccoli chiamati monomeri in una molecola molto grande dotata di diverse proprietà.

 

Acrylates/Hydroxyesters Acrylates Copolymer

L'Acrylates/Hydroxyesters Acrylates Copolymer (Copolimero di acrilati/idrossiesteri acrilati) contribuisce al mantenimento della piega dei capelli inibendone la capacità di assorbire umidità e impedendogli di caricarsi elettrostaticamente. Forma un sottile rivestimento sulla pelle, i capelli o le unghie.  Si definisce copolimero un polimero preparato combinando dei composti chimici relativamente piccoli chiamati monomeri in una molecola molto grande dotata di diverse proprietà.

Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer

L'Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer (Polimero reticolato acrilato di metile C10 – C30/acrilati) caratterizza i polimeri sintetici solitamente utilizzati per addensare formule a base di acqua, come i gel doccia, o per stabilizzare emulsioni come creme o lozioni, soprattutto in presenza di filtri UV, minerali o sali. L'Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer dà vita a gel trasparenti in acqua caratterizzati da diversi comportamenti di flusso. L'Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer può inoltre essere impiegato per ridurre l'emulsionante o formulare emulsioni leggere prive di emulsionante. 

Acrylates Copolymer

Il copolimero di acrilati caratterizza i polimeri sintetici solitamente utilizzati per addensare le formule a base di acqua (ad esempio, gel doccia), in particolare in casi in cui sia necessario sospendere o stabilizzare perle o altre particelle solide. Il copolimero di acrilati conferisce ai prodotti detergenti un aspetto trasparente e gelatinoso, anche in presenza di alte concentrazioni di tensioattivi. Tuttavia, alcune proprietà speciali dei copolimeri di acrilati si prestano anche come agenti filmogeni. Tali proprietà si rivelano essenziali in prodotti per lo styling come gli spray per capelli, per garantire prestazioni fissanti senza residui indesiderati.

 

ACRYLAMIDE/AMMONIUM ACRYLATE COPOLYMER

L'Acrylamide/Ammonium Acrylate Copolymer caratterizza i polimeri sintetici che vengono solitamente utilizzati per addensare e stabilizzare emulsioni come creme o lozioni, specialmente in presenza di filtri UV, minerali o sali. L'Acrylamide/Ammonium Acrylate Copolymer può anche essere usato per ridurre l'emulsionante o formulare emulsioni leggere prive di emulsionante.

ACRYLAMIDE/AMMONIUM METHACRYLATE COPOLYMER

Gli Acrylates/Ammonium Methacrylate Copolymers caratterizzano i polimeri sintetici che vengono solitamente utilizzati è un agente filmogeno resistente all'acqua nei prodotti cosmetici. Creando un sottile film flessibile che impedisce all'acqua di lavare via il prodotto.

L'etanolo, detto anche alcol etilico, impiegato nelle nostre formulazioni è un ingrediente a base vegetale. 
Un comune ingrediente utilizzato da decenni in molti cosmetici e prodotti di bellezza, agisce come solvente in lozioni e creme, assicurando che non si separino. La dicitura "Denat." sta per "alcol denaturato". Questo tipo di etanolo contiene infatti un denaturante che ne rende sgradevole il gusto. Ecco spiegato il perché: l'alcol si trova anche in bevande alcoliche come il vino o la birra e, in molti Paesi, le bevande alcoliche sono fortemente tassate. Al fine di essere esentato dall'accisa sulle bevande, l'alcol non destinato al consumo alimentare (bensì all'impiego in prodotti cosmetici e per la cura personale), deve essere denaturato.

L'aloe vera o medicinale, conosciuta anche come aloe delle Barbados e nota per le sue proprietà cicatrizzanti e anti-ustionanti, è una specie vegetale appartenente al genere Aloe. Da migliaia di anni, la pianta di aloe vera è impiegata in medicina per proteggere, curare e lenire la pelle. L’umidità media contenuta all’interno di una foglia di aloe vera è pari al 95%, ed è trattenuta da un rivestimento interno ceroso. Gli studi hanno dimostrato che il gel della pianta di aloe vera è in grado di donare idratazione alla pelle, prevenendone al tempo stesso la secchezza. Le foglie di aloe vera secernono una sostanza gelatinosa e trasparente: staccando una foglia dal resto della pianta e spezzandola, è possibile applicare il gel che ne fuoriesce direttamente sulla pelle secca, ustionata dal sole o ferita.

Un iconico ingrediente aromatico caratterizzato da una cipriata nota floreale di violetta e giaggiolo e da una reminiscenza di bacche rosse. Dona ricchezza e sfaccettature voluttuose ad un bouquet floreale. La traduzione olfattiva di un tocco soffice e avvolgente.

ALUMINUM STARCH OCTENYLSUCCINATE

L'amtenilsuccinato di alluminio è un amido idrofobo modificato con un'alta affinità con olio o sebo.

ALUMINIUM STEARATES

Questo ingrediente è un silicone. Sono sintetici e si presentano sotto forma di oli e gel con trame più o meno spesse. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura come la silice, il principale costituente della sabbia. La proprietà chiave degli oli di silicone nei prodotti cosmetici è levigante: conferiscono a prodotti come creme o trucchi una consistenza setosa, spalmabile, lussuosa, oltre a lucentezza e morbidezza in shampoo e altri prodotti per la cura dei capelli. * Per identificare i siliconi nei nostri prodotti , dai un'occhiata all'elenco degli ingredienti sulla confezione. Si possono trovare sotto nomi come "dimeticone", "ciclomethicone", "dimeticoneonolo" e "amodimeticone".

ALGIN

L'algin noto anche come acido alginico è un polisaccaride ottenuto dalle alghe brune. L'algin si trova solitamente nella parete cellulare delle cellule di alghe brune. Ha un'enorme capacità di assorbimento dell'acqua e si gonfia in modo significativo, circa il centuplo del suo peso quando viene a contatto con l'acqua. L'ingrediente forma una struttura gelatinosa. In vari prodotti cosmetici l'algin è usata come agente legante, emulsionante e agente filmogeno. Controlla anche la viscosità di qualsiasi formulazione e viene solitamente utilizzato nelle lozioni.

ALUMINUM CHLORIDE

Questo ingrediente appartiene al gruppo degli antitraspiranti ed è noto per le sue funzioni di riduzione del sudore. A seconda della concentrazione, un antitrasparente può ridurre il sudore dal 20% al 60%.

ALUMINUM CHLORIDE

Questo ingrediente appartiene al gruppo degli antitraspiranti ed è noto per le sue funzioni di riduzione del sudore. A seconda della concentrazione, un antitrasparente può ridurre il sudore dal 20% al 60%.

ALUMINUM SESQUICHLOROHYDRATE

Questo ingrediente appartiene al gruppo degli antitraspiranti ed è noto per le sue funzioni di riduzione del sudore. A seconda della concentrazione, un antitrasparente può ridurre il sudore dal 20% al 60%.

ALUMINUM ZIRCONIUM TETRACHLOROHYDREX GLY

Questo ingrediente appartiene al gruppo degli antitraspiranti ed è noto per le sue funzioni di riduzione del sudore. A seconda della concentrazione, un antitrasparente può ridurre il sudore dal 20% al 60%.

ALUMINIUM STEARATES

L'Aluminum Stearates è il sale di alluminio di un acido grasso. È usato in molte formule cosmetiche in quanto aumenta la stabilità delle emulsioni e la consistenza di formule come creme o lozioni. L'alluminio stearato funge da componente legante all'acqua e che conferisce consistenza. Forma oleogeli in formulazioni a base di olio.

ALLANTOIN

L'allantoina (5-ureidoidantoina) è il prodotto naturale ottenuto dall'ossidazione / metabolismo del metabolismo dell'acido urico di alcuni vertebrati. Esercita i suoi effetti benefici sulla pelle principalmente attraverso la modulazione delle proprietà dello strato corneo.

AMINOETHYLAMINOPROPYL DIMETHICONE

Questo ingrediente è un silicone. Sono sintetici e si presentano sotto forma di oli e gel con una consistenza più o meno densa. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova in abbondanza in natura come la silice, il principale costituente della sabbia. La proprietà chiave degli oli di silicone nei prodotti cosmetici è la levigatura: conferiscono a prodotti come creme o trucco una consistenza setosa, spalmabile e lussuosa, nonché lucentezza e morbidezza negli shampoo e altri prodotti per la cura dei capelli. Per identificare i siliconi nei nostri prodotti, dai un'occhiata alla lista degli ingredienti sulla confezione. Possono essere trovati sotto nomi come "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone".

AMINOETHYLAMINOPROPYL DIMETHICONE

L'aminometil propanolo è un regolatore del pH di origine sintetica del gruppo degli alcoli. L'aminometil propanolo regola e stabilizza il valore del pH dei prodotti cosmetici.

AMMONIUM ACRYLOYLDIMETHYLTAURATE/VP COPOLYMER

L'Ammonium Acryloyldimethyltaurate/VP Copolymer caratterizza i polimeri sintetici che vengono solitamente utilizzati per addensare le formule a base d'acqua o per stabilizzare le emulsioni come creme o lozioni, specialmente nelle formule leggere prive di emulisificatore. L'Ammonium Acryloyldimethyltaurate/VP Copolymer crea gel trasparenti in acqua con comportamento di flusso diverso.

Amodimethicone

I siliconi* sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel con una consistenza più o meno densa.
I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura, come ad esempio nella silice, il principale costituente della sabbia.
Nei prodotti cosmetici, gli oli di silicone sono utilizzati principalmente per le loro proprietà leviganti: essi conferiscono infatti a prodotti come creme e make-up, una consistenza setosa, facilmente spalmabile e avvolgente, oltre a essere impiegati negli shampoo e in altri prodotti per la cura dei capelli per donare lucentezza e morbidezza.* Per identificare i siliconi contenuti nei nostri prodotti, consultare lista degli ingredienti riportata sulla confezione dove sono identificati da nomi quali "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone" ("dimeticone", "ciclometicone", "dimeticonolo" e "amodimeticone").

ANISE ALCOHOL

L'alcol anisilico si trova naturalmente nell'olio di vaniglia e nell'olio di anice e fornisce un profumo dolce, floreale e cipriato.

L'acqua è una sostanza trasparente, insapore, inodore e pressoché incolore, la componente principale dei corsi d'acqua, dei laghi e degli oceani della Terra, nonché dei fluidi che costituiscono la maggior parte degli organismi viventi. È vitale per tutte le forme di vita conosciute, benché non fornisca calorie o nutrienti organici. L'acqua è impiegata in quasi tutti i prodotti detergenti, creme e lozioni.

L'acido arachidico è un acido grasso saturo a catena lunga, presente nel burro di arachidi e nei funghi anaerobici. Formulazioni contenenti acido arachidico sono state impiegate come tensioattivi nella produzione di saponi e cosmetici.

ARGININE

L'arginina si trova anche nel grano saraceno. In cosmetica può essere usato come agente neutralizzante. Qui l'arginina può aiutare a neutralizzare vari acidi e quindi aumentare l'efficacia della formulazione. Nelle formulazioni neutre viene spesso usato come sale di acido cloridrico ("arginina cloridrato"). L'arginina contribuisce all'idratazione della pelle.

Argania Spinosa Kernal Oil / Argan Oil

L'olio di Argan (altrimenti detto olio di semi di Argania spinosa) è un olio spremuto a freddo, estratto dai semi dell'albero di Argan. L'olio di Argan contiene importanti acidi grassi omega, quali gli acidi oleico e lionelico, nonché fenoli, α-tocoferolo e vitamina E.

ARGININE HCL

L'arginina si trova anche nel grano saraceno. In cosmetica può essere usato come agente neutralizzante. Qui l'arginina può aiutare a neutralizzare vari acidi e quindi aumentare l'efficacia della formulazione. Nelle formulazioni neutre viene spesso usato come sale di acido cloridrico ("arginina cloridrato"). L'arginina contribuisce all'idratazione della pelle.

ASORBIC ACID

La vitamina C è anche conosciuta come acido ascorbico. Nel corpo umano è coinvolto in molti processi ed è quindi vitale. Frutta e verdura ne sono le fonti più importanti, in particolare bacche di acerola, agrumi, prezzemolo, peperoni, kiwi, rosa canina, broccoli e crescione.

ASCORBYL PALMITATE

L'ascorbil palmitato è un derivato della vitamina C liposolubile che ha un effetto antiossidante, cioè inibisce le reazioni indesiderate innescate dall'ossigeno e quindi previene l'ossidazione, ad es. l'irrancidimento degli ingredienti.

AVENA SATIVA KERNEL FLOUR

L'avena (Avena) è una pianta alta fino a un metro, con una distribuzione mondiale (tranne i tropici). I componenti principali presenti nei suoi frutti sono: carboidrati, proteine, grassi e flavonoidi.

BAMBUSA VULGARIS SHOOT EXTRACT

Il Bambusa Vulgaris Shoot Extract è un ingrediente di origine vegetale. L'ingrediente viene utilizzato principalmente nei prodotti per la cura della pelle per mantenere la pelle in buone condizioni.

 

L'alcol behenilico (o docosanolo) è spesso ricavato da grassi o oli vegetali. Per questo motivo, l'alcol behenilico si definisce alcol grasso. Tuttavia, l'alcol behenilico può essere altrimenti ottenuto mediante l'idrolisi delle cere. È impiegato in molte formule cosmetiche in quanto accresce la stabilità di emulsioni e la consistenza di formule come creme o lozioni. L'alcol behenilico forma una massa bianca solida che funge da componente legante dell'acqua e dona consistenza al prodotto.

BENZETHONIUM CHLORIDE

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 

BENZOPHENONE

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo consentito per l'uso nei prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (allegato VI del regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, ci sono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una sorta di scudo sulla pelle e riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno le radiazioni UVA. Ogni filtro UV fornisce un tipo specifico di protezione contro le radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare ei prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono solitamente composti da una combinazione di diversi filtri per garantire una protezione ad ampio spettro.

BENZOPHENONE-3

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

BENZOPHENONE-4

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

BETAINE

La betaina, è un piccolo amminoacido N-trimetilato. Nei sistemi biologici, funge da osmolito organico.Per l'acqua domestica della pelle, questa specifica caratteristica biofisica è la ragione della sua funzione nella regolazione dell'osmoidratazione / idratazione della pelle.

Benzyl Alcohol

L'alcol benzilico non è un profumo di per sé, tuttavia viene usato in alcuni prodotti come solvente pertinente per le diverse componenti del profumo. È presente nella maggior parte degli ingredienti per profumi disponibili sul mercato delle fragranze. Alcuni prodotti possono quindi essere privi di profumi pur contenendo alcol benzilico.

BHT

Il BHT è un antiossidante utilizzato in alimenti e cosmetici. Molti ingredienti come oli o grassi naturali diventerebbero rancidi se reagissero con l'ossigeno nell'ambiente. BHT è in grado di proteggere questi ingredienti dall'ossidazione e di prolungarli.

BIOSACCHARIDE GUM-1

Biosaccharide Gum-1 è un polisaccaride derivato dalla fermentazione dei carboidrati, che è derivato dal sorbitolo. Biosaccharide Gum-1 è utilizzato in un'ampia varietà di cosmetici e prodotti per la cura personale, inclusi prodotti da bagno, trucco, prodotti per la cura della pelle e dei capelli e dentifricio. Essendo una molecola molto grande di origine naturale, funziona come un agente di condizionamento della pelle, migliorando l'aspetto della pelle secca o danneggiata riducendo la desquamazione e ripristinando l'elasticità.

BIOTION

Biotina chiamata anche vitamina H (la H rappresenta "Haar" e "Haut", le parole tedesche per "capelli e pelle"), vitamina B7 o vitamina B3. È coinvolto in un'ampia gamma di processi metabolici del corpo, principalmente legati all'utilizzo di grassi, carboidrati e amminoacidi. Per questo motivo, è noto per influenzare il potenziale di rigenerazione della pelle in modo positivo.

BISABOLOL

Il bisabololo è un componente dell'olio essenziale di camomilla naturale (Matricaria chamomilla). A seconda delle condizioni del sito e della varietà, la proporzione di bisabololo nell'olio di camomilla può arrivare fino al 50%.

BIS-(ISOSTEAROYL/OLEOYL ISOPROPYL) DIMONIUM METHOSULFATE

Il Bis- (Isostearoyl / Oleoyl Isopropyl) Dimonium Methosulfate è un agente condizionante con buone prestazioni in termini di capelli più facili da pettinare, migliora la morbidezza e la lucentezza.

BIS-ETHYLHEXYLOXYPHENOL METHOXYPHENYL TRIAZINE

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

BUTANE

Il butano è un gas sintetico che viene utilizzato in aerosol come deodoranti o lacche per capelli. Il butano viene utilizzato come propellente responsabile della pressione e garantisce un getto sottile.

BUTYL ACRYLATE/ETHYLTRIMONIUM CHLORIDE METHACRYLATE/STYRENE COPOLYMER

Il Butyl Acrylate/Ethyltrimonium Chloride Methacrylate/Styrene Copolymer è un agente condizionante con buone prestazioni in termini di facilità di pettinatura dei capelli, migliora la morbidezza e la lucentezza.

BUTYL ACRYLATE/ETHYLTRIMONIUM CHLORIDE METHACRYLATE/STYRENE COPOLYMER

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

BUTYLENE GLYCOL

Il butilenglicole dicaprilato / dicaprato è l'estere del butilenglicole e dell'acido caprilico / caprico. La sua parte principale si basa su una fonte rinnovabile di origine vegetale (olio di cocco). Una piccola porzione della molecola è ottenuta tramite materie prime petrolchimiche. Lascia una sensazione di pelle leggera, secca e non grassa ed è spesso utilizzato per i prodotti solari perché è un buon solvente per i filtri UV.

BUTYLENE GLYCOL DICAPRYLATE/DICAPRATE

Il Butylene Glycol Dicaprylate/Dicaprate è l'estere del glicole butilenico e dell'acido caprilico / caprico. La sua parte principale si basa su una fonte rinnovabile a base vegetale (olio di cocco). Una piccola porzione della molecola proviene da materia prima petrolchimica. Lascia una sensazione di pelle chiara, secca e non grassa ed è spesso usato per i prodotti solari perché è un buon solvente per i filtri UV.

BUTYLOCTANOIC ACID

L'acido butilottanoico è un emolliente a media diffusione che fornisce una buona sensazione sulla pelle con grande stabilità. Ha alcune capacità antimicrobiche e viene utilizzato in diverse formule cosmetiche.

Butyrospermum Parki Butter / Sheabutter

Il burro di Butyrospermum Parkii (burro di karité) è l'estratto cremoso dei semi dell'albero di karité, che cresce in Africa, dove da molti anni si usa per migliorare la forza e la lucentezza della pelle e dei capelli. Il burro di karité è un ingrediente straordinariamente benefico per la pelle. È naturalmente ricco di vitamina A e vitamina E, le quali possono avere molte proprietà curative. Proprio come il normale burro, il burro di karité si scioglie a temperatura corporea, donando alla pelle una consistenza liscia e morbida. Contiene un complesso di diversi lipidi, acidi grassi essenziali e nutrienti necessari per la produzione di collagene e può supportare la naturale funzione di barriera della pelle.

C12-15 ALKYL BENZOATE

Il benzoato di alchile C12-15 è un emoliente sintetico delicato sulla pelle. È un componente oleoso con un debole carattere grasso. Ha buone proprietà di diffusione sulla pelle, conferisce una sensazione di pelle secca ed è un solvente prezioso per molti ingredienti cosmetici.

C12-15 Pareth-3

C12-15 Pareth-3 funge da tensioattivo ed emulsionante, permettendo la miscelazione di olio ed acqua e la stabilizzazione di questi tipi di formulazioni.

C18-36 ACID TRIGLYCERIDE

Il trigliceride acido C18-36 è l'estere degli acidi grassi a catena lunga (C18-36) con glicerina. È una cera altamente cristallina con proprietà simili alla cera di Carnauba. Dona consistenza alle emulsioni e rigidità ai sistemi in stick.

C18-38 ALKYL HYDROXYSTEAROYL STEARATE

C18-38 Alkyl Hydroxystearoyl Stearate è una cera estere di alta qualità. Una parte della molecola è basata su una fonte rinnovabile di origine vegetale. L'altra parte proviene da materie prime petrolchimiche. Dona consistenza alle emulsioni e rigidità ai sistemi in stick.

C15-19 ALKANE

Il C15-C19 Alkane è un emolliente a base petrolchimica. È una miscela di alcani lineari con da 15 a 19 atomi di carbonio nella catena alchilica. Dona un tocco fresco e piacevole, unito ad una sensazione di morbidezza sulla pelle.

CAFFEINE

La caffeina è un alcaloide ed è solitamente isolata da chicchi e foglie di caffè, foglie di tè, fave di cola e fave di cacao.
La caffeina è descritta per aumentare la microcircolazione sanguigna nella pelle e stimola la crescita dei capelli.

CALCIUM PANTHOTHENATE

Questo ingrediente è il sale dell'acido pantotenico. È noto per il suo potenziale rigenerativo e per idratare la pelle.

CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT

La calendula officinalis, comunemente nota come calendula, è una coltura diffusa ed è una pianta ornamentale. È una pianta versatile che può essere coltivata in qualsiasi posizione soleggiata su quasi tutti i terreni. L'estratto di calendula contiene diversi ingredienti naturali come ad es. derivati terpeni, flavonoidi e carotenoidi. La calendula è tradizionalmente utilizzata anche per scopi medicinali, ma ha anche benefici cosmetici.

Camellia Sinensis Leaf Extract / Black Tea Extract

Il tè nero è ricavato da foglie appassite e arrotolate, che in seguito vengono fatte fermentare. Il processo di ossidazione è quindi terminato. L'estratto è ricavato per mezzo di un delicato processo di estrazione, ottimale per consentire la conservazione degli ingredienti naturali. Poiché l'estratto di tè nero contiene caffeina, produce un effetto tonificante sulla pelle, donandole una piacevole sensazione di freschezza.

Camellia Sinensis Leaf Extract / Green Tea Extract

Il Camellia Sinensis Leaf Extract è un estratto di tè verde ricavato dalle foglie di Camellia sinensis.  L'estratto di tè verde è naturalmente ricco di antiossidanti, noti anche per la loro funzione di protezione cellulare. L'estratto di tè verde viene inoltre impiegato per il suo effetto antiossidante, che contribuisce a proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei radicali liberi.

CANDELILLA CERA

Candelilla Cera è una cera vegetale purificata ottenuta dalle foglie della pianta di candelilla, chiamata anche Euphorbia cerifera o Euphorbiaceae.

Caprylic/Capric Triglyceride

Il trigliceride caprilico/caprico è un triestere misto, ricavato naturalmente da olio di cocco e glicerina. Questo olio presenta il vantaggio di essere stabile contro l'ossidazione. Il trigliceride caprilico/caprico è un eccellente agente di condizionamento della pelle: dona al prodotto un aspetto più gradevole e al contempo agisce sulla pelle rendendola morbida e levigata. Dona alla pelle una piacevole sensazione di benessere, ed è quindi spesso impiegato in prodotti quali creme, lozioni, emollienti per le labbra e protezioni solari.

Caprylyl/Capryl Glucoside

Il glucoside caprilico/caprico è ricavato dalla reazione di un tipo di alcol con il glucosio. Il risultato è un tensioattivo delicato che trova ampio impiego in prodotti per la cura dei bambini, del viso e per la detersione del corpo. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Caprylyl Glycol

Il glicole caprilico è un additivo multifunzionale, che funge da agente regolatore della viscosità e da agente bagnante. È noto per la piacevole sensazione di morbidezza che dona alla pelle. Questo ingrediente è inoltre dotato di proprietà antimicrobiche e trova applicazione nella formulazione di emulsioni e prodotti da rimuovere con il risciacquo.

Carbomer

Il carbomer caratterizza i polimeri sintetici a base di acido acrilico, solitamente utilizzati per addensare formule a base d'acqua o per stabilizzare emulsioni come creme o lozioni. Questo polimero dà vita a consistenze con diversi comportamenti di flusso.

CARNITINE

La L-carnitina è un derivato amminoacidico. È noto per la sua funzione di potenziare la produzione di energia delle cellule stimolando il metabolismo dei lipidi cellulari, portando ad un rafforzamento della barriera protettiva della pelle.

Cetearyl Alcohol

L'alcol cetearilico è una miscela di alcol cetilico (esadecanolo) e alcol stearilico (ottadecanolo). 
Questi due componenti sono spesso ricavati da grassi o oli vegetali. Per questo motivo, entrambi gli alcoli sono denominati alcoli grassi. Tuttavia, l'alcol cetilico (esadecanolo) e l'alcol stearilico (ottadecanolo) possono essere altrimenti ottenuti mediante l'idrolisi delle cere. L'alcol cetearilico trova impiego in molti composti cosmetici poiché accresce la stabilità delle emulsioni e migliora la consistenza dei composti. L'alcol cetearilico forma una massa bianca solida che funge da componente legante dell'acqua e dona consistenza al prodotto.

Cetrimonium Chloride

Il cloruro di cetrimonio è un sale di ammonio quaternario. Poiché rende i capelli facilmente pettinabili e previene o inibisce l'accumulo di elettricità statica, è impiegato nella formulazione di balsami per capelli, tinture e colori per capelli.

CETETH-20

Ceteareth-20 è costituito da alcol cetearilico, un ingrediente di origine vegetale. Ceteareth-20 aiuta altri ingredienti a dissolversi in un solvente in cui normalmente non si dissolverebbero.

Cetyl Alcohol

L'alcol cetilico è spesso ricavato da grassi o oli vegetali. Per questo motivo, l'alcol cetilico si definisce alcol grasso. Tuttavia, l'alcol cetilico può essere altrimenti ottenuto mediante l'idrolisi delle cere. È impiegato in molte formule cosmetiche in quanto accresce la stabilità di emulsioni e migliora la consistenza di formule come creme o lozioni. L'alcol cetilico forma una massa bianca solida che funge da componente legante dell'acqua e dona consistenza al prodotto.

CETEARYL ETHYLHEXANOATE

Cetearyl Ethylhexanoate è un olio estere costituito da una miscela di alcoli saturi di derivazione naturale e un acido ramificato. Questo olio può essere utilizzato in una vasta gamma di prodotti cosmetici. Dona una sensazione di pelle morbida e liscia.

CETEARYL GLUCOSIDE

L'alcol cetearilico è in realtà una miscela di due diversi alcoli naturali, vale a dire l'alcol stearilico (C18) e l'alcol cetilico (C16) in una razione di circa 70:30. Il materiale di partenza è isolato dall'olio di palma (nocciolo) o dall'olio di cocco.
L'alcol cetearilico viene utilizzato per diversi decenni in applicazioni cosmetiche come addensante, formando una struttura gelatinosa quando addensato. Questa prestazione è desiderabile per molti prodotti cosmetici e utilizzata in creme, lozioni, lavaggi per il corpo, shampoo e balsami. I prodotti contenenti alcol cetearilico possono ancora essere definiti "senza alcol" secondo le specifiche della FDA. es.

CETYL DIGYCERYL TRIS(Trimethylsiloxy)SILYLETHHYL DIMETHICONE

Cetyl Diglyceryl Tris (Trimethylsiloxy) silylethyl Dimethicone è un emulsionante prodotto sinteticamente. Permette di formulare formulazioni cosmetiche prive di PEG e aiuta a produrre emulsioni acqua in silicone stabili ed emulsioni acqua in olio con una sensazione di pelle leggera.

CETYL PEG/PPG-10/1 DIMETHICONE

Cetyl PEG / PPG-10/1 Dimethicone è un ingrediente di silicone prodotto sinteticamente. Ha proprietà leganti l'acqua, fornisce emollienza, buona scivolosità e una sensazione setosa sulla pelle. Funziona come un agente condizionante per la pelle / capelli e un emulsionante. È usato nei prodotti per il trucco e la cura della pelle.

CETYL RICINOLEATE

Il cetil ricinoleato è l'estere dell'alcol cetilico e dell'acido ricinoleico derivato dall'olio di ricino. Questo emolliente di derivazione naturale ha una consistenza morbida e burrosa e si scioglie a temperatura corporea. Viene utilizzato nelle emulsioni per la cura della pelle come lozioni e creme.

Cetyl Palmitate

Il palmitato di cetile è l'estere dell'alcol cetilico e dell'acido palmitico. È una sostanza bianca, cristallina, simile alla cera e dona alla pelle un aspetto morbido e liscio. Viene utilizzato principalmente come addensante o emolliente nei cosmetici.

CELLULOSE

La cellulosa è un componente della parete cellulare vegetale che si trova in natura. La cellulosa ei suoi numerosi derivati sono utilizzati in vari modi nei prodotti cosmetici. La cellulosa è chimicamente parlando un polisaccaride lineare con unità di anidroglucosio. È anche derivato da batteri attraverso la crescita controllata e selettiva dei batteri. Esistono in una varietà di forme modificate. La cellulosa ha la proprietà naturale di gelificare, moderatamente resistente al calore, resistente ai grassi e di aspetto chiaro. Tutte queste caratteristiche lo rendono adatto a una così vasta gamma di applicazioni.

CELLULOSE GUM

La gomma di cellulosa è un polimero solubile in acqua a base di cellulosa derivata naturale modificata. La gomma di cellulosa agisce come addensante nei vari prodotti acquosi quando viene neutralizzata. Può formare gel trasparenti o aumentare la consistenza delle emulsioni. La gomma di cellulosa è ampiamente usata in prodotti cosmetici, farmaceutici o alimentari.

CERA ALBA

Cera Alba or Beeswax is the purified excretion product from the honey bees' wax glands. This natural wax mainly consists of esters of fatty acids and long-chain alcohols. The wax melts at about 60°C allowing for higher consistency products (lip stick and balm) and a matte look (hair styling pastes). Beeswax stabilizes water-in-oil emulsions (face and body creams) and leaves a protective film on the skin.

CERA MICROCRISTALLINA

Gli ingredienti * a base di oli minerali sono grassi di origine fossile. Gli ingredienti altamente purificati si presentano in diverse forme (oli, gel ...) e sono incolori, inodori e insapore. L'olio minerale più noto usato nei prodotti cosmetici è il paraffinum liquidum.
Esistono due tipi: oli minerali sintetici, che sono perfettamente puri dalla loro produzione, e oli minerali da prodotti petrolchimici. Questi ultimi sono oli minerali raffinati ottenuti dopo la purificazione di materiali fossili come carbone, petrolio greggio o gas naturale. Gli oli minerali nei nostri prodotti cosmetici sono di qualità farmaceutica e quindi molto puri.
La proprietà principale di questo gruppo di ingredienti è di proteggere la pelle dalla disidratazione. Inoltre, questi ingredienti migliorano la qualità delle trame e sono efficaci per la pulizia e la rimozione del trucco.

* Per identificare questi ingredienti nei nostri prodotti, dai un'occhiata all'elenco degli ingredienti sulla confezione. Puoi facilmente identificare gli ingredienti a base di olio minerale con nomi come "paraffinum liquidum", " cera microcristallina ", " ozokerite  ","paraffina"e "cera sintetica".

CERAMIDE NP

Le ceramidi sono grassi speciali che si trovano naturalmente nella nostra pelle e costruiscono la nostra barriera cutanea. Questi grassi sono chiamati sfingolipidi. Sono il componente principale dello strato più superficiale della nostra pelle: lo strato corneo (strato corneo).

CETEARETH-20

Il Ceteareth-20 è un composto sintetico che viene sintetizzato attraverso un processo noto come etossilazione. Questa è una reazione chimica in cui l'ossido di etilene viene aggiunto a un substrato costituito da alcool cetilico e alcool stearilico. Il Ceteareth-20 funziona come tensioattivo ed emulsionante in molti cosmetici e prodotti per la cura personale, tra cui creme idratanti per il viso, trattamenti anti-invecchiamento, balsami, detergenti, creme solari, esfolianti e trattamenti per l'acne.
Come emulsionante, il Ceteareth-20 riduce la tensione superficiale posizionandosi sull'interfaccia olio / acqua o aria / acqua, il che ha un effetto stabilizzante sull'emulsione.

Chamomilla Recutita Flower Extract / Chamomile

Le proprietà curative dei fiori di camomilla sono note ormai da secoli. I fiori di camomilla erano usati come pianta medicinale già nell'antico Egitto. L'estratto di fiori di camomilla è ricavato per mezzo di un delicato processo di estrazione, ottimale per consentire la conservazione degli ingredienti naturali. Grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie, l'estratto di fiori di camomilla è particolarmente indicato per la pelle. I fiori di camomilla contengono α-bisabololo, noto per le sue spiccate proprietà cicatrizzanti. 

CHARCOAL POWDER

La polvere di carbone è il materiale carbonioso essiccato ottenuto dal riscaldamento della sostanza organica. È un materiale microporoso con eccellenti proprietà di assorbimento per la sua ampia superficie specifica. Viene utilizzato per la pulizia della pelle ed è ampiamente utilizzato nei prodotti per i tipi di pelle grassa e incline all'acne.

CI 10316

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 11680

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 12490

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 14720

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 15850

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 15985

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 16035

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 17200

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 19140

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 28440

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 40800

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 42053

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 42090

L'abbreviazione CI indica l'indice di colore. Il numero aggiuntivo descrive un colore specifico, ad esempio CI 42090 è un colore blu.
I colori sono usati nei cosmetici decorativi e nelle formulazioni per la cura della pelle 

CI 45100

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 47005

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 60725

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 61570

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 73360

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 74160

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 75470

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77266 (CARBON BLACK)

L'abbreviazione CI significa indice dei colori. Il numero aggiuntivo descrive un colore specifico, ad es. CI 42090 è un colore blu.
I colori sono usati nei cosmetici decorativi e nelle formulazioni per la cura della pelle.

CI 77007

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77268:1

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77288

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77289

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77491

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77492

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77499

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CI 77891

L'abbreviazione "CI" sta per "Color Index", ovvero indice di colore. Il numero che segue indica un colore specifico, ad esempio, CI 42090 è un colore blu.
I colori trovano impiego nella cosmesi decorativa, nonché in formulazioni per la cura della pelle.

CITRAL

CITRAL - Citrus Lemon Verbena (descrittore olfattivo definito dall'IFRA)

Questa fragranza è ampiamente presente negli oli essenziali di agrumi naturali.
Conferisce un aspetto agrumato ed è la chiave per aggiungere una frizzante naturalezza a una fragranza; esalta la freschezza della fragranza e dona succosità a una fragranza esperidica.

Citric Acid

Gli alfa-idrossiacidi (abbreviazione: AHA) costituiscono un gruppo di ingredienti, quali, ad esempio l'acido lattico o l'acido citrico. Gli AHA si trovano in frutti come uva e limoni, nonché nella canna da zucchero e nel latte. Spesso denominati acidi della frutta, vengono impiegati in basse concentrazioni per accelerare delicatamente il naturale processo di esfoliazione della pelle. Ciò può tradursi in un ricambio delle cellule cutanee superficiali secche e in un conseguente miglioramento dell'aspetto della pelle, sia alla vista che al tatto.

Citronellol - Floral Rose Citrus

Questo ingrediente è presente nel geranio, nella rosa e nella maggior parte dei fiori. Fa parte dell'accordo di rosa naturale usato per comporre profumi da donna, ma è anche un elemento essenziale dei profumi da uomo appartenenti alla famiglia olfattiva fougère. Questa materia prima riunisce una freschezza rosea e frizzante ed un delicato tocco naturale in un cuore floreale.

CITRULLINE

La citrullina (con citrullina si intende sempre L - (+) - citrullina) è un alfa-amminoacido. La citrullina si trova naturalmente nelle piante e negli animali.
La citrullina si trova in grandi quantità nella linfa delle piante di betulla, ontano e noce. La citrullina si trova anche nelle cucurbitacee. Nel fegato umano, la citrullina è formata da carbamilfopato e ornitina.
La citrullina è un prodotto intermedio del ciclo dell'urea. Normalmente è formato da L-ornitina e carbamoil fosfato, con l'ornitina-carbamoil transferasi che scinde il suo residuo di fosfato. La citrullina viene escreta con le urine.
Nei prodotti cosmetici la citrullina viene utilizzata nei prodotti per la cura della pelle.

CITRULLUS LANATUS FRUIT EXTRACT

Estratto dal frutto Citrullus lantus, comunemente noto come anguria. Questo estratto vegetale è conosciuto e descritto in letteratura, come fonte di antiossidanti, tra cui il licopene. Contiene un sacco di vitamine (A, B, C ed E), sali minerali (K, Mg, Ca e Fe), aminoacidi citrullina, arginina, carotenoidi antiossidanti e fenolici.

CITRUS AURANTIFOLIA JUICE

Il lime o Citrus aurantifolia appartiene alla famiglia delle arance.
È il frutto più utilizzato in quasi tutto il mondo. Il lime, la polpa, la buccia e il seme sono molto utili per i cosmetici.
L'intero frutto del lime è costituito da vitamine, carotenoidi, minerali e oli essenziali.

CITRUS LIMON JUICE

Un certo numero di ingredienti a base di limoni, inclusi ad es. Citrus Limon (Lemon) Fruit Extract, Citrus Limon (Lemon) Fruit Oil, utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura della persona. I tipi di prodotti in cui questi ingredienti possono essere trovati includono prodotti da bagno, saponi e detergenti, prodotti per la cura della pelle, prodotti per la pulizia, trucco per gli occhi, prodotti profumati e prodotti per la cura dei capelli.

CLIMBAZOLE

Il Climbazolo è utilizzato principalmente come agente antifungino in molte formulazioni per il trattamento della forfora.

Cocamide DEA

La cocamide DEA è un liquido viscoso impiegato come agente schiumogeno in shampoo e prodotti da bagno. Quest'ingrediente è prodotto mediante la reazione tra la miscela di acidi grassi ricavati dagli oli di cocco e la dietanolammina. La dicitura "DEA" in cocamide DEA sta per "dietanolammide". Da non confondersi con una sostanza del tutto diversa e dotata di proprietà molto differenti detta dietanolammina, anch'essa talvolta indicata come "DEA". L'uso della dietanolammina nei prodotti cosmetici è infatti vietato ai sensi della legislazione sui cosmetici. La cocamide DEA è un ingrediente sicuro e idoneo all'utilizzo nei prodotti cosmetici. Secondo quanto stabilito dalle severe leggi europee sulla sicurezza dei prodotti cosmetici, tutti gli ingredienti impiegati nei cosmetici devono essere sicuri. La sicurezza della cocamide DEA non è stata messa in discussione dalla Commissione europea né dal suo comitato consultivo indipendente di esperiti, il comitato scientifico per la sicurezza dei consumatori (SCCS).

COCOGLYCERIDES

I cogogliceridi provengono da materie prime rinnovabili al 100%. Sono ottenuti dall'olio vegetale di trigliceridi estratto dall'olio di cocco / frutto di palma. Questo emolliente è ampiamente usato nei cosmetici per mantenere la pelle elastica, liscia e in buone condizioni.

COCONUT ACID

L'acido di cocco è una miscela naturale di acidi grassi contenenti acidi grassi a catena media, derivati dall'olio di Cocos Nucifera (cocco). L'acido di cocco trova applicazione nei prodotti per la cura della pelle come tensioattivo / detergente, emolliente, emulsionante. Inoltre, idrata la pelle e la mantiene elastica e morbida. Viene assorbito lentamente e rimane fresco più a lungo.

COLLOIDAL OATMEAL

La farina d'avena colloidale è farina d'avena finemente macinata. È noto per alleviare lievi irritazioni cutanee. Quando la farina d'avena viene utilizzata in prodotti cosmetici e per la cura personale, può anche essere chiamata "Avena Sativa (Oat) Kernel Meal".

COPERNICIA CERIFERA CERA

La Copernicia Cerifera Cera è una cera vegetale purificata ottenuta da giovani foglie della palma brasiliana Copernicia Cerifera.

COUMARIN

Powdery Warm Almond (descrittore olfattivo definito dall'IFRA)

Questa fragranza è presente nella fava tonka.
Dona un profumo caldo e naturale di mandorla con sfaccettature di anice e tabacco. È un elemento chiave degli accordi fougere e orientali.
La cumarina dona comfort, calore e sensazione di polvere alla fragranza.

CREATINE

La creatina, un derivato dell'amminoacido di un corpo, svolge un ruolo centrale nell'approvvigionamento di energia cellulare. Le cellule raggiungono i loro livelli fisiologici di Creatina per biosintesi dagli aminoacidi arginina, glicina e metionina e / o in alternativa per ingestione di carne e pesce. La creatina svolge un ruolo chiave nell'approvvigionamento energetico del nostro corpo, poiché agisce come una batteria che tampona, trasporta e rilascia energia, contribuendo a far fronte alle richieste di energia alternata.

CUCUMIS SATIVUS JUICE

L'estratto di cetriolo si ottiene dalla spremitura a freddo dei cetrioli schiacciati. I cetrioli sono costituiti per il 95% da acqua, il restante 5% contiene quasi tutti gli elementi di cui il nostro corpo ha bisogno. Gli ingredienti includono magnesio, ferro e fosforo, ma anche preziosi amminoacidi, potassio, rame, zinco e calcio. L'estratto di cetriolo è anche ricco di vitamine A, B1, B2, C ed E. Queste preziose sostanze contribuiscono alle proprietà calmanti.

Cocamidopropyl Betaine

La cocamidopropil betaina è un blando tensioattivo anfotero che viene utilizzato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Coco-Betaine

La coco-betaina è un blando tensioattivo anfotero che viene utilizzato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Coco-Caprylate/Caprate

Il caprilato/caprato di cocco è un prodotto di origine naturale ottenuto dell'alcol grasso derivato dal seme o dalla polpa della noce di cocco matura e da una determinata miscela di acidi grassi frazionati di origine vegetale. È un agente emolliente e "refattante" dall'eccellente spalmabilità. Estremamente leggero sulla cute e facilmente spalmabile, il caprilato/caprato di cocco dona alla pelle una sensazione piacevolmente avvolgente. Inossidabile e inodore. Grazie al suo profilo emolliente equilibrato, rappresenta una scelta eccellente per qualsiasi prodotto per la cura della pelle, la cura dei bambini, prodotti per massaggi e molto altro ancora.

Coco-Glucoside

Il glucoside di cocco si ottiene dalla reazione degli acidi grassi dell'olio di cocco con il glucosio. Il risultato è un tensioattivo delicato che trova ampio impiego in prodotti per la cura dei bambini, del viso e per la detersione del corpo. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

COCOS NUCIFERA OIL

L'olio di cocco, o olio di copra, è un olio commestibile naturale ottenuto dal nocciolo o dalla polpa di noci di cocco raccolte dalla palma da cocco (Cocos nucifera). A causa dell'elevata percentuale di acidi grassi saturi (40% di acido laurico) è molto resistente all'irrancidimento. Si scioglie a 25 ° C ed è quindi chiamato anche grasso di cocco. In cosmetica, Cocos Nucifera Oil viene spesso utilizzato nei prodotti per la cura della pelle e delle labbra, creme solari, gel doccia e shampoo.

Cyclomethicone

I siliconi* sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel dalla consistenza più o meno densa. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura, come ad esempio nella silice, il principale costituente della sabbia. Nei prodotti cosmetici, gli oli di silicone sono utilizzati principalmente per le loro proprietà leviganti: essi conferiscono infatti a prodotti come creme e make-up, una consistenza setosa, facilmente spalmabile e avvolgente, oltre a essere impiegati negli shampoo e in altri prodotti per la cura dei capelli per donare lucentezza e morbidezza.* Per identificare i siliconi contenuti nei nostri prodotti, consultare lista degli ingredienti riportata sulla confezione dove sono identificati da nomi quali "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone" ("dimeticone", "ciclometicone", "dimeticonolo" e "amodimeticone").

CYMBOPOGON CITRATUS EXTRACT

Cymbopogon citratus, noto anche come citronella, che è originario delle aree tropicali e semi-tropicali dell'Asia. La citronella nel suo complesso contiene principalmente citrale, citronellale, geraniolo, limonene e metil eptenone.
La citronella ha diversi usi. A causa della varietà di derivati terpenici o iso. È utilizzato in vari prodotti cosmetici.

Decyl Glucoside

Il glucoside decilico è ricavato dalla reazione di un tipo di alcol con il glucosio. Il risultato è un tensioattivo delicato che trova ampio impiego in prodotti per la cura dei bambini, del viso e per la detersione del corpo.  I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui: agenti detergenti, per dissolvere lo sporco; agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido; incrementare le proprietà schiumogene di un prodotto; emulsionanti, per consentire la miscela di olio e acqua.

Decylene Glycol

Il decanediolo (glicole decilenico) è un ingrediente idratante con proprietà antibatteriche che rende la pelle morbida e liscia.

DEHYDROACETIC ACID

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso nei prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti, come quello cercato qui, sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici al sicuro contro il deterioramento e la contaminazione da microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e per questo forniamo prodotti formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
I batteri, i lieviti e le muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e anche nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni.

DIAMMONIUM CITRATE

Il citrato di diammonio è un sale dell'acido citrico.
Viene utilizzato come tampone e stabilizza il valore del pH di una formulazione. Nell'UE, il citrato di diammonio è autorizzato sia come additivo alimentare che come ingrediente di prodotti cosmetici.

DIAMOND POWDER

La polvere di diamante è una modifica cristallizzata del carbonio e solitamente di origine naturale.

Diazolidinyl Urea

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, approvato per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui prodotti cosmetici dell'Unione Europea). I conservanti, come quello qui ricercato, sono studiati appositamente per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel preservare i cosmetici dal deterioramento e dalla contaminazione da microorganismi durante la conservazione e l'uso continuato - un aspetto molto importante per la sicurezza dei consumatori. La sicurezza dei prodotti è la priorità assoluta dell'industria cosmetica, per questo forniamo esclusivamente prodotti formulati in modo tale da prevenirne la contaminazione da parte di microorganismi. Batteri, lieviti, e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo, e allo stesso modo possono penetrare all'interno dei prodotti durante il loro normale uso. La contaminazione dei prodotti, specialmente quelli applicati sul contorno occhi o sulla pelle, possono causare problemi significativi se il loro livello di contaminazione è elevato. I conservanti sono in grado di prevenire tali problemi impedendo ai microorganismi di moltiplicarsi all'interno del prodotto. I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono il fenossietanolo e i parabeni.

Dicaprylyl Carbonate

Il carbonato dicaprilico è un diestere dell'alcol caprilico (derivato naturalmente dall'olio di palma o di palmisto) e dell'acido carbonico (da materie prime petrolchimiche). Il carbonato dicaprilico è un emolliente dalle ottime proprietà spalmabili, secco e non grasso. Questo olio trova spesso impiego, ad esempio, in prodotti per la cura del corpo, del viso, antitraspiranti/deodoranti, prodotti per la cura dei bambini e solari.

DIETHYLAMINO HYDROXYBENZOYL HEXYL BENZOATE

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

DIETHYLHEXYL BUTAMIDO TRIAZONE

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

DIETHYLHEXYL SYRINGYLIDENEMALONATE

Il Diethylhexyl Syringylidenemalonate agisce come antiossidante e aiuta a proteggere i prodotti cosmetici dal deterioramento chimico o fisico indotto dalla luce.

DIHYDROXYACETONE

Lozioni senza sole o autoabbronzanti contengono diidrossiacetone (DHA) che scurisce la pelle per una reazione chimica. Il DHA è un prodotto fisiologico del corpo formato. Il sito di azione del DHA nella pelle è lo strato corneo. Il DHA induce una formazione dipendente dalla concentrazione di complessi di colore marrone attraverso una glicosilazione non enzimatica irreversibile di ammine o gruppi amminici nelle proteine della pelle. Questo processo è noto come reazione di Maillard.

DIISOSTEAROYL POLYGLYCERYL-3 DIMER DILINOLEATE

Diisostearoyl Polyglyceryl-3 Dimer Dilinoleate è un estere derivato da acidi grassi essenziali. È un liquido oleoso viscoso, noto per fornire una copertura straordinariamente duratura. Viene utilizzato per aumentare la resistenza all'acqua nelle formule solari o per conferire proprietà a lunga tenuta al trucco.

Dicaprylyl Ether

L'etere dicaprilico può essere derivato naturalmente (dall'olio di palma o di palmisto), oppure ricavato a partire da materie prime di tipo petrolchimico. Può essere trovato, ad esempio, in creme/lozioni idratanti per la pelle, prodotti solari, trattamenti anti-age, creme contorno occhi, deodoranti. 

Dichlorobenzyl Alcohol

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, approvato per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui prodotti cosmetici dell'Unione Europea). I conservanti, come quello qui ricercato, sono studiati appositamente per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel preservare i cosmetici dal deterioramento e dalla contaminazione da microorganismi durante la conservazione e l'uso continuato - un aspetto molto importante per la sicurezza dei consumatori. La sicurezza dei prodotti è la priorità assoluta dell'industria cosmetica, per questo forniamo esclusivamente prodotti formulati in modo tale da prevenirne la contaminazione da parte di microorganismi. Batteri, lieviti, e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo, e allo stesso modo possono penetrare all'interno dei prodotti durante il loro normale uso. La contaminazione dei prodotti, specialmente quelli applicati sul contorno occhi o sulla pelle, possono causare problemi significativi se il loro livello di contaminazione è elevato. I conservanti sono in grado di prevenire tali problemi impedendo ai microorganismi di moltiplicarsi all'interno del prodotto. I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono il fenossietanolo e i parabeni.

Dimethicone

I siliconi* sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel dalla consistenza più o meno densa. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura, come ad esempio nella silice, il principale costituente della sabbia. Nei prodotti cosmetici, gli oli di silicone sono utilizzati principalmente per le loro proprietà leviganti: essi conferiscono infatti a prodotti come creme e make-up, una consistenza setosa, facilmente spalmabile e avvolgente, oltre a essere impiegati negli shampoo e in altri prodotti per la cura dei capelli per donare lucentezza e morbidezza.* Per identificare i siliconi contenuti nei nostri prodotti, consultare lista degli ingredienti riportata sulla confezione dove sono identificati da nomi quali "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone" ("dimeticone", "ciclometicone", "dimeticonolo" e "amodimeticone").

Dimethicone Crosspolymer

I siliconi* sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel dalla consistenza più o meno densa. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura, come ad esempio nella silice, il principale costituente della sabbia. Nei prodotti cosmetici, gli oli di silicone sono utilizzati principalmente per le loro proprietà leviganti: essi conferiscono infatti a prodotti come creme e make-up, una consistenza setosa, facilmente spalmabile e avvolgente, oltre a essere impiegati negli shampoo e in altri prodotti per la cura dei capelli per donare lucentezza e morbidezza.* Per identificare i siliconi contenuti nei nostri prodotti, consultare lista degli ingredienti riportata sulla confezione dove sono identificati da nomi quali "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone" ("dimeticone", "ciclometicone", "dimeticonolo" e "amodimeticone").

Dimethiconol

I siliconi* sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel dalla consistenza più o meno densa. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura, come ad esempio nella silice, il principale costituente della sabbia. Nei prodotti cosmetici, gli oli di silicone sono utilizzati principalmente per le loro proprietà leviganti: essi conferiscono infatti a prodotti come creme e make-up, una consistenza setosa, facilmente spalmabile e avvolgente, oltre a essere impiegati negli shampoo e in altri prodotti per la cura dei capelli per donare lucentezza e morbidezza.* Per identificare i siliconi contenuti nei nostri prodotti, consultare lista degli ingredienti riportata sulla confezione dove sono identificati da nomi quali "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone" ("dimeticone", "ciclometicone", "dimeticonolo" e "amodimeticone").

DIPROPYLENE GLYCOL

Il glicole dipropilenico è un alcol e la sua famiglia comprende molti come il glicole propilenico o il glicole butilenico.
Grazie alle sue proprietà idrofobiche, il gruppo dei glicoli ha proprietà eccellenti per risolvere ulteriori ingredienti nella formulazione cosmetica. Può distribuire o diffondere in modo uniforme ingredienti o pigmenti. Può ridurre la viscosità di un prodotto. È ampiamente utilizzato in applicazioni cosmetiche come shampoo, creme idratanti, creme solari e deodoranti.

DMDM Hydantoin

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, approvato per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui prodotti cosmetici dell'Unione Europea). I conservanti, come quello qui ricercato, sono studiati appositamente per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel preservare i cosmetici dal deterioramento e dalla contaminazione da microorganismi durante la conservazione e l'uso continuato - un aspetto molto importante per la sicurezza dei consumatori. La sicurezza dei prodotti è la priorità assoluta dell'industria cosmetica, per questo forniamo esclusivamente prodotti formulati in modo tale da prevenirne la contaminazione da parte di microorganismi. Batteri, lieviti, e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo, e allo stesso modo possono penetrare all'interno dei prodotti durante il loro normale uso. La contaminazione dei prodotti, specialmente quelli applicati sul contorno occhi o sulla pelle, possono causare problemi significativi se il loro livello di contaminazione è elevato. I conservanti sono in grado di prevenire tali problemi impedendo ai microorganismi di moltiplicarsi all'interno del prodotto. I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono il fenossietanolo e i parabeni.

DISODIUM EDTA

L'EDTA e i sali dell'EDTA (ad es. Trisodium EDTA) sono prodotti sinteticamente. Lo scopo principale dell'aggiunta di questo ingrediente ai prodotti cosmetici è l'eccellente proprietà di legare gli ioni metallici. Il legame degli ioni metallici aiuta a prevenire il deterioramento dei prodotti cosmetici.

Disodium Cocoyl Glutamate

Il Disodium Cocoyl Glutamate (acilglutammato) è un blando tensioattivo anionico a base di aminoacidi. Produce una schiuma fine e offre buone proprietà detergenti in prodotti per i capelli e per la pelle.

Disodium Laureth Sulfosuccinate

Il Disodium Laureth Sulfosuccinate (lauriletere-sulfosuccinato disodico) è un tensioattivo anionico impiegato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Disodium Lauryl Sulfosuccinate

Il Disodium Lauryl Sulfosuccinate (lauril-sulfosuccinato disodico) è un tensioattivo anionico impiegato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Disodium PEG-5 Laurylcitrate Sulfosuccinate

Il Disodium PEG-5 Laurylcitrate Sulfosuccinate (laurilcitrato sulfosuccinato disodico PEG-5) è un tensioattivo anionico impiegato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Distarch Phosphate

Il fosfato di diamido è un amido naturale modificato per cui viene generalmente utilizzato l'amido di mais.  La polvere di amido, le cui dimensioni sono nell'ordine dei micrometri, assorbe grandi quantità di lipidi (oli). Grazie a tale proprietà, il fosfato di diamido contribuisce a rendere la pelle meno grassa, leggera e liscia se incorporato in emulsioni come creme o lozioni. Il fosfato di diamido è particolarmente indicato per l'impiego in prodotti cosmetici opacizzanti.

Disteardimonium Hectorite

La Disteardimonium Hectorite (disteardimonio ectorite) è un’argilla lipofila modificata, detta anche "organoclay" (argilla organofilica). Questa materia prima addensa gli oli ed è impiegata in deodoranti spray, saponette o prodotti per il make-up. Grazie alle sue proprietà di addensamento degli oli, la Disteardimonium Hectorite è inoltre utilizzata per stabilizzare le emulsioni.

EDTA

L'EDTA e i sali dell'EDTA (ad es. Trisodium EDTA) sono prodotti sinteticamente. Lo scopo principale dell'aggiunta di questo ingrediente ai prodotti cosmetici è l'eccellente proprietà di legare gli ioni metallici. Il legame degli ioni metallici aiuta a prevenire il deterioramento dei prodotti cosmetici.

EUGENOL

EUGENOL - Spicy Clove Floral (descrittore olfattivo definito dall'IFRA)

Iconico ingrediente profumato per trasmettere note legnose speziate naturali e memorabili.
Questo ingrediente profumato può essere trovato negli oli essenziali naturali da una grande proporzione (es: chiodi di garofano) a quelli inferiori (ex / Ylang Ylang).
L'eugenolo è anche ampiamente utilizzato in campo dentale.
Dà caldo, cremosità e acquavite naturale al cuore floreale bianco.

EDTA

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

EDTA

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

ETHYLHEXYL TRIAZONE

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

Ethylhexylglycerin

Un delicato ingrediente emolliente e idratante che migliora la sensazione prodotta sulla pelle dalle formulazioni cosmetiche. Può inoltre migliorare l'efficacia dei conservanti tradizionali ed essere utilizzato come stabilizzante antimicrobico in combinazione con altri ingredienti cosmetici. L'etilesilglicerina è una sostanza approvata in tutto il mondo come additivo versatile e multifunzionale, ed è inoltre un deodorante molto efficace. L'etilesilglicerina inibisce efficacemente la formazione e la proliferazione dei batteri causa di odori sgradevoli, senza però influenzare la flora cutanea.

ETHYLPARABEN

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 


F-J

FARNESOL

Questa fragranza fa parte di molti fiori come gli oli essenziali di neroli, ylang ylang e palmarosa.
Ha un profumo di fiori freschi e morbidi ed è utilizzato principalmente per esaltare la freschezza, la pulizia e la trasparenza di un cuore floreale.

FOENICULUM VULGARE FRUIT EXTRACT

Il finocchio (Foeniculum vulgare) è una specie di piante da fiore della famiglia delle carote. È un'erba resistente e perenne con fiori gialli e foglie piumate. È originario delle rive del Mediterraneo ma si è ampiamente naturalizzato in molte parti del mondo, soprattutto su suoli aridi vicino alla costa del mare e sulle rive dei fiumi.
È un'erba molto aromatica e saporita utilizzata in cucina. Da molti anni l'estratto viene utilizzato anche in vari prodotti cosmetici.

FOLIC ACID

Il folato, noto anche come vitamina B9 o folacina, è una delle vitamine del gruppo B. L'acido folico prodotto viene convertito in folato dal corpo.Il folato è necessario al corpo per produrre DNA e RNA e metabolizzare gli amminoacidi necessari per la divisione cellulare. Poiché gli esseri umani non possono produrre folato, è necessario nella dieta, rendendolo una vitamina essenziale.

FRAGARIA ANANASSA FRUIT JUICE

L'ingrediente Fragaria Ananassa Fruit Juice è una materia prima di origine vegetale; conosciute collettivamente come fragole, essendo coltivate in tutto il mondo. Il frutto è ampiamente apprezzato per il suo aroma caratteristico, il colore rosso brillante, la consistenza succosa e la dolcezza.

FUCUS VESICULOSUS EXTRACT

Il Fucus Vesiculosus Extract è un estratto del tallo essiccato delle alghe del vescovo. Le alghe di Bladderwrack sono un tipo di alghe brune (alghe) commestibili. L'estratto ha una concentrazione insolitamente alta di minerali, inclusi sodio e potassio.

GARCINIA CAMBOGIA FRUIT EXTRACT

L'estratto di frutta di Garcinia Cambogia deriva dai frutti dell'albero della Garcinia Cambogia, che appartiene alla famiglia delle piante delle Clusiaceae. L'estratto, contenente acido idrossicitrico vegetale, aiuta a modulare la secrezione di sebo della pelle.

GARDENIA TAITENSIS FLOWER EXTRACT

Gardenia taitensis, chiamata anche gardenia tahitiana o fiore di tiaré, è una specie di pianta della famiglia delle Rubiaceae. È un arbusto tropicale sempreverde. Le piante della famiglia delle Rubiaceae sono percepite come aventi un odore molto dolce, in particolare fiori bianchi, come la Gardenia tahitensis. L'odore del tiarè ricorda le gardenie e la Polianthes tuberosa (erba messicana) e contiene anche una componente di fiori di melo.

Geraniol - Floral Rose Geranium

Ingrediente emblematico presente in svariate piante, quali rosa, geranio, lavanda, neroli, citronella, ecc. Lo stesso profumo che ci circonda quando passeggiamo per un roseto. Impiegato nella formulazione di fragranze, è caratterizzato da una nota floreale di rugiada fresca ed estremamente naturale. 

Ginkgo Biloba Leaf Extract

Il ginkgo, noto anche come "l'albero dei miracoli", fu portato in Europa dal Giappone 200 anni or sono. L'estratto di foglie di ginkgo biloba è ricavato per mezzo di un delicato processo di estrazione, ottimale per consentire la conservazione degli ingredienti naturali. L'estratto di foglie di ginkgo biloba contiene le seguenti classi di ingredienti: flavonoidi, bilobalidi e ginkgolidi. Gli estratti di foglie di ginkgo biloba sono inoltre noti per le loro proprietà curative.

GLUCOSYLRUTIN

Questo ingrediente è noto per il suo alto potenziale antiossidante. Proteggendo la pelle dalle specie reattive dell'ossigeno (ROS), l'isoquercitirina può rafforzare le difese della pelle contro i radicali liberi e aiuta a prevenire le allergie solari.

GLUTAMIC ACID

L'acido glutammico è un alfa-amminoacido e si trova naturalmente nel corpo umano. L'acido glutammico è utile per mantenere il valore del pH della nostra pelle. L'ingrediente aiuta a legare la molecola d'acqua e quindi supporta leggermente l'idratazione della pelle. È ampiamente utilizzato in applicazioni cosmetiche come ad es. nei prodotti per la cura dei capelli e del corpo.

Glycerin

Il glicerolo è un noto umettante impiegato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale. È un liquido incolore, inodore, ampiamente utilizzato come ingrediente nelle applicazioni cosmetiche per trattenere e preservare l'umidità. Il glicerolo è caratterizzato da tre gruppi idrossilici (ossigeno-idrogeno) idrofili (tendenti a legarsi con l'acqua), responsabili della sua solubilità in acqua e della sua natura igroscopica (capacità di assorbire molecole d'acqua dall'ambiente circostante).

GLYCERYL BEHENATE

Glyceryl Behenate, Glyceryl Dibehenate e Tribehenin derivano dall'esterificazione dell'acido behenico e del glicerolo. La miscela contiene prevalentemente il diestere Glyceryl Dibehenate.
Questo grasso di derivazione naturale è adatto ad es. cura delle labbra e della pelle (creme, lozioni). Viene utilizzato principalmente come agente che aumenta la viscosità e stabilizzante in emulsioni che conferisce una sensazione piacevole e come esaltatore di brillantezza nei sistemi in stick.

GLYCERYL GLUCOSIDE

Il glicoside glicerico che preserva l'umidità della pelle attraverso la modulazione dei canali d'acqua dell'acquaporina della pelle e il rafforzamento della barriera stessa della pelle, è un derivato di un umettante presente nella pelle stessa: il glicerolo.

GLYCERYL LAURATE

Il laurato di glicerile è un monoestere prodotto dalla glicerina di origine vegetale e dall'acido laurico. È un ingrediente multifunzionale che può essere utilizzato in applicazioni di condizionamento della pelle e deodoranti.

GLYCERYL LAURATE

Il laurato di glicerile è un monoestere prodotto dalla glicerina di origine vegetale e dall'acido laurico. È un ingrediente multifunzionale che può essere utilizzato in applicazioni di condizionamento della pelle e deodoranti.

Glyceryl Caprate

Il gliceril caprato è un agente bagnante a base vegetale caratterizzato da una forte azione contrastante verso batteri e lieviti. Questo ingrediente è un eccellente ausiliario per gli acidi organici e svariati tra i conservanti elencanti. Grazie alla sua struttura anfifilica, è in grado di ridurre la tensione superficiale. Ciò può tradursi in goccioline più piccole e quindi in emulsioni più stabili. A concentrazioni più elevate, può ridurre la viscosità delle emulsioni.

Glyceryl Caprylate

Il gliceril caprilato è un agente bagnante a base vegetale caratterizzato da una forte azione contrastante verso batteri e lieviti. Rappresenta un eccellente ausiliario per gli acidi organici e svariati tra i conservanti elencanti. Grazie alla sua struttura anfifilica, è in grado di ridurre la tensione superficiale. Ciò può tradursi in goccioline più piccole e quindi in emulsioni più stabili. A concentrazioni più elevate, può ridurre la viscosità delle emulsioni.

Glyceryl Stearate

Il gliceril stearato è un ingrediente di origine vegetale che contribuisce a migliorare la consistenza dei composti e funge inoltre da co-emulsionante nelle emulsioni O/A (olio/acqua). Impiegato come stabilizzante in creme e lozioni del tipo olio sospeso in acqua, poiché dotato di proprietà che contribuiscono a incrementare la viscosità e a stabilizzare le emulsioni. Il gliceril stearato è ampiamente utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale e può essere trovato in lozioni, creme, polveri, prodotti per la detersione della pelle, basi per make-up e fondotinta, mascara, balsami e risciacqui per capelli, e in prodotti solari.

Glyceryl Stearate Citrate

Il citrato di gliceril stearato, un glicerilestere, è composto da glicerina e acidi grassi derivati da oli vegetali. Privo di PEG, questo ingrediente funge da emulsionante anionico in emulsioni O/A e da emolliente idrofilo. È generalmente utilizzato in creme, lozioni, prodotti per la cura dei bambini, protezioni solari e doposole.

Glyceryl Stearate SE

Il gliceril stearato SE è un emulsionante (contribuisce alla miscela di acqua e olio) e un emolliente naturale. Il gliceril stearato SE è una forma "auto-emulsionante" del gliceril stearato. Contiene inoltre una piccola quantità di stearato di sodio e/o di potassio. Stabilizza le emulsioni e fornisce una consistenza eccellente.  Sulla superficie cutanea, il gliceril stearato funge da lubrificante, donando alla pelle un aspetto morbido e liscio. Rallenta inoltre la perdita di acqua transepidermica, formando una barriera sulla superficie cutanea.

GLYCINE

La glicina, una polvere bianca e cristallina, è un amminoacido non essenziale; il più piccolo di tutti gli amminoacidi.
Quando la glicina viene applicata sulla pelle, migliora la ritenzione di umidità della pelle e quindi ampiamente utilizzata in prodotti cosmetici come prodotti per la cura della pelle e dei capelli.

GLYCINE SOJA GERM EXTRACT

Questo estratto vegetale derivato dalla soia, è ricco di ingredienti vegetali secondari bioattivi. E aiuta a rafforzare la rete di collagene intercellulare della pelle.

GLYCOGEN

Il glicogeno (noto anche come amido animale o amido di fegato) è un polisaccaride ramificato costituito da unità di glucosio.

GOSSYPIUM HERBACEUM SEED EXTRACT

Gossypium herbaceous è un nome scientifico per il cotone levante o pianta di cotone comune. Proviene dall'Africa subsahariana e dall'Arabia. Contiene antiossidanti noti per disattivare i radicali liberi e proteggere la pelle dai danni. L'olio è ampiamente utilizzato in diverse formulazioni cosmetiche.

GOSSYPIUM HERBACEUM SEED OIL

Gossypium Herbaceum Seed Oil è un emolliente naturale derivato dai semi di cotone. L'alto contenuto di acido grasso essenziale acido linoleico, rende questo olio utile per applicazioni cosmetiche. È noto per la sua capacità di bilanciare le proprietà barriera della pelle. Questa caratteristica è solitamente associata alla ritenzione di umidità della pelle nello strato corneo. È un buon agente condizionante per la pelle che fornisce una piacevole sensazione sulla pelle. Gossypium Herbaceum Seed Oil è utile anche per i prodotti antietà grazie alla sua alta concentrazione di gamma-tocoferolo, una versione più leggera della vitamina E. Nei prodotti per capelli viene utilizzato per donare lucentezza.

GUAIAZULENE

Il guaiazulene, chiamato anche azulon, è una sostanza che viene estratta sinteticamente dal legno di guaiaco. Il guaiazulene è un idrocarburo cristallino blu che si trova accanto ai medicinali utilizzati anche nei cosmetici. Ha quasi le stesse proprietà dell'azulene naturale della camomilla (camazulene).

GUAIAZULENE

Hamamelis Virginiana Water, è nota per i suoi fragranti fiori invernali e le capsule di frutta con una consistenza legnosa. L'estratto di foglie viene utilizzato sia per scopi medicinali che cosmetici e si ottiene dalla lavorazione a freddo della foglia della pianta. L'estratto di foglie contiene polifenoli e flavonoidi.
Hamamelis è noto per le sue proprietà calmanti e antinfiammatorie e aiuta la pelle in caso di leggera irritazione essendo così utilizzato in vari prodotti cosmetici.

HELIANTHUS ANNUUS SEED CERA

Il girasole comune, è un grande forb annuale del genere Helianthus coltivato come coltura per il suo olio commestibile e frutti commestibili. Helianthus Annuus Seed Cera è la cera, estratta dai semi del girasole. A causa del suo alto punto di fusione può agire come un texturizzante in prodotti cosmetici semi-scorrevoli solidi.

HELIANTHUS ANNUUS SEED EXTRACT

L'Helianthus annuus è comunemente noto come girasole ei semi sono usati per produrre olio, noto come olio di semi di girasole. L'olio di semi di girasole è ricco di vitamina E, acido linoleico, acido oleico, acido stearico, acido palmitico, steroli e squalene. Sono disponibili anche vari derivati a base di semi che possono essere utilizzati nei cosmetici come olio di girasole idrogenato, gliceridi / gliceridi dell'olio di girasole e acido di semi di girasole.
L'estratto di semi di Helianthus Annuus ha un alto contenuto di vitamina E, che agisce come antiossidante. È uno scavenger di radicali liberi che può neutralizzare i radicali liberi. L'acido linoleico, acido oleico, è utile per la pelle per ricostituire il contenuto lipidico mancante nello strato più esterno della pelle e renderlo più intatto. Uno strato intatto aiuta la pelle a sbarazzarsi di tutti i sintomi della pelle secca, pruriginosa e squamosa.

Helianthus Annuus Seed Oil / Sunflower Seed Oil

L'olio di semi di Helianthus Annuus è di derivazione naturale. La pianta fu inizialmente addomesticata nelle Americhe. Il girasole comune è una grande erbacea annuale del genere Helianthus coltivata per il suo olio e i suoi frutti, entrambi commestibili. Inoltre, l'olio di girasole contiene vitamina E. Impiegato in cosmetica per le sue proprietà emollienti, rende la pelle piacevolmente liscia al tatto.

HEXYL CINNAMAL

HEXYL CINNAMAL - Floreale, Gelsomino, Agrumi (descrittore olfattivo definito dall'IFRA)

Questo ingrediente profumato è soddisfatto dalla sintesi chimica
Si sposa bene con le fragranze floreali naturali e gli conferisce un floreale più naturale e rotondo.

HISTIDINE HCI

Istidina cloridrato (l'istidina HCl è un sale di amminoacido): l'istidina è un alfa-amminoacidi. Gli alfa-amminoacidi sono elementi costitutivi delle proteine. I sali di amminoacidi degli amminoacidi, come l'istidina cloridrato, sono utilizzati nei cosmetici e nei prodotti per la cura della persona.

HYDRATED SILICA

La silice idrata è una forma idratata di biossido di silicio di origine minerale. Grazie alla sua forma sferica, la silice idrata può essere utilizzata come esfoliante delicato nei prodotti cosmetici.

HYDROGENATED VEGETABLE OIL

L'olio vegetale idrogenato è un prodotto di cera morbida a base naturale, ad es. Olio di soia mediante idrogenazione controllata dell'olio naturale.
Gli oli sono stati idrogenati per molti decenni, per prolungarne la durata e renderli più stabili.
L'olio vegetale idrogenato è molto più stabile sugli scaffali e non irrancidirà rapidamente come l'olio non trattato.
Un esempio comune di olio idrogenato è la margarina.
Nelle applicazioni cosmetiche agisce come condizionante cutaneo e migliora la consistenza del prodotto.

Hydrogenated Castor Oil

L'olio di ricino idrogenato, talvolta detto anche "cera di ricino", è un prodotto dell'idrogenazione controllata dell'olio di semi di Ricinus Communis. La pratica dell'idrogenazione degli oli viene ormai eseguita da decenni, ed è finalizzata a prolungare la durata di conservazione degli oli e a renderli più stabili. L'olio di ricino idrogenato è molto più conservabile rispetto all'olio non trattato, che al contrario irrancidisce più velocemente. L'olio di ricino idrogenato è una sostanza cerosa dura, friabile e dal punto di fusione elevato, che funge da emolliente e da addensante. Incrementa la viscosità di creme, unguenti e lozioni. Può essere utilizzato in applicazioni cosmetiche per ottenere emulsioni omogenee e stabili.

Hydrogenated Coco-Glycerides

I gliceridi di cocco idrogenati, noti anche col nome di olio di cocco idrogenato, sono lipidi di origine vegetale naturale. Questo tipo di olio trova impiego in cosmetica come rimpolpante per la pelle, nonché per migliorare la consistenza dei prodotti.

Hydrogenated Rapeseed Oil

L'olio di colza idrogenato è un prodotto a base di olio di colza naturale ottenuto tramite l'idrogenazione controllata dell'olio naturale. La pratica dell'idrogenazione degli oli viene ormai eseguita da decenni, ed è finalizzata a prolungare la durata di conservazione degli oli e a renderli più stabili. L'olio di colza idrogenato è molto più conservabile rispetto all'olio non trattato, che al contrario irrancidisce più velocemente. Un comune esempio di olio idrogenato è rappresentato dalla margarina. Nei testi specifici, talvolta l'olio di colza è indicato col nome di olio di canola. Il termine "canola" deriva dall'abbreviazione "Can. O., L-A", che sta per "Canadian Oilseed, Low-Acid" (semi oleosi canadesi, bassa acidità). I due oli si somigliano, tuttavia l'olio di canola contiene meno acido erucico rispetto all'olio di colza. Nelle applicazioni cosmetiche, agisce come agente di condizionamento della pelle.

HYDROLYZED MILK PROTEIN

Le proteine del latte idrolizzato sono di origine animale e generalmente si ottengono per reazioni enzimatiche. Nell'antichità, il latte era usato per fare il bagno ed era molto comune nelle famiglie reali. L'ingrediente è utilizzato nelle formulazioni di molti prodotti per la cura della pelle e dei capelli.

HYDROXYPROPYL GUAR

L'idrossipropil guar è un polimero non ionico modificato a base di gomma di guar naturale. L'idrossipropil guar addensa le formule trasparenti soprattutto in presenza di alcool o elevate quantità di elettroliti.

ISOBUTANE

L'isobutano è un gas sintetico che viene utilizzato in aerosol come deodoranti o lacche per capelli. L'isobutano viene utilizzato come propellente responsabile della pressione e garantisce un getto sottile.

ISOBUTYLAMIDO THIAZOLYL RESORCINOL/LUMINOUS630

Isobutylamido Thiazolyl Resorcinol, brevettato da Beiersdorf, è integrato nei nostri prodotti per la cura NIVEA come Luminous630. Questo ingrediente attivo curativo è efficace nella gestione e nel trattamento dell'iperpigmentazione cutanea (ad es. Riduzione delle macchie dell'età).

Isoceteth-20

L'Isoceteth-20 è un etere polietilenglicolico sintetico dell'alcol isocetilico e funge da emulsionante o da solubilizzante, permettendo di includere ingredienti tendenti a legarsi con l'olio in prodotti a base d'acqua.

ISODECYL NEOPENTANOATE

Isodecyl Neopentanoate è un olio estere sintetico che fornisce una sensazione di pelle molto leggera e vellutata. Può essere utilizzato ad es. skincare, sun care e hair care aumentando la capacità di diffusione della formula riducendo la loro sensazione di unto e appiccicoso.

ISOPENTANE

L'isopentano è un gas sintetico che viene utilizzato in aerosol come i gel da barba. L'isopentano viene utilizzato come propellente e lascia la schiuma del prodotto mentre evapora dopo l'applicazione.

Isopropyl Palmitate

Il palmitato di isopropile è l'estere dell'acido palmitico e dell'alcol isopropilico. La sua parte principale è ottenuta da una fonte vegetale rinnovabile (olio di palma e/o di palmisto). Una piccola porzione della molecola è invece derivata da materie prime petrolchimiche. Delicato sulla pelle, questo emolliente ha un effetto rimpolpante e rivitalizzante che rende la pelle morbida ed elastica.

Isopropyl Stearate

Lo stearato di isopropile è l'estere dell'alcol isopropilico e dell'acido stearico. La sua parte principale è ottenuta da una fonte vegetale rinnovabile (olio di palma e/o di palmisto). Una piccola porzione della molecola è invece derivata da materie prime petrolchimiche. Gli esteri stearati fungono principalmente da lubrificanti sulla superficie cutanea, donando alla pelle un aspetto morbido e liscio.

ISOQUERCITRIN

Questo ingrediente è noto per il suo alto potenziale antiossidante. Proteggendo la pelle dalle specie reattive dell'ossigeno (ROS), l'isoquercitirina può rafforzare le difese della pelle contro i radicali liberi.

ISOSTEARETH-20

Isosteareth-20 agisce come tensioattivo, emulsionante e co-emulsionante non ionico. È prodotto sinteticamente e viene utilizzato per solubilizzare fragranze, oli essenziali e altri composti idrofobici in sistemi acquosi. Isosteareth-20 trova applicazione nella formulazione di prodotti per la cura e lo styling dei capelli, fondotinta, struccanti per gli occhi e deodoranti.

Hydroxyethyl Cellulose

L'idrossietilcellulosa viene utilizzata per le sue funzioni leganti e stabilizzanti nelle emulsioni. Inoltre, le sue proprietà di regolazione della viscosità servono a garantire la stabilità a lungo termine dei prodotti cosmetici.


K-O

Lactic Acid

L'acido lattico è un alfa-idrossiacido appartenente al gruppo dei fattori idratanti naturali, dotato di proprietà idratanti e cheratolitiche. L'acido lattico possiede proprietà idratanti, riduce il processo di desquamazione della pelle e ne equilibra il valore del pH. Combatte inoltre i sintomi della secchezza cutanea. L'acido lattico presenta inoltre effetti comedolitici: inibisce la formazione di comedoni contribuendo al ricambio cellulare cutaneo, impedendo così l'ostruzione dei follicoli e combattendo i sintomi dell'acne. Gli alfa-idrossiacidi (abbreviazione: AHA) costituiscono un gruppo di ingredienti, quali, ad esempio, l'acido lattico o l'acido citrico. Gli AHA si trovano in frutti come uva e limoni, nonché nella canna da zucchero e nel latte. Spesso denominati acidi della frutta, vengono impiegati in basse concentrazioni per accelerare delicatamente il naturale processo di esfoliazione della pelle. Ciò si traduce in un ricambio delle cellule cutanee superficiali secche e in un conseguente miglioramento dell'aspetto della pelle, sia alla vista che al tatto.

LACTOSE

Il lattosio è un disaccaride - composto da galattosio e glucosio - ed è presente nel latte.

LAMINARIA OCHROLEUCA EXTRACT

L'estratto di Laminaria Ochroleuca deriva da Laminaria Ochroleuca, una grande alga, un'alga nell'ordine Laminariales, comunemente nota come alga dorata. A livello cellulare l'estratto di Laminaria Ochroleuca ha proprietà attivanti la sintesi del collagene.

LANOLIN

Il Fucus Vesiculosus Extract è un estratto del tallo essiccato delle alghe del vescovo. Le alghe di Bladderwrack sono un tipo di alghe brune (alghe) commestibili. L'estratto ha una concentrazione 
La lanolina è un prezioso sottoprodotto dell'industria della lana. È una sostanza naturale che deriva dalla secrezione di sebo delle pecore. La lanolina è ampiamente utilizzata in prodotti farmaceutici e cosmetici per anni. Dona un efficace effetto idratante, emolliente e cicatrizzante sulle screpolature della pelle e sulla pelle secca e squamosa.
commestibile. L'estratto ha una concentrazione insolitamente alta di minerali, inclusi sodio e potassio.insolitamente alta di minerali, inclusi sodio e potassio.

LANOLIN ALCOHOL

Questo ingrediente appartiene a una classe di sostanze chimiche, chiamate siliconi. I siliconi sono resistenti alla degradazione fisica, biologica, microbiologica e chimica nell'ambito della preparazione, conservazione e utilizzo in cosmetici e prodotti per la cura personale.

LAURETH-9

Un sinonimo di Laureth-9 è Polidocanol, è un anestetico locale prodotto artificialmente. Ha un effetto anestetico locale. Questo ha un forte effetto antipruriginoso.

Lauryl Glucoside

Il lauril glucoside è ottenuto dalla reazione di un tipo di alcol col glucosio. Il risultato è un blando tensioattivo che trova ampio impiego nei prodotti per la cura dei bambini e per la detersione del viso e del corpo.  I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Lauryl Hydroxysultaine

La lauril idrossisultaina è un blando tensioattivo. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

Lauramidopropyl Betaine

La lauramidopropil betaina è un blando tensioattivo anfotero impiegato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno varie funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua.

LAUROYL LYSINE

Lauroyl Lysine è una materia prima in polvere composta da un amminoacido e un acido grasso di origine naturale. Grazie alla sua forma polverosa molto fine, Lauroyl Lysine fornisce una sensazione di pelle morbida e setosa.

Levulinic Acid

L'acido levulinico e il corrispondente levulinato di sodio (il sale sodico dell'acido levulinico) sono entrambi utilizzati nei prodotti per la cura personale, anche nei cosmetici certificati. L'acido levulinico può essere ottenuto dal saccarosio di origine naturale. È impiegato nei cosmetici come agente di condizionamento della pelle e contribuisce al mantenimento di una cute sana.

Limonene - Citrus Fresh Herbal

Questo ingrediente è ampiamente presente negli oli essenziali, in proporzioni maggiori (arancia, limone, lime, ecc.) o minori (aneto, timo, cumino, ecc.). Il limonene può essere trovato letteralmente ovunque, anche nelle bevande (succo d'arancia, coca cola, ecc.). Lo caratterizza una frizzante nota di agrumi che si traduce in una fresca e vivace sensazione di pulito.

Linalool - Floral Fresh Lavendar

Questa materia prima è presente in molti oli essenziali naturali, in proporzioni maggiori (lavanda, basilico, bergamotto, ecc.) o minori (rosa, geranio, fiori d'arancio, vari tipi di verdura o di formaggio, menta, ecc.). Ad esempio, i campi di lavanda della Provenza sono pervasi dal linalolo. Un ingrediente molto diffuso dal versatile carattere floreale e fresco: la chiave ideale per dar vita a note di cuore floreali.

LYSINE HCI

La lisina è un amminoacido essenziale e noto per un effetto antistatico. È utilizzato in vari prodotti cosmetici e descrive nel nutrire la pelle, i capelli diventano lisci ed elastici.

MACADAMIA INTEGRIFOLIA SEED OIL

Questo ingrediente appartiene a una classe di sostanze chimiche, chiamate siliconi. I siliconi sono resistenti alla degradazione fisica, biologica, microbiologica e chimica nell'ambito della preparazione, cLa macadamia è un genere vegetale nella famiglia della famiglia degli alberi d'argento (Proteaceae). È principalmente conosciuta per i suoi frutti, la noce di macadamia, le due specie macadamia integrifolia e macadamia tetraphylla e si trova solo nel Queensland, nel Nuovo Galles del Sud e nei subtropicali , Australia orientale.
Le parti vegetali utilizzate nella macadamia sono, ad esempio, i frutti o i semi. Inoltre, la macadamia è ad alto contenuto di grassi (principalmente acidi grassi mono e polinsaturi) e vitamina B. La macadamia viene utilizzata in cosmetica principalmente come olio grasso .
onservazione e utilizzo in cosmetici e prodotti per la cura personale.

MAGNESIUM CHLORID

Il cloruro di magnesio è un eccipiente di origine minerale e viene utilizzato per stabilizzare le formulazioni cosmetiche.

MAGNESIUM SULFATE

Gli ingredienti appartengono al gruppo degli agenti stabilizzanti. Gli stabilizzanti sono addensanti e gelificanti utilizzati per conferire ai prodotti cosmetici una migliore stabilità e / o una consistenza più compatta.
Inoltre, il magnesio è un importante oligoelemento per il corpo umano. Il solfato di magnesio stabilizza le formule cosmetiche.

MAGNIFERA INDICA JUICE

Il succo di Mangifera indica viene estratto dal frutto della Mangifera indica che è comunemente noto come mango. I manghi sono ottime fonti di vitamine, minerali e antiossidanti: calcio, potassio, vitamine A, E e C e diverse vitamine del gruppo B. Il succo di mango ha effetti antiossidanti e antibatterici ed è ricco di enzimi.

MAGNOLIA OFFICINALIS BARK EXTRACT

L'estratto di corteccia della pianta di magnolia officinalis, contenente magnololo e honokiol, stimola le cellule della pelle per la sintesi di adiponectina e l'aumento della quantità e delle dimensioni delle cellule che forniscono volume. Può essere un ingrediente efficace per la regolazione delle alterazioni dipendenti dall'età delle strutture della pelle del viso. Inoltre, possiede proprietà antiossidanti e antimicrobiche.

MALPIGHIA GLABRA FRUIT JUICE

Il frutto di Malpighia Glabra è anche chiamato ciliegia barbados o acerola.
L'Acerola è un arbusto o un piccolo albero originario dell'America centrale, del Nord America meridionale, del Messico e dei Caraibi.
Il frutto è simile a una ciliegia ed è di colore rosso intenso quando maturo. È usato nei prodotti coemetici poiché il frutto è una ricca fonte di vitamina C.

Maltodextrin

La maltodestrina è un polisaccaride utilizzato anche come additivo alimentare. Facilmente digeribile, in quanto viene assorbita rapidamente, come il glucosio, la maltodestrina può essere moderatamente dolce. È ricavata dall'amido vegetale per idrolisi parziale e si trova solitamente sotto forma di una polvere atomizzata igroscopica bianca. Le sue funzioni principali nell'ambito delle applicazioni cosmetiche sono quelle di legante e stabilizzatore.

MANNITOL

Il mannitolo è di origine vegetale ed è noto per il suo effetto idratante e può aumentare il contenuto di acqua della pelle.

MARIS SAL

Maris Sal può preservare l'umidità della pelle grazie ai suoi effetti osmoregolatori, che aiutano a rafforzare la funzione barriera della pelle.

MEL

Il miele (Mel) è un ingrediente di origine animale. Il miele contiene enzimi e oligoelementi ed è descritto in letteratura per le sue proprietà antibatteriche. Il miele è igroscopico. Una sostanza è considerata igroscopica quando non ha molto contenuto di acqua di per sé, ma assorbe facilmente l'acqua dall'ambiente circostante. Il miele è ampiamente utilizzato nelle applicazioni cosmetiche per assorbire l'acqua e fornire un effetto positivo per la nostra condizione della pelle.

MELISSA OFFICINALIS EXTRACT

L'estratto di melissa officinalis è un ingrediente attivo di origine vegetale ed è ottenuto dalla melissa. La pianta era originaria dell'Europa meridionale e dell'Africa settentrionale e occidentale, ma oggi è coltivata principalmente in Europa. In letteratura è spesso descritto per la sua azione antivirale, antimicrobica e antimicotica.

Mentha Aquatica Extract

L'estratto di menta d'acqua è ricavato per mezzo di un delicato processo di estrazione, ottimale per consentire la conservazione degli ingredienti naturali. I prodotti contenenti menta d'acqua presentano leggere proprietà tonificanti e rinfrescanti.

MENTHA PIPERITA LEAF EXTRACT

Mentha Piperita Leaf Extract è un estratto delle foglie di Menta Piperita, Mentha piperita (L.), Labiatae. La menta piperita della famiglia delle Labiate si può trovare in tutto il mondo. È descritto in letteratura per avere proprietà antipruriginose e antinfiammatorie e ampiamente utilizzato nei prodotti per la cura della pelle.

MENTHOXYPROPANEDIOL

Il mentossipropandiolo è un derivato del mentolo ed è noto per rinfrescare la pelle. La MPD mostra effetti antipruriginosi che non sono causati solo dall'attivazione delle fibre nervose sensibili al freddo, ma anche da una diafonia modificata tra terminazioni nervose e cellule della pelle.

METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 

METHYL 2-OCTYNOATE

METIL 2-OTTYNOATE - Verde, Viola, Cetriolo (descrittore olfattivo definito dall'IFRA)
Questo ingrediente è soddisfatto dalla sintesi chimica.
Ha un odore fresco verde, acquoso e vegetale. Esalta la freschezza e la pulizia naturali di una fragranza.

METHYLISOTHIAZOLINONE

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 

METHYL PALMITATE

Il metil palmitato è l'estere dell'alcol metilico e dell'acido palmitico. La sua parte principale si basa su una fonte rinnovabile di origine vegetale (olio di palma e / o palmisto). Una piccola porzione della molecola è ottenuta tramite materie prime petrolchimiche. Questo emolliente viene utilizzato per il condizionamento della pelle lasciandola morbida ed elastica.

METHYLPARABEN

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 

METHYL PHENYLBUTANOL

Il metil fenilbutanolo è un ingrediente prodotto sinteticamente, che riduce o inibisce il profumo di altri ingredienti nella formula per la cura della pelle e nei cosmetici. Viene anche utilizzato come materia prima per profumi principalmente nei prodotti deodoranti.

METHYLPROPANEDIOL

Il metilpropandiolo è un glicole organico sintetico che funziona come solvente. In una formula cosmetica, può migliorare l'assorbimento degli ingredienti nella pelle. Ha anche pronunciate proprietà idratanti che possono lasciare una finitura liscia e rugiadosa sulla pelle.
è simile a una ciliegia ed è di colore rosso intenso quando è maturo. È usato nei prodotti coemetici poiché il frutto è una ricca fonte di vitamina C.

MICA

La mica è conosciuta come un gruppo di minerali silicati e viene estratta dalla mica muscovite. La parola mica deriva dalla parola latina "micare", che significa "brillare". Ecco perché la mica viene utilizzata principalmente per le sue proprietà luccicanti e brillanti. La dimensione delle particelle di mica e la struttura cristallina consentono una dispersione uniforme e una qualità riflettente per qualsiasi prodotto. A causa di queste proprietà benefiche, la mica è ampiamente utilizzata in prodotti cosmetici come ad es. prodotti per la cura delle labbra che conferiscono un aspetto bianco scintillante. Viene spesso utilizzato in cosmetici decorativi, trucco e altri prodotti per la cura personale.

MIPA-LAURETH SULFATE

Il MIPA Laureth Sulfosuccinate è un tensioattivo anionico che viene utilizzato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni tra cui agenti di pulizia per dissolvere lo sporco, agenti di sospensione per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido, aumentando la schiuma e come emulsionanti che consentono la miscelazione di olio e acqua

MYRCIARIA DUBIA FRUIT JUICE

Myrciaria Dubia Fruit Juice (anche Camu Camu) è di origine vegetale che possiede una forte capacità antiossidante grazie ai suoi livelli di vitamina C, composti fenolici e altre sostanze chimiche vegetali. Camu camu è una fonte di minerali come sodio, potassio, calcio, zinco e magnesio. Il frutto è anche una fonte di acidi grassi come l'acido oleico e gli amminoacidi.

MYRISTIC ACID

L'acido miristico è un acido grasso saturo che si trova naturalmente in alcuni alimenti, come noce moscata, olio di palma, olio di cocco e burro. L'acido miristico purificato si presenta come un solido cristallino duro, bianco o leggermente giallo, lucido

Myristyl Alcohol

L'alcool miristilico è spesso ottenuto da grassi o oli vegetali. Per questo motivo, l'alcool miristilico è chiamato alcool grasso. L'alcool miristilico è usato in molte formule cosmetiche in quanto aumenta la stabilità delle emulsioni e la consistenza di formule come creme o lozioni. L'alcool miristilico forma una massa bianca solida che funge da componente legante all'acqua e che dà consistenza.

MYRISTYL LACTATE

Il miristil lattato è un estere vegano di derivazione naturale emolliente di alcol miristico e acido lattico. Riduce la collosità nelle emulsioni e nei sistemi stick.

Nelumbium Speciosum Flower Extract

Da tempo immemore, il fiore di loto possiede un importante significato in molte culture asiatiche, ed è considerato simbolo di purezza, natura incontaminata, fertilità e amore. L'estratto di fiore di loto è ricavato per mezzo di un delicato processo di estrazione, ottimale per consentire la conservazione degli ingredienti naturali. I fiori di loto sono caratterizzati da un naturale effetto superidrofobo, detto anche "effetto loto". Possiedono, ovvero, una superficie auto-pulente, che respinge l'acqua facendola scivolare via sotto forma di gocce e quindi rimuovendo eventuali particelle di sporco dalla superficie. I prodotti contenenti estratto di fiore di loto sono noti per le loro leggere proprietà astringenti e calmanti.

NEOHESPERIDIN DIHYDROCHALCONE

La neoesperidina diidrocalcone è un derivato del gesso. È derivato dai flavonoidi Neoesperidina o Naringina presenti negli agrumi.

NIACINAMIDE

Niacinamid o Nicotinamid è l'amido dell'acido nicotinico (niacina). La nicotinamide si presenta come un componente di una varietà di sistemi biologici, incluso all'interno della famiglia della vitamina B e in particolare del complesso della vitamina B3.È anche una parte di importanza critica delle strutture di NADH e NAD +, che sono essenzialmente coinvolte nella fornitura di riduzione equivalenti per reazioni biosintetiche e protezione contro la tossicità delle specie reattive dell'ossigeno (ROS).

NYMPHAEA ODORATA ROOT EXTRACT

La Nymphaea odorata, detta anche ninfea bianca americana, è una pianta acquatica appartenente al genere Nymphaea.
È noto e descritto per avere un leggero effetto rinfrescante ed è utilizzato in varie formulazioni per la cura della pelle.

OCTENIDINE HCI

L'octenidina dicloridrato (indicata come octenidina) è un antimicrobico cationico, efficace contro i batteri che causano cattivi odori.

Octylacrylamide/Acrylates/Butylaminoethyl Methacrylate Copolymer

Questo ingrediente contribuisce al mantenimento della piega dei capelli inibendone la capacità di assorbire umidità e impedendogli di caricarsi elettrostaticamente. Forma un sottile rivestimento sulla pelle, i capelli o le unghie. Si definisce copolimero un polimero preparato combinando dei composti chimici relativamente piccoli chiamati monomeri in una molecola molto grande dotata di proprietà molto diverse.

OCTOCRYLENE

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

OCTYLDODECANOL

Questo ingrediente si basa su una materia prima rinnovabile a base vegetale e può anche essere fornito da materia prima petrolchimica. È ampiamente usato come emolliente nei cosmetici con una buona capacità di penetrazione e buone proprietà dissolventi per filtri UV e pigmenti, adatto per crema, lozione, deodorante e trucco. Rende la pelle liscia ed elastica.

OENOTHERA BIENNIS OIL

L'Oenothera Biennis Oil è uno degli oli vegetali naturali che possono essere considerati come fonte di acidi grassi Omega-6 negli alimenti. Deriva dall'enagra. In cosmesi può rafforzare la barriera cutanea ricostituendo la pelle con acidi grassi e lipidi essenziali e può idratare e lenire la pelle secca e il cuoio capelluto.

OLEA EUROPAEA FRUIT OIL

Olea Europaea Fruit Oil (detto anche Olio di Oliva) è un liquido emolliente naturale ottenuto dalle olive (il frutto dell'Olea europaea; famiglia delle Oleaceae). Gli ulivi sono stati coltivati in tutto il Mediterraneo dall'VIII millennio a.C. L'olio d'oliva ha una lunga storia di essere utilizzato per la cucina e per i cosmetici (usato per la pulizia e il massaggio, come idratante, agente antibatterico e per alleviare l'affaticamento muscolare sin dai tempi dei faraoni). L'olio di oliva è caratterizzato dai suoi trigliceridi ad alta concentrazione di acidi grassi oleici. È costituito principalmente da acido oleico, acido linoleico e acido palmitico. Contiene anche polifenoli antiossidanti, tocoferoli (tipi di vitamina E) e carotenoidi ed è una delle fonti vegetali di squalene, un emolliente identico alla pelle. I prodotti per la cura della pelle e dei capelli con Olea Europaea Fruit Oil donano una sensazione di morbidezza e levigatezza.

OLEIC ACID

L'acido oleico è un acido grasso monoinsaturo e un componente importante dei fosfolipidi di membrana nella pelle umana. È un acido grasso rinnovabile a base vegetale che agisce come emolliente nei prodotti per la cura della persona. L'acido oleico è tipicamente usato in saponi, creme e lozioni applicazioni.

ORBIGNYA OLEIFERA SEED OIL

L'olio di semi di Orbignya Oleifera (chiamato anche olio di Babassu) è un emolliente naturale estratto dai semi della palma babassu (Attalea speciosa). È utilizzato in alimenti e cosmetici come alternativa all'olio di cocco in quanto ha proprietà simili. È ricco di acido laurico e ha un punto di fusione relativamente vicino alla temperatura del corpo umano, quindi l'olio di babassu può essere applicato sulla pelle come un solido che si scioglie al contatto. I prodotti per la cura della pelle e dei capelli con olio di semi di Orbignya Oleifera donano una sensazione morbida e liscia.

ORYZA SATIVA POWDER

Questo estratto proviene dalla pianta del riso e si ottiene dallo strato esterno del chicco di riso. L'ingrediente è noto per la sua ricca fonte di vitamina E, acidi grassi Omega-3 e micronutrienti come calcio, fosforo, ferro e zinco.

ORYZANOL

L'orizanolo è un estratto nutriente naturale isolato dall'olio di crusca di riso, che contiene una miscela di steroli e acidi ferulici, che possono aiutare nella distruzione dei radicali liberi nella pelle. L'Orizanolo è spesso utilizzato nei prodotti per la protezione solare, grazie alla sua capacità antiossidante. È anche in grado di proteggere i lipidi della pelle dall'ossidazione e noto per prevenire le macchie scure sulla pelle.

Oryza Sativa Extract

Il riso nero è originario della Cina, dove è conosciuto anche col nome di "riso proibito", poiché in passato era una rarità riservata esclusivamente all'imperatore e alla sua famiglia. L'estratto di riso nero è ricavato per mezzo di un delicato processo di estrazione, ottimale per consentire la conservazione degli ingredienti naturali. Contiene numerosi oligoelementi e minerali, in particolare ferro e proteine.

OZOKERITE

Gli ingredienti * a base di oli minerali sono grassi di origine fossile. Gli ingredienti altamente purificati si presentano in diverse forme (oli, gel ...) e sono incolori, inodori e insapore. L'olio minerale più noto usato nei prodotti cosmetici è il paraffinum liquidum.
Esistono due tipi: oli minerali sintetici, che sono perfettamente puri dalla loro produzione, e oli minerali da prodotti petrolchimici. Questi ultimi sono oli minerali raffinati ottenuti dopo la purificazione di materiali fossili come carbone, petrolio greggio o gas naturale. Gli oli minerali nei nostri prodotti cosmetici sono di qualità farmaceutica e quindi molto puri.
La proprietà principale di questo gruppo di ingredienti è di proteggere la pelle dalla disidratazione. Inoltre, questi ingredienti migliorano la qualità delle trame e sono efficaci per la pulizia e la rimozione del trucco.

* Per identificare questi ingredienti nei nostri prodotti, dai un'occhiata all'elenco degli ingredienti sulla confezione. Puoi facilmente identificare gli ingredienti a base di olio minerale con nomi come "paraffinum liquidum", " cera microcristallina", "ozokerite","paraffina"e"cera sintetica".

 


P-T

PANAX GINSENG ROOT EXTRACT

Questo ingrediente è noto in letteratura per avere un effetto curativo generale se usato all'interno del corpo, può migliorare la memoria e la resistenza fisica difendendosi dalle malattie.È noto per la sua discreta fonte di vitamina B e la sua funzione di fornire numerosi composti antiossidanti.

p-Anisic Acid

L'acido anisico è un solido cristallino bianco che si trova naturalmente nell'anice. L'anice è una pianta mediterranea appartenente alla famiglia del prezzemolo, coltivata per i suoi semi aromatici utilizzati in cucina e fitoterapia. Questo ingrediente è noto per le sue proprietà antisettiche.

 

Palmitamidopropyltrimonium Chloride

Il cloruro di palmitamidopropiltrimonio è un sale di ammonio quaternario. Poiché rende i capelli facilmente pettinabili e previene o inibisce l'accumulo di elettricità statica, è impiegato nella formulazione di balsami per capelli, tinture e colori per capelli.

 

PARAFFIN

Gli ingredienti * a base di oli minerali sono grassi di origine fossile. Gli ingredienti altamente purificati si presentano in diverse forme (oli, gel ...) e sono incolori, inodori e insapore. L'olio minerale più noto usato nei prodotti cosmetici è il paraffinum liquidum.
Esistono due tipi: oli minerali sintetici, che sono perfettamente puri dalla loro produzione, e oli minerali da prodotti petrolchimici. Questi ultimi sono oli minerali raffinati ottenuti dopo la purificazione di materiali fossili come carbone, petrolio greggio o gas naturale. Gli oli minerali nei nostri prodotti cosmetici sono di qualità farmaceutica e quindi molto puri.
La proprietà principale di questo gruppo di ingredienti è di proteggere la pelle dalla disidratazione. Inoltre, questi ingredienti migliorano la qualità delle trame e sono efficaci per la pulizia e la rimozione del trucco.

* Per identificare questi ingredienti nei nostri prodotti, dai un'occhiata all'elenco degli ingredienti sulla confezione. Puoi facilmente identificare gli ingredienti a base di olio minerale con nomi come "paraffinum liquidum", " cera microcristallina", "ozokerite","paraffina"e"cera sintetica".

 

PARAFFINUM LIQUIDUM

Gli ingredienti * a base di oli minerali sono grassi di origine fossile. Gli ingredienti altamente purificati si presentano in diverse forme (oli, gel ...) e sono incolori, inodori e insapore. L'olio minerale più noto usato nei prodotti cosmetici è il paraffinum liquidum.
Esistono due tipi: oli minerali sintetici, che sono perfettamente puri dalla loro produzione, e oli minerali da prodotti petrolchimici. Questi ultimi sono oli minerali raffinati ottenuti dopo la purificazione di materiali fossili come carbone, petrolio greggio o gas naturale. Gli oli minerali nei nostri prodotti cosmetici sono di qualità farmaceutica e quindi molto puri.
La proprietà principale di questo gruppo di ingredienti è di proteggere la pelle dalla disidratazione. Inoltre, questi ingredienti migliorano la qualità delle trame e sono efficaci per la pulizia e la rimozione del trucco.

* Per identificare questi ingredienti nei nostri prodotti, dai un'occhiata all'elenco degli ingredienti sulla confezione. Puoi facilmente identificare gli ingredienti a base di olio minerale con nomi come "paraffinum liquidum", " cera microcristallina", "ozokerite","paraffina"e"cera sintetica".

 

PAULLINIA CUPANA SEED EXTRACT

Erba che contiene due volte e mezzo più caffeina del caffè. Effetti energizzanti e proprietà sebrumiducenti.

PCA

PCA è l'abbreviazione di acido pirrolidone carbossilico. Sia il PCA che il sale Sodium PCA sono noti per aumentare il contenuto di acqua degli strati superiori della nostra pelle legando l'umidità dall'aria circostante.

PEG-12 Dimethicone

I siliconi* sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel dalla consistenza più o meno densa. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura, come ad esempio nella silice, il principale costituente della sabbia. Nei prodotti cosmetici, gli oli di silicone sono utilizzati principalmente per le loro proprietà leviganti: essi conferiscono infatti a prodotti come creme e make-up, una consistenza setosa, facilmente spalmabile e avvolgente, oltre a essere impiegati negli shampoo e in altri prodotti per la cura dei capelli per donare lucentezza e morbidezza.* Per identificare i siliconi contenuti nei nostri prodotti, consultare lista degli ingredienti riportata sulla confezione dove sono identificati da nomi quali "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone" ("dimeticone", "ciclometicone", "dimeticonolo" e "amodimeticone").

 

PEG-8

Il polietilenglicole, abbreviato in PEG, è un polimero idrosolubile e non tossico. È utilizzato in medicina, come vettore di principio attivo nei prodotti farmaceutici, nelle applicazioni industriali, nella ricerca biologica cellulare e nei prodotti cosmetici. Il PEG ha - a seconda della lunghezza della catena e della massa molare risultante - proprietà diverse. I polietilenglicoli hanno valori di tossicità eccezionalmente bassi e sono quindi utilizzati da decenni in prodotti cosmetici, alimentari e farmaceutici e sono elencati anche in tutte le farmacopee rilevanti.

PEG-2 HYDROGENATED CASTOR OIL

PEG-2 HYDROGENATED CASTOR OIL è una combinazione di polietilenglicole sintetico (PEG) con olio di ricino naturale, che è un olio vegetale ottenuto premendo i semi della pianta di olio di ricino (Ricinus communis). Ha un lieve odore grasso. Funziona come emulsionante, tensioattivo e ingrediente di fragranza. L'olio di ricino idrogenato PEG-40 può essere aggiunto alla formula cosmetica per aiutare le goccioline a rimanere disperse. Ciò migliora la consistenza di un prodotto, che consente una distribuzione uniforme dei benefici topici per la cura della pelle.

PEG-200 HYDROGENATED GLYCERYL PALMATE

Il palmato di glicerile idrogenato PEG-200 è parzialmente derivato da un'origine naturale (olio di palma) e parzialmente sintetico. Il PEG-200 Hydrogenated Glyceryl Palmate è un emulsionante molto delicato e tipicamente utilizzato per aumentare la viscosità in gel doccia o shampoo.

PEG-3 DISTEARATE

Il PEG-3 Distearate aiuta a formare emulsioni riducendo la tensione superficiale delle sostanze da emulsionare e aiuta gli altri ingredienti a dissolversi in un solvente in cui normalmente non si dissolverebbero. Inoltre può essere utilizzato in gel doccia e shampoo per dare alla formula un aspetto ricco e perlaceo

PEG-40 CASTOR OIL

Il PEG-40 CASTOR OIL è una combinazione di polietilenglicole sintetico (PEG) con olio di ricino naturale, che è un olio vegetale ottenuto premendo i semi della pianta di olio di ricino (Ricinus communis). Ha un lieve odore grasso. Funziona come emulsionante, tensioattivo e ingrediente di fragranza. L'olio di ricino idrogenato PEG-40 può essere aggiunto alla formula cosmetica per aiutare le goccioline a rimanere disperse. Ciò migliora la consistenza di un prodotto, che consente una distribuzione uniforme dei benefici topici per la cura della pelle.

PEG-40 SORBITAN PERISOSTEARATE

PEG-40 Sorbitanperisostearate è un estere di acido grasso prodotto sinteticamente dell'alcol zuccherino naturale, il sorbitolo. Viene utilizzato principalmente in lozioni, creme e prodotti da bagno per la cura della pelle W / O che offrono buone proprietà emulsionanti e solubilizzanti.

PEG-45/DODECYL GLYCOL COPOLYMER

Il copolimero di glicole PEG-45 / Dodecyl è un poliossimetilene sinteticamente prodotto, polimero a blocchi di polidodecil glicole che ha le funzioni di cura e pulizia dei prodotti come stabilizzatore dell'emulsione, agente di condizionamento della pelle, emolliente. Protegge la pelle dalla disidratazione.
migliora la consistenza di un prodotto, che consente una distribuzione uniforme dei benefici per la cura della pelle.

PEG-7 GLYCERYL COCOATE

Il PEG-7 Glyceryl Cocoate agisce come lubrificante sulla superficie della pelle, conferendo alla pelle un aspetto morbido e liscio. Aiuta anche a formare emulsioni riducendo la tensione superficiale delle sostanze da emulsionare.

PEG-90M

PEG-90M è un polimero sintetico ad alto peso molecolare. Migliora la schiuma nelle proprietà detergenti e scivolanti per i prodotti da barba

PEG-100 STEARATE

PEG-100 Stearate è un emulsionante etossilato principalmente di origine sintetica. Questo emulsionante ha stabilizzato l'olio in emulsioni acquose come creme o lozioni, specialmente quando viene utilizzata una quantità maggiore di elettroliti.

PEG-120 METHYL GLUCOSE DIOLEATE

Il metil glucosio dioleato PEG-120 è un agente addensante molto efficace per le formule detergenti micellari e migliora anche la delicatezza delle formule a base di tensioattivi. Il metil glucosio dioleato PEG-120 è in parte sintetico e in parte derivato da origine naturale.

PEG-150

PEG-150 è un polimero sintetico solubile in acqua costituito da polietilenglicole. In soluzione addensa le formule a base d'acqua e fornisce un potere lubrificante.

PEG-7 HYDROGENATED CASTOR OIL

L'olio di ricino idrogenato PEG-7 è un derivato di polietilenglicole sinteticamente prodotto dell'olio di ricino idrogenato che funziona in formula cosmetica come ingrediente di fragranza; Agente condizionante della pelle - Emolliente; Tensioattivo - Agente emulsionante. Gli oli minerali che utilizziamo nei nostri prodotti cosmetici sono di grado farmaceutico e quindi molto puri.

PEG/PPG-17/18 DIMETHICONE

PEG / PPG-17/18 Il dimeticone appartiene a una classe di polimeri siliconici, prodotta sinteticamente. I siliconi sono resistenti al degrado chimico, fisico, biologico e microbiologico, quindi vengono utilizzati in un'ampia gamma di prodotti cosmetici e per la cura della persona.
PEG / PPG-17/18 Il dimeticone è un emulsionante e favorisce la formazione di miscele stabili tra liquidi immiscibili come acqua e olio modificando la tensione interfacciale tra di loro. 

PEG/PPG-18/18 DIMETHICONE

PEG / PPG-18/18 Il dimeticone appartiene a una classe di siliconi. I siliconi sono resistenti alla degradazione chimica, fisica, biologica e microbiologica nell'ambito della preparazione, conservazione e utilizzo in cosmetici e prodotti per la cura della persona.

PENTYLENE GLYCOL

Il glicole pentilenico è un umettante sintetico utilizzato in cosmetici e prodotti di bellezza che viene anche usato come solvente e conservante. È solubile in acqua e olio e può avere proprietà antimicrobiche e anti-umidità. Il glicole pentilenico è un umettante sintetico utilizzato in cosmetici e prodotti di bellezza che viene anche usato come solvente e conservante. È solubile in acqua e olio e può avere proprietà antimicrobiche e anti-umidità.

PENTAERYTHRITYL TETRA-DI-T-BUTYL HYDROXYHYDROCINNAMATE

Questo ingrediente può essere trovato all'interno di cosmetici come la cura della pelle e dei capelli. L'ingrediente utilizzato nelle formule per la cura della pelle come antiossidante per prevenire la degradazione e il deterioramento degli altri ingredienti nella formulazione.

Persea Gratissima Oil

L'olio di avocado è un olio ottenuto dal frutto della Persea americana, l'avocado. Quest'olio spremuto commestibile trova impiego sia come ingrediente che come olio da cucina, ed è particolarmente apprezzato nell'industria cosmetica per via delle sue proprietà rimpolpanti ed idratanti. Utilizzato sin dai tempi degli Aztechi, l'olio di avocado è tutt'oggi ampiamente impiegato nell'ambito dei prodotti cosmetici. A rapido assorbimento, contribuisce a rendere la pelle morbida ed elastica. Inoltre, gli avocado sono raccomandati dagli esperti di nutrizione e della cura della pelle per via del loro elevato contenuto di vitamine, sostanze nutritive, proteine, antiossidanti e grassi sani.

PHENOXYETHANOL

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 

PHENYLBENZIMIDAZOLE SULFONIC ACID

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

PHOSPHORIC ACID

L'acido fosforico si presenta come un liquido solido incolore o bianco e può essere ampiamente utilizzato nei prodotti cosmetici. Questo ingrediente è solo come un regolatore del pH per stabilizzare le formule.

PIMPINELLA ANSIUM FRUIT EXTRACT

Pimpinella Anisum Fruit Extract è derivato dai frutti della pianta Pimpinella Anisum, appartenente alla famiglia delle piante Apiacea. L'estratto, contenente peptidi vegetali di Apiaceae, è in grado di rafforzare l'interazione fibroblasto-collagene del tessuto connettivo della pelle.

Polyglyceryl-2 Caprate

Questo ingrediente viene utilizzato come emulsionante delicato a base vegetale, per donare alla pelle morbidezza ed elasticità.

POLYGLYCERYL-3

Polyglyceryl-3 Distearate agisce come emulsionante O / O non ionico. È utilizzato in prodotti per la cura del sole, del bambino, del colore, del corpo e del viso per emulsioni con alta concentrazione di oli naturali e filtri UV.

POLYGLYCERYL-2 DIPOLYHYDROXYSTEARATE

Il poligliceril-2 dipoliidrossistearato è un diestere prodotto sinteticamente che agisce come agente condizionante nei prodotti per la cura della pelle.

POLYGLYCERYL-3 DIISOSTEARATE

Il poligliceril-3 diisostearato è un diestere costituito da un poliglicerolo con tre unità di glicerolo e due unità di acido isostearico. Sia il poliglicerolo che l'acido isostearico sono derivati vegetali al 100%. Questo ingrediente è un emolliente ed emulsionante efficace per le formulazioni di Water in Oil. È molto delicato e delicato sulla pelle, il che lo rende ideale nei prodotti destinati alle aree sensibili della pelle. Polyglyceryl-3 Diisostearate è adatto sia per la pelle che per i capelli

POLYGLYCERYL-3 DISTEARATE

Polyglyceryl-3 Distearate agisce come un emulsionante O / W non ionico. Viene utilizzato nei prodotti per la cura del sole, del bambino, del colore, del corpo e del viso per emulsioni ad alta concentrazione di oli naturali e filtri UV.

POLYGLYCERYL-3 METHYLGLUCOSE DISTEARATE

Il Polyglyceryl-3 Methylglucose Distearate è un emulsionante di origine vegetale, e talvolta emolliente, appartenente al gruppo degli esteri del glicerile.
Oltre alle sue proprietà emulsionanti e condizionanti, è anche usato come ingrediente per la protezione solare grazie alla sua capacità di fornire resistenza all'acqua quando serve come tensioattivo a base di lipidi.

POLYGLYCERYL-4 DIISOSTEARATE/POLYHYDROXYSTEARATE/SEBACATE

Polyglyceryl-4 Diisostearate / Polyhydroxystearate / Sebacate è un diestere prodotto sinteticamente di una miscela di acidi isostearico, poliidrossistearico e sebacico con poliglicerina-4. In cosmesi viene utilizzato come agente emulsionante, stabilizzante dell'emulsione, tensioattivo per la formulazione di creme e lozioni W / O, crema solare e cosmetici colorati. Offre una sensazione di pelle leggera e una sensazione di pelle piacevole e non grassa.

POLOXAMER 231

Poloxamer 231 riduce la tensione interfacciale e quindi contribuisce ad una distribuzione uniforme del prodotto durante l'applicazione.

POLYBUTENE

Il polibutene è un polimero che aumenta lo spessore della porzione lipidica (olio) di cosmetici e prodotti per la cura personale. Il polibutene si asciuga per formare un sottile rivestimento sulla pelle, sui capelli o sulle unghie e viene utilizzato per tenere insieme gli ingredienti di una torta compressa.

POLYGLYCERYL-10 STEARATE

Il Polyglyceryl-10 Stearate è un ingrediente a base vegetale, privo di PEG che aiuta l'acqua e l'olio a mescolarsi e crea emulsioni stabili ed esteticamente eleganti. È creato attaccando dieci molecole di glicerina amanti dell'acqua con l'acido grasso amante dell'olio, l'acido stearico. Il risultato è una molecola che ama in parte l'acqua e in parte l'olio. Ha anche alcuni benefici idratanti e ammorbidenti per pelle e capelli.

POLYGLYCERYL-4 ISOSTEARATE

Polyglyceryl-4 Isostearate è un estere sintetico a base di lipidi di acido isostearico e poliglicerina-4. Può essere usato come agente condizionante per la pelle e anche come emolliente o tensioattivo.

POLYPROPYLSILSESQUIOXANE

Un silsesquiossano è un composto di silicio organico che forma film sottili. I siliconi sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel con una consistenza più o meno densa.
I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova in abbondanza in natura come la silice, il principale costituente della sabbia.

POLYQUATERNIUM-11

Polyquaternium-10 è un polimero a base di cellulosa. Se utilizzato in prodotti per la cura dei capelli, può ridurre l'elettricità statica. Migliora l'aspetto e la sensazione dei capelli, aumentando il corpo, l'elasticità o la lucentezza dei capelli o migliorando la consistenza dei capelli che sono stati danneggiati fisicamente o mediante trattamento chimico.

POLYSORBATE 20

Il polisorbato 20 è un emulsionante sintetico che stabilizza l'olio in emulsioni acquose come creme o lozioni. Questo emulsionante delicato non ionico può essere utilizzato anche in diversi alimenti.

POLYQUATERNIUM-48

Polyquaternium -47 è un polimero sintetico, che viene utilizzato nei prodotti per lo styling per creare e fissare l'acconciatura.

POLYSORBATE 65

Il polisorbato 65 è un tensioattivo non ionico idrofilo, prodotto sinteticamente sulla base del poliolo sorbitolo. In una varietà di prodotti per la cura della pelle, il polisorbato 65 aiuta altri ingredienti a dissolversi in un solvente in cui normalmente non si dissolverebbero. Aiutano anche a formare emulsioni.

POLYQUATERNIUM-5

Polyquaternium-4 è un polimero a base di cellulosa. Se utilizzato in prodotti per la cura dei capelli, può ridurre l'elettricità statica. Migliora l'aspetto e la sensazione dei capelli, aumentando il corpo, l'elasticità o la lucentezza dei capelli o migliorando la consistenza dei capelli che sono stati danneggiati fisicamente o mediante trattamento chimico.

POLYQUATERNIUM-16

Il Polyquaternium ‐ 16 (PQ ‐16, copolimeri di 1 ‐ vinil ‐ 2 ‐ pirrolidone e 1 ‐ vinil ‐ 3 ‐ metilimidazolio cloruro) rappresenta un deodorante attivo innovativo e delicato sulla pelle che riduce significativamente il cattivo odore ascellare. Può essere utilizzato per ridurre il numero di batteri che formano odori sulla pelle e inoltre è preferibilmente utilizzato come agente filmogeno per capelli, unghie ma anche come fissativo e antistatico nei prodotti per la cura dei capelli.

POLYQUATERNIUM-37

Polyquaternium-37 descrive un polimero sintetico a carica positiva che agisce come un balsamo mentre addensa le formule a base d'acqua.

POLYQUATERNIUM-69

Polyquaternium -68 è un polimero sintetico, che viene utilizzato nei prodotti per lo styling per creare e fissare l'acconciatura.

POLYQUATERNIUM-8

Il Polyquaternium -7 è un polimero sintetico, che viene spesso utilizzato nei gel doccia per arricchire i sensori durante l'applicazione. In Shampoo migliora la sensazione dei capelli dopo l'applicazione e migliora la pettinabilità.

POLYSILICONE-16

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del Regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

PPG-14 BUTYL ETHER

L'etere butilico PPG-14 è un ingrediente sintetico che mantiene la pelle in buone condizioni e dona una sensazione di pelle liscia. "PPG-" significa derivato (polipropilenglicole). Le materie prime a base di PPG hanno una lunga storia nel settore cosmetico e farmaceutico, hanno una buona tollerabilità cutanea ma non sono biodegradabili.

PPG-1 TRIDECETH-6

PPG-1 Trideceth-6 è un emulsionante sintetico tipicamente utilizzato come additivo per ingredienti cosmetici per risolverli.

PPG-15 STEARYL ETHER

PPG-15 Stearyl Ether è un olio cosmetico altamente polare che dona una sensazione di pelle liscia ed elastica. La sua parte principale è sintetica. Una piccola parte della molecola può essere basata su una fonte rinnovabile / vegetale. "PPG-" significa derivato del glicole polipropilenico. Le materie prime a base di PPG hanno una lunga storia nei cosmetici e nei prodotti farmaceutici, hanno una buona tollerabilità cutanea ma non sono biodegradabili.

PPG-1-PEG-9-LAURYL GLYCOL ETHER

PPG-1-PEG-9-Lauryl Glycol Ether è un agente emulsionante e tensioattivo prodotto sinteticamente.

POTASSIUM ARACHIDATE

Il potassio arachidato è il sale di potassio dell'acido arachidico, un acido grasso che si trova naturalmente in vari grassi e oli animali e vegetali. Il potassio arachidato è usato come emulsionante e tensioattivo in molti saponi liquidi, detergenti per il viso, cere per baffi, lavaggi per il corpo e permanenti per capelli .

POTASSIUM HYDROXIDE

L'idrossido di sodio è una base forte. Poiché è un composto basico in grado di neutralizzare gli acidi, l'idrossido di sodio viene utilizzato per regolare e stabilizzare i livelli di acidità desiderati (valori di pH). In questo modo il regolatore di acidità supporta, tra le altre cose, i conservanti che sviluppano completamente il loro effetto solo in un ambiente acido.

POTASSIUM LAURATE

Il potassio laurato è il sale di potassio dell'acido laurico, un acido grasso che si trova naturalmente in vari grassi e oli animali e vegetali con livelli relativamente alti trovati in noce moscata, olio di palma, olio di cocco e burro. Il potassio laurato è usato come emulsionante e tensioattivo in molti saponi liquidi, detergenti per il viso, cere per baffi, lavaggi per il corpo e permanenti per capelli.

POTASSIUM MYRISTATE

Il miristato di potassio è il sale di potassio dell'acido miristico, un acido grasso che si trova naturalmente in vari grassi e oli animali e vegetali. Il miristato di potassio è usato come emulsionante e tensioattivo in molti saponi liquidi, detergenti per il viso, cere per baffi, lavaggi per il corpo e permanenti per capelli.

POTASSIUM OLEATE

Il potassio oleato è il sale di potassio dell'acido oleico, un acido grasso che si trova naturalmente in vari grassi e oli animali e vegetali. Potassium Oleate è usato come emulsionante e tensioattivo in molti saponi liquidi, detergenti per il viso, cere per baffi, lavaggi per il corpo e permanenti per capelli.

POTASSIUM PALMITATE

Il palmitato di potassio è il sale di potassio dell'acido grasso dell'acido palmitico. È derivato dalla saponificazione di oli vegetali. Il palmitato di potassio è usato come sapone e detergente.

POTASSIUM PHOSPHATE

Il fosfato di potassio è un sale inorganico ed è ampiamente utilizzato nelle applicazioni per la cura della pelle per regolare il valore del pH della formulazione.

PROPANE

Il propano è un gas sintetico che viene utilizzato in aerosol come deodoranti o lacche per capelli. Il propano viene utilizzato come propellente responsabile della pressione e garantisce un getto di spruzzatura fine.

PROPYLENE GLYCOL

Il glicole propilenico è solitamente ottenuto da olio minerale, ma può anche essere fonte di materiali a base vegetale. In cosmesi è usato come umettante e ammorbidente in shampoo, creme per la pelle e lozioni per il corpo.
"PPG-" significa derivato (polipropilenglicole). Le materie prime a base di PPG hanno una lunga storia nel settore cosmetico e farmaceutico, hanno una buona tollerabilità cutanea ma non sono biodegradabili.

PROPYL GALLATE

Il propil gallato è un estere formato dalla condensazione di acido gallico e propanolo. È un antiossidante che viene utilizzato negli alimenti e nei cosmetici per evitare l'ossidazione di oli e grassi.

PROPYLENE GLYCOL DICAPRYLATE/DICAPRATE

Il glicole propilenico Dicaprylate / Dicaprate è un derivato naturale o in parte di origine sintetica e viene utilizzato come olio curativo per ammorbidire e levigare la pelle in oli e creme.

PROPYLPARABEN

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 

Prunus Amygdalus Dulcis Oil / Almond Oil

L'olio di mandorla viene spremuto a freddo dai semi di mandorla maturi - il dolce frutto sbucciato del mandorlo - e quindi raffinato. Quest'olio dorato, caratterizzato da un aroma leggero, dolce, dal sapore di noci, trova impiego da secoli sia in medicina che nella cura della pelle. Non solo le mandorle sono uno snack delizioso, nutriente e salutare, ma l'olio da esse ricavato è altamente tollerabile per tutti i tipi di pelle, in particolare per quelle secche e sensibili. L'olio di mandorla ha un elevato contenuto di acidi grassi insaturi (90%). Contiene inoltre il 20-30% di acido linoleico, una sostanza naturalmente presente nella pelle umana.

 

PRUNUS ARMENIACA KERNEL OIL

Prunus Armeniaca Kernel Oil (chiamato anche olio di albicocca o olio di nocciolo di albicocca) è un emoliente liquido naturale pressato dai chicchi di Prunus armeniaca (albicocca). I semi di albicocca hanno un contenuto di olio del 40-50% con un'alta concentrazione di grassi insaturi acido oleico e acido linoleico. I prodotti per la cura della pelle e dei capelli con olio di nocciolo di Prunus Armeniaca donano una sensazione di morbidezza e levigatezza.

PRUNUS CERASUS JUICE

Le ciliegie (Prunus Cerasus) sono coltivate principalmente in Europa. Le ciliegie mature vengono raccolte, pulite e sminuzzate. Il succo si ottiene per spremitura e filtrazione e viene accuratamente concentrato per distillazione a basse temperature.

PRUNUS PERSICA JUICE

Il Succo di Prunus Persica si ottiene dalla polpa della pesca ed è descritto in letteratura per avere un'elevata quantità di vitamine, minerali e acidi folici. In alcune culture è conosciuto con il nome di "Frutto dell'eterna giovinezza" e deriva dalla sua funzione di stimolare la crescita cellulare. A seconda dell'utilizzo nelle formule può rendere la pelle più liscia.

Psidium Guajava Fruit Extract

Gli estratti di guaiava sono ricavati per mezzo di un delicato processo di estrazione, ottimale per consentire la conservazione degli ingredienti naturali. Il frutto della guaiava è un tipo di bacca esotica coltivata nei Paesi tropicali e subtropicali. Le guaiave appartengono a una classe di antichi alberi da frutto e i suoi frutti sono conosciuti per le loro molteplici proprietà benefiche. La guaiva è infatti ricca di vitamina C, ferro e calcio. La vitamina C è anche comunemente denominata acido ascorbico, usato come antiossidante e regolatore del pH in una grande varietà di formulazioni cosmetiche.

 

PUNICA GRANATUM FRUIT JUICE

Il succo di frutta Punica Granatum proviene dal succo del melograno contenente flavonoidi e minerali.

PVM/MA COPOLYMER

Il copolimero PVM / MA è un polimero filmogeno sintetico basato sui mattoni metilvinil etere e anidride maleica. Il copolimero PVM / MA attrae l'acqua, aumenta la viscosità nelle formulazioni acquose.

RICINUS COMMUNIS SEED OIL

L'olio di semi di Ricinus Communis è un olio non essiccante ottenuto dai semi di Ricinus communis con un'alta percentuale di acidi grassi polinsaturi, che fornisce all'olio una consistenza liquida. È usato come emolliente efficace, mantiene la pelle in buone condizioni e anche una crema idratante non comedogena e lubrificante in una varietà di creme, lozioni e prodotti pigmentati.

ROSA DAMASCENA FLOWER OIL

Questo olio proviene dalla pianta di rosa e si ottiene distillando l'olio essenziale di rosa. Nella formulazione cosmetica supporta una profumazione rilassante.

RETINYL PALMITATE

Questo ingrediente è un derivato della vitamina A. Può favorire il rinnovamento delle cellule della pelle ed è noto per il rafforzamento del tessuto connettivo.

ROSA DAMASCENA FLOWER WATER

Quest'acqua di fiori proviene dai fiori della rosa domask. Nella formulazione cosmetica supporta una profumazione rilassante.

ROSA GALLICA FLOWER EXTRACT

Rosa Gallica Flower Extract è un estratto fragrante della rosa francese, Rosa gallica e può essere ampiamente trovato nei prodotti per la cura della pelle.

RUBUS FRUTICOSUS JUICE

Il Rubus Fruticose Juice è ottenuto dal succo della mora. La materia prima può essere utilizzata dal punto di vista medico, cosmetico e come valore nutritivo. In letteratura è descritto per le sue proprietà antiossidanti.

RUBUS IDAEUS JUICE

Il Rubus Idaeus Juice è ottenuto dal succo della mora. La materia prima può essere utilizzata dal punto di vista medico, cosmetico e come valore nutritivo. In letteratura è descritto per le sue proprietà antiossidanti.

SALICYLIC ACID

L'acido salicilico è usato come conservante. In concentrazioni più elevate può avere effetti cheratinolitici, il che significa che può aumentare la desquamazione delle cellule morte dello strato cutaneo più superficiale, lo strato corneo.

SERINE

La serina è un α-amminoacido e un elemento costitutivo delle proteine. Gli amminoacidi sono ampiamente utilizzati nelle applicazioni cosmetiche. Alcuni tipi di amminoacidi si trovano naturalmente nella pelle e lavorano insieme alle acquaporine (il sistema di trasporto dell'acqua del corpo) per trasportare l'umidità attraverso la pelle.

SESAMUM INDICUM SEED OIL

L'olio di semi di Sesamum Indicum o olio di sesamo è un olio vegetale commestibile derivato dai semi di sesamo. L'olio è uno dei primi oli a base di colture conosciuti. È un liquido giallastro pallido che contiene un'elevata quantità di acidi grassi insaturi (acido linoleico (41%), acido oleico (39%)). In cosmetica è adatto per la cura della pelle e dei prodotti per la cura dei capelli e ha una lunga storia come olio da massaggio.

SILVER CITRATE

Il citrato d'argento è un ingrediente conservante idrosolubile nei prodotti cosmetici di origine naturale, con un'ampia efficacia antibatterica nella formula cosmetica. I sali d'argento, come i sali di citrato d'argento, mostrano proprietà antimicrobiche, inclusa l'attività contro batteri, funghi e virus.

SILYBUM MARIANUM FRUIT EXTRACT

Silybum Marianum Fruit Extract è derivato dai frutti della pianta MilkThistle (Silybum Marianum). Contiene silimarina, un ingrediente attivo a base di erbe, l'estratto agisce in modo antiossidante e aiuta a prevenire la distruzione del collagene. A livello cellulare la Silimarina ha proprietà protettive, stabilizzanti e attivanti nei confronti del sistema del microcircolo cutaneo umano.

SILYBUM MARIANUM SEED OIL

Silybum Marianum Seed Oil o Milk Thistle Oil è un olio vegetale derivante dal Cardo Mariano, la pianta di un anno dai fiori viola. L'olio giallo è ottenuto dai semi del cardo mariano, una nota pianta curativa. Silybum Marianum Seed Oil è ricco di acidi grassi essenziali polinsaturi (acido linoleico, acido oleico) e antiossidanti (vitamina E). Si dice che sia un olio esteticamente elegante che si diffonde facilmente e si assorbe rapidamente nella pelle.

SINE ADIPE LAC

Sine Adipe Lac noto anche come latte secco senza grassi, è una forma di latte ottenuta dai mammiferi. È ampiamente utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale come ad es. crema idratante, sapone e deodorante.

SODIUM ACETATE

Gli ingredienti appartengono al gruppo degli agenti stabilizzanti. Gli stabilizzanti sono addensanti e gelificanti utilizzati per conferire ai prodotti cosmetici una migliore stabilità e / o una consistenza più compatta.

SODIUM ACRYLATE/Acryloyldimethyltaurate/Dimethylacrylamide Crosspolymer

Sodium Acrylate / Acryloyldimethyltaurate / Dimethylacrylamide Crosspolymer descrive un polimero sintetico che addensa e stabilizza l'olio in emulsioni acquose come creme e lozioni. Sodio acrilato / acrilildimetiltaurato / dimetilacrilammide Crosspolymer può essere utilizzato in emulsioni prive di emulsionanti o per stabilizzare emulsioni ad alto contenuto di sale.

SODIUM ACRYLATES COPOLYMER

Il copolimero di acrilato di sodio caratterizza i polimeri sintetici che vengono solitamente utilizzati per addensare le formule a base d'acqua come i gel doccia, specialmente se è necessario sospendere e stabilizzare perle o altre particelle solide. Il copolimero di acrilato di sodio fornisce un aspetto gelatinoso chiaro nei prodotti detergenti anche in presenza di elevate quantità di tensioattivi. Tuttavia le qualità speciali dei copolimeri acrilati di sodio agiscono anche come filmogeni. Queste proprietà sono essenziali per i prodotti per lo styling come la lacca per capelli per garantire proprietà di tenuta senza residui indesiderati.

SODIUM ASCORBYL PHOSPHATE

Il sodio ascorbil fosfato è un derivato della vitamina C. Come antiossidante, può proteggere dagli effetti negativi delle specie reattive dell'ossigeno (ROS), che causano danni cellulari e sono coinvolte nell'invecchiamento precoce della pelle.

SODIUM CITRATE

Gli ingredienti appartengono al gruppo degli agenti stabilizzanti. Gli stabilizzanti sono addensanti e gelificanti utilizzati per conferire ai prodotti cosmetici una migliore stabilità e / o una consistenza più compatta.
Inoltre, il citrato di sodio è un agente chelante di origine vegetale; lega inoltre ioni metallici che potrebbero influenzare negativamente la stabilità e la qualità dei prodotti cosmetici e regola e stabilizza il valore del pH dei prodotti cosmetici

SODIUM METABISULFITE

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso nei prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti, come quello cercato qui, sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici al sicuro contro il deterioramento e la contaminazione da microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e per questo forniamo prodotti formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
I batteri, i lieviti e le muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e anche nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni.

SODIUM METHYLPARABEN

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti - come quello cercato qui - sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici sicuri contro il deterioramento e la contaminazione dei microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e pertanto forniamo prodotti che sono stati formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
Batteri, lieviti e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono fenossietanolo e parabeni. 

SODIUM MYRETH SULFATE

Sodium Myreth Sulfate è un tensioattivo anionico che viene utilizzato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni tra cui agenti di pulizia per dissolvere lo sporco, agenti di sospensione per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido, potenziando la schiuma e come emulsionanti che consentono la miscelazione di olio e acqua

SODIUM PCA

Il sodio PCA si trova naturalmente nei tessuti dei mammiferi, compresa la pelle. Può essere preparato dall'acido glutammico, un amminoacido che si trova nella verdura, nella frutta, nelle erbe e nella melassa. Nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale, il sodio PCA (acido pirrolidonecarbossilico) viene utilizzato principalmente nella formulazione di balsami e creme idratanti per capelli.

SODIUM POLYNAPTHALENESULFONATE

Il polinaptalensolfonato di sodio può aumentare la solubilità in acqua di altri ingredienti. Polynapthalenesulfonate di sodio in piuttosto raramente usato in formulazioni cosmetiche.

SODIUM STARCH OCTENYLSUCCINATE

L'amtenilsuccinato di sodio è un amido modificato lipofilo con un'alta affinità con olio o sebo. Di solito l'amido di mais viene utilizzato come fonte naturale. L'ottenilsuccinato di amido di sodio si dissolve anche in acqua fredda e stabilizza le emulsioni.

SODIUM SULFATE


Il solfato di sodio è un composto inorganico e altamente solubile in acqua.
Il solfato di sodio viene utilizzato in varie preparazioni per la pulizia e la cura della pelle come agente di viscosità.

SODIUM SULFITE

Il solfito di sodio è un ingrediente cristallino inorganico bianco e appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso nei prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (allegato V del regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti, come quello cercato qui, sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici al sicuro contro il deterioramento e la contaminazione da microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e per questo forniamo prodotti formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
I batteri, i lieviti e le muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e anche nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono il fenossietanolo e i parabeni.

SODIUM THIOSULFATE

Questo ingrediente è un sale inorganico che viene utilizzato principalmente in saponette e shampoo. Viene utilizzato in tali applicazioni per stabilizzare il prodotto.

SODIUM XYLENE SULFONATE

Il sodio xilene solfonato è un tensioattivo anionico che viene utilizzato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni tra cui agenti di pulizia per dissolvere lo sporco, agenti di sospensione per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido, potenziando la schiuma e come emulsionanti che consentono la miscelazione di olio e acqua

SORBIC ACID

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, consentito per l'uso nei prodotti cosmetici e fanno parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui cosmetici UE).
I conservanti, come quello cercato qui, sono progettati per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel mantenere i cosmetici al sicuro contro il deterioramento e la contaminazione da microrganismi durante la conservazione e l'uso continuato. Questo è importante per la sicurezza dei consumatori.
La sicurezza dei prodotti è la priorità numero uno per l'industria cosmetica e per questo forniamo prodotti formulati per prevenire la contaminazione da microrganismi.
I batteri, i lieviti e le muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e anche nell'acqua che beviamo. Questi possono entrare nei prodotti durante il normale utilizzo.
La contaminazione dei prodotti, in particolare quelli utilizzati intorno agli occhi e sulla pelle, può causare problemi significativi se il livello di contaminazione è elevato. I conservanti possono prevenire questi problemi impedendo ai microrganismi di moltiplicarsi nel prodotto.
I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono il fenossietanolo e i parabeni.

SORBITAN ISOSTEARATE

Il sorbitano isostearato è un emulsionante non ionico dervito naturale. Stabilizza l'olio in emulsioni acquose come creme o lozioni.

SORBITAN OLEATE

Sorbitan Oleate è un emulsionante non ionico dervito naturale. Stabilizza l'olio in emulsioni acquose come creme o lozioni.

SQUALANE

Lo squalano è un olio ramificato, trasparente e inodore, che può essere usato come componente di cura in emulsioni, bastoncini e paste. La parte principale della molecola è derivata dall'olio d'oliva. Squalane fu introdotto come emolliente negli anni '50. Lo squalane si presenta naturalmente nella nostra pelle. È un componente importante del sebo cutaneo intorno al 15%. Il sebo protegge la pelle dall'asciugarsi e forma il film idrolipidico sulla pelle. Quindi lo squalane protegge la pelle dalla perdita di umidità, può portare a una pelle meglio idratata e la rende morbida ed elastica. Poiché lo squalano è una parte intrinseca della pelle, la pelle ha un'alta tollerabilità allo squalano.
detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni tra cui agenti di pulizia per dissolvere lo sporco, agenti di sospensione per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido, potenziando la schiuma e come emulsionanti che consentono la miscelazione di olio e acqua

STEARAMIDOPROPYL DIMETHYLAMINE

Stearamidopropyl Dimethylamine è usato in balsami e trattamenti per capelli. Migliora l'aspetto e la sensazione dei capelli, aumentando il corpo, l'elasticità o la lucentezza dei capelli o migliorando la consistenza dei capelli che sono stati danneggiati fisicamente o mediante trattamento chimico.

STEARETH-20

Steareth-20 è un etere polietilenglicolico di acido stearico. È un composto ceroso utilizzato in cosmetici e prodotti per la cura della persona, come abbronzatura, pelle, occhi e prodotti per capelli.
Quando aggiunto a cosmetici e prodotti per la cura personale, Steareth-20 riduce le forze interattive tra molecole di liquidi diversi in modo da formare un'emulsione. Se un ingrediente come uno Steareth non viene aggiunto ad alcuni prodotti per la cura personale, gli ingredienti nel prodotto si separerebbero.

STEARYL BEHENATE

Lo stearil behenato è un estere solido vegano di alcol stearico e acido fenico che ha un punto di fusione compreso tra 58 ° e 62 ° C. È adatto per l'uso nella cura della pelle e nei prodotti per la cura dei capelli. Migliora la consistenza di creme e lozioni e lascia una sensazione morbida ed elastica.

SUCROSE

L'acido sorbico appartiene al gruppo dei monosaccaridi, come ad es. saccarosio un comune zucchero composto da glucosio e fruttosio. Nei prodotti per la cura della pelle è noto per le sue proprietà idratanti.

SUCROSE POLYSTEARATE

Il saccarosio Il polistearato è costituito da saccarosio, noto anche come zucchero da tavola, è combinato con acido stearico, un acido grasso che si ottiene da grassi e oli vegetali. Il polistearato di saccarosio è usato nei cosmetici come balsamo ed emulsionante per la pelle. Agisce come emulsionante O / W e offre benefici come la delicatezza, la consistenza vellutata e l'idratazione.

SYNTHETIC BEESWAX

La cera d'api sintetica è una miscela di oli e cere di estere e paraffina principalmente sintetici progettata per imitare le proprietà fisiche e cosmetiche della cera d'api naturale. Può essere un sostituto "vegano" della cera d'api naturale. È usato come agente di condizionamento della pelle in vari prodotti cosmetici, tra cui creme, lozioni, trattamenti solari, trucco, acconciature e cura dei capelli.

SYNTHETIC WAX

Gli ingredienti * a base di oli minerali sono grassi di origine fossile. Gli ingredienti altamente purificati si presentano in diverse forme (oli, gel ...) e sono incolori, inodori e insapore. L'olio minerale più noto usato nei prodotti cosmetici è il paraffinum liquidum.
Esistono due tipi: oli minerali sintetici, che sono perfettamente puri dalla loro produzione, e oli minerali da prodotti petrolchimici. Questi ultimi sono oli minerali raffinati ottenuti dopo la purificazione di materiali fossili come carbone, petrolio greggio o gas naturale. Gli oli minerali nei nostri prodotti cosmetici sono di qualità farmaceutica e quindi molto puri.
La proprietà principale di questo gruppo di ingredienti è di proteggere la pelle dalla disidratazione. Inoltre, questi ingredienti migliorano la qualità delle trame e sono efficaci per la pulizia e la rimozione del trucco.

* Per identificare questi ingredienti nei nostri prodotti, dai un'occhiata all'elenco degli ingredienti sulla confezione. Puoi facilmente identificare gli ingredienti a base di olio minerale con nomi come "paraffinum liquidum", " cera microcristallina", "ozokerite ","paraffina"e"cera sintetica".

TALC

Il talco è una materia prima di origine minerale. Questa polvere bianca fine dona alla pelle una sensazione di velluto asciutto. Il talco assorbe olio e repelle l'acqua a causa di questo fatto è generalmente noto come ingrediente principale nelle polveri per bambini.

TEA-PALMITATE

TEA-Palmitato è il sale della trietanolamina e dell'acido palmitico, un acido grasso che si trova naturalmente in diversi grassi e oli animali e vegetali. TEA-Palmitato è utilizzato come emulsionante e tensioattivo in molti saponi liquidi, detergenti per il viso, cere per baffi, lavaggi per il corpo e permanenti per capelli.

TAURINE

La taurina, o acido 2-amonietansolfonico, è un composto organico, prodotto e ampiamente distribuito nell'organismo. La taurina ha molti ruoli biologici, ma per l'acqua domestica della pelle, la sua funzione specifica nella regolazione dell'osmoidratazione è di particolare rilevanza.

TETRASODIUM EDTA

L'EDTA e i sali dell'EDTA (ad es. Trisodium EDTA) sono prodotti sinteticamente. Lo scopo principale dell'aggiunta di questo ingrediente ai prodotti cosmetici è l'eccellente proprietà di legare gli ioni metallici. Il legame degli ioni metallici aiuta a prevenire il deterioramento dei prodotti cosmetici.

TETRASODIUM IMINODISUCCINATE

Gli ingredienti appartengono al gruppo degli agenti stabilizzanti. Gli stabilizzanti sono addensanti e gelificanti utilizzati per conferire ai prodotti cosmetici una migliore stabilità e / o una consistenza più compatta.
Il tetrasodio iminodisuccinato è un agente chelante di origine sintetica. Ha la capacità di legare gli ioni metallici che potrebbero influenzare negativamente la stabilità e la qualità dei prodotti cosmetici.

THEOBROMA CACAO SEED BUTTER

Theobroma Cacao Seed Butter (chiamato anche burro di cacao), è il grasso color crema, estratto dai semi di cacao (fave di cacao) principalmente dall'Africa occidentale, dalla Malesia, dal Brasile, dall'America Centrale, dall'India e dallo Sri Lanka. È ampiamente usato per aggiungere e conferire sapore, profumo e morbidezza al cioccolato, ma è anche noto per i cosmetici. Il burro di cacao è uno dei grassi naturali più stabili. Si scioglie a temperatura corporea e viene usato per mantenere la pelle idratata, liscia, morbida ed elastica.

THREONINE

La treonina è un amminoacido di diversa origine. La treonina è uno degli amminoacidi essenziali e deve essere assunta con il cibo. La treonina è un amminoacido polare e il gruppo idrossi può essere fosforilato. In quanto tale, svolge un ruolo importante nei processi enzimatici nel corpo.
In cosmetica la treonina viene utilizzata come tensioattivo delicato o in diversi complessi di agenti attivi.

TITANIUM DIOXIDE (NANO)

Theobroma Cacao Seed Butter (chiamato anche burro di cacao), è il grasso color crema, estratto dai semi di cacao (fave di cacao) principalmente dall'Africa occidentale, dalla Malesia, dal Brasile, dall'America Centrale, dall'India e dallo Sri Lanka. È ampiamente usato per aggiungere e conferire sapore, profumo e morbidezza al cioccolato, ma è anche noto per i cosmetici. Il burro di cacao è uno dei grassi naturali più stabili. Si scioglie a temperatura corporea e viene usato per mantenere la pelle idratata, liscia, morbida ed elastica.Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.

TIN OXIDE

L'ossido di stagno è un colorante di origine minerale. Gli ingredienti riducono la trasparenza e la trasmissione della luce annebbiando il prodotto.

TOCOPHEROL ACETATE

Il tocoferolo acetato, noto anche come vitamina E acetato, è una forma sintetica di vitamina E. La vitamina E ha un effetto antiossidante e levigante nei preparati cosmetici, riduce i danni alla pelle correlati ai raggi UV, previene le macchie dell'invecchiamento e l'invecchiamento precoce della pelle. La vitamina E si trova naturalmente in alcuni alimenti e disponibile come integratore alimentare. "Vitamina E" è il nome collettivo di un gruppo di composti liposolubili con attività antiossidanti distintive nel proteggere i prodotti cosmetici
La vitamina E presente in natura esiste in otto forme chimiche (alfa, beta-, gamma- e delta-tocoferolo e alfa-, beta-, gamma- e delta-tocotrienolo) che hanno livelli variabili di attività biologica. Il tocoferolo alfa (o α-) è l'unica forma riconosciuta per soddisfare i requisiti umani. L'acetato di tocoferolo è un derivato sintetico della vitamina E. naturale

TRIBEHENIN

Glyceryl Behenate, Glyceryl Dibehenate e Tribehenin derivano dall'esterificazione dell'acido behenico e del glicerolo. La miscela contiene prevalentemente il diestere Glyceryl Dibehenate.
Questo grasso di derivazione naturale è adatto ad es. cura delle labbra e della pelle (creme, lozioni). Viene utilizzato principalmente come agente che aumenta la viscosità e stabilizzante in emulsioni che conferisce una sensazione piacevole e come esaltatore di brillantezza nei sistemi in stick.

TRICALCIUM PHOSPHATE

Il fosfato tricalcico è una polvere bianca cristallina. Il fosfato tricalcico è usato come ingrediente antiagglomerante simile all'amido di tapioca.

TRIDECETH-12

Trideceth agisce come emulsionante e stabilizza miscele di oli e acqua

TRIDECETH-15

Trideceth agisce come emulsionante e stabilizza miscele di oli e acqua

TRIDECETH-3

Trideceth agisce come emulsionante e stabilizza miscele di oli e acqua

TRIDECETH-6

Trideceth agisce come emulsionante e stabilizza miscele di oli e acqua

TRIETHANOLAMINE

Gli ingredienti appartengono al gruppo degli agenti stabilizzanti. Gli stabilizzanti sono addensanti e gelificanti utilizzati per conferire ai prodotti cosmetici una migliore stabilità e / o una consistenza più compatta.

TRIETHYL CITRATE

Questo ingrediente è derivato dall'acido citrico. Si presenta come un liquido oleoso che può aumentare il pH della pelle.
Il citrato di trietile è derivato dall'acido citrico ed è un liquido lipofilo incolore e inodore a base di risorse naturali. Viene utilizzato nelle formulazioni deodoranti in quanto può abbassare il pH della pelle e prevenire i batteri durante la sudorazione.

TRISODIUM EDTA

L'EDTA e i sali dell'EDTA (ad es. Trisodium EDTA) sono prodotti sinteticamente. Lo scopo principale dell'aggiunta di questo ingrediente ai prodotti cosmetici è l'eccellente proprietà di legare gli ioni metallici. Il legame degli ioni metallici aiuta a prevenire il deterioramento dei prodotti cosmetici.

TRISTERARIN

La tristearina è un triestere microcristallino di derivazione naturale di glicerina e acido stearico. In cosmetica è usato come coadiuvante per migliorare il processo di solidificazione nelle formulazioni in stick e come emolliente che conferisce corpo e struttura in creme e lozioni.

TRITICUM VULGARE STARCH

L'amido di Triticum Vulgare è derivato dal grano. Questo amido fine in polvere promuove una sensazione di pelle vellutata e può assorbire il sebo dalla pelle.

SILICA

La silice, nota anche come biossido di silicio, è una polvere fine di origine minerale. È usato nella formulazione cosmetica come addensante attivo in olii o emulsioni. Inoltre la silice fornisce un effetto opacizzante sulla pelle, quando viene utilizzata in emulsione per le sue proprietà di assorbimento dell'olio. A seconda della gradazione la silice viene utilizzata anche come abrasivo.

SILICA DIMETHYL SILYLATE

Silice Dimethyl Silylate è una silice fumosa modificata idrofobica. Il silicato dimetil silicato è una materia prima sintetica che respinge l'acqua e può ridurre l'appiccicosità delle ricche emulsioni. Dona una sensazione di pelle meno grassa. Le formule a base di olio possono essere addensate con silice dimetil sililato.

SIMETHICONE

I siliconi* sono ingredienti sintetici che si presentano sotto forma di oli e gel dalla consistenza più o meno densa. I siliconi sono ingredienti sintetizzati dal silicio, un composto minerale che si trova abbondantemente in natura, come ad esempio nella silice, il principale costituente della sabbia. Nei prodotti cosmetici, gli oli di silicone sono utilizzati principalmente per le loro proprietà leviganti: essi conferiscono infatti a prodotti come creme e make-up, una consistenza setosa, facilmente spalmabile e avvolgente, oltre a essere impiegati negli shampoo e in altri prodotti per la cura dei capelli per donare lucentezza e morbidezza.* Per identificare i siliconi contenuti nei nostri prodotti, consultare lista degli ingredienti riportata sulla confezione dove sono identificati da nomi quali "dimethicone", "cyclomethicone", "dimethiconol" e "amodimethicone" ("dimeticone", "ciclometicone", "dimeticonolo" e "amodimeticone").

 

SIMMONDSIA CHINENSIS

L'olio di semi di Simmondsia Chinensis è una cera liquida naturale ricavata dai semi di jojoba. Simile ad un'oliva, il frutto della jojoba è anche noto col nome di "coffeeberry", bacca di caffè. L'estere di cera a catena lineare contiene un doppio legame, che ne definisce il carattere liquido. Questo particolare olio non irrancidisce e possiede inoltre comprovate proprietà nutrienti per la pelle - ciò lo rende il candidato ideale per un'ampia gamma di applicazioni cosmetiche, come ad esempio, creme per il viso, creme corpo, oli nutrienti e balsami per capelli. L'olio di semi di Simmondsia Chinensis è facilmente spalmabile, a rapido assorbimento e piacevole a contatto con la pelle.

 

SODIUM BENZOATE

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, approvato per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui prodotti cosmetici dell'Unione Europea). I conservanti, come quello qui ricercato, sono studiati appositamente per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel preservare i cosmetici dal deterioramento e dalla contaminazione da microorganismi durante la conservazione e l'uso continuato - un aspetto molto importante per la sicurezza dei consumatori. La sicurezza dei prodotti è la priorità assoluta dell'industria cosmetica, per questo forniamo esclusivamente prodotti formulati in modo tale da prevenirne la contaminazione da parte di microorganismi. Batteri, lieviti, e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo, e allo stesso modo possono penetrare all'interno dei prodotti durante il loro normale uso. La contaminazione dei prodotti, specialmente quelli applicati sul contorno occhi o sulla pelle, possono causare problemi significativi se il loro livello di contaminazione è elevato. I conservanti sono in grado di prevenire tali problemi impedendo ai microorganismi di moltiplicarsi all'interno del prodotto. I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono il fenossietanolo e i parabeni.

 

SODIUM CETEARYL SULFATE

Il sodio cetaril solfato è un tensioattivo che appartiene al gruppo dei solfati alchilici, utilizzato nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale. Il sodio cetaril solfato è il sale sodico di una miscela di cetil e stearil solfato. Appare come una polvere che va dal bianco al giallo pallido. Nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale, il sodio cetaril solfato viene utilizzato nella formulazione di prodotti per la cura dei capelli, tra cui gli shampoo, oltre che in detergenti per la pelle e in altri prodotti per la cura della pelle.

 

SODIUM CHLORIDE

Il cloruro di sodio è uno dei minerali più importanti sia per l'uomo che per gli animali. Noto anche come sale da tavola, agisce come regolatore della viscosità e del rigonfiamento. Il cloruro di sodio dà vita a cristalli incolori che vanno a formare una struttura cubica. Il cloruro di sodio costituisce inoltre un'importante componente dell'alimentazione umana. Il corpo di un adulto contiene all'incirca dai 150 ai 300 g di cloruro di sodio.

 

SODIUM HYALURONATE

Sodio ialuronato, è il sale sodico dell'acido ialuronico polisacaridico del corpo (ialurone). Si dissocia nell'acido ialuronico, che ricopre, a seconda della sua dimensione molecolare, ruoli specifici nella biologia della pelle. Acido ialuronico a basso peso molecolare; attiva la sintesi di acido ialuronico della pelle, in strati epidermici più profondi, con ciò migliora il riempimento delle rughe e rallenta la formazione di nuove linee e rughe. L'acido ialuronico ad alto peso molecolare può legare fino a 1000 volte il suo peso molecolare, funziona come idratante.

SODIUM COCOAMPHOACETATE

Il cocoanfoacetato di sodio è un tensioattivo anionico. Deterge la pelle e i capelli aiutando l'acqua a miscelarsi con olio e sporco, permettendo quindi la rimozione di tali sostanze tramite il risciacquo. In quanto co-tensioattivo, aumenta inoltre la capacità schiumogena di un prodotto oppure stabilizza le schiume.

 

SODIUM COCOATE

Il cocoato di sodio è il sale dell'acido grasso di cocco. Viene utilizzato principalmente per la produzione di saponi.

 

SODIUM COCOYL ISETHIONATE

Il sodio cocoil isetionato è un tensioattivo anionico. Deterge la pelle e i capelli aiutando l'acqua a miscelarsi con olio e sporco, permettendo quindi la rimozione di tali sostanze tramite il risciacquo.

 

SODIUM LACTATE

Il lattato di sodio è un alfa-idrossiacido appartenente al gruppo dei fattori idratanti naturali, dotato di proprietà idratanti e cheratolitiche. Il lattato di sodio possiede proprietà idratanti. Riduce il processo di desquamazione della pelle e ne equilibra il valore del pH. Combatte inoltre i sintomi della secchezza cutanea. Il lattato di sodio presenta inoltre effetti comedolitici: inibisce la formazione di comedoni contribuendo al ricambio cellulare cutaneo, impedendo così l'ostruzione dei follicoli.

 

SODIUM LAURETH SULFATE

Il sodio lauriletere solfato è un alcol etossilato e funge da tensioattivo anionico. Grazie alle sue efficaci proprietà detergenti, schiumogene e addensanti, viene utilizzato principalmente in prodotti detergenti quali bagnoschiuma, gel doccia e shampoo.

 

Sodium Levulinate

L'acido levulinico e il corrispondente levulinato di sodio (il sale sodico dell'acido levulinico) sono entrambi utilizzati nei prodotti per la cura personale, anche nei cosmetici certificati. L'acido levulinico può essere ottenuto dal saccarosio di origine naturale. È impiegato nei cosmetici come agente di condizionamento della pelle e contribuisce al mantenimento di una cute sana.

 

SODIUM METHYL COCOYL TAURATE

Il sodio metil cocoil taurato è un tensioattivo che viene utilizzato principalmente per la produzione di saponi.

 

SODIUM PALM KERNELATE

Il Sodium Palm Kernelate è ricavato dall'olio di palmisto e trova spesso impiego nella produzione di saponi. È dotato di buone proprietà schiumogene ed emulsionanti.

 

SODIUM SALICYLATE

Questo ingrediente appartiene al gruppo dei conservanti, approvato per l'uso in prodotti cosmetici e fa parte di un elenco positivo (Allegato V del Regolamento sui prodotti cosmetici dell'Unione Europea). I conservanti, come quello qui ricercato, sono studiati appositamente per proteggere i prodotti cosmetici. Questi ingredienti svolgono un ruolo essenziale nel preservare i cosmetici dal deterioramento e dalla contaminazione da microorganismi durante la conservazione e l'uso continuato - un aspetto molto importante per la sicurezza dei consumatori. La sicurezza dei prodotti è la priorità assoluta dell'industria cosmetica, per questo forniamo esclusivamente prodotti formulati in modo tale da prevenirne la contaminazione da parte di microorganismi. Batteri, lieviti, e muffe sono sempre presenti sulla nostra pelle, nell'aria che ci circonda e persino nell'acqua che beviamo, e allo stesso modo possono penetrare all'interno dei prodotti durante il loro normale uso. La contaminazione dei prodotti, specialmente quelli applicati sul contorno occhi o sulla pelle, possono causare problemi significativi se il loro livello di contaminazione è elevato. I conservanti sono in grado di prevenire tali problemi impedendo ai microorganismi di moltiplicarsi all'interno del prodotto. I conservanti più utilizzati nei nostri prodotti sono il fenossietanolo e i parabeni.

 

SODIUM STEARATE

I sali dell'acido stearico sono generalmente utilizzati per le loro proprietà lubrificanti. Prevengono inoltre la separazione delle componenti oleose da quelle liquide nelle emulsioni. I sali dell'acido stearico incrementano la densità della parte lipidica (olio) contenuta nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale e mitigano l'aspetto chiaro o trasparente dei prodotti finiti.

 

SODIUM STEAROYL GLUTAMATE

Questo ingrediente è un emulsionante ipoallergenico che viene prodotto sulla base di un amminoacido. È dotato di proprietà detergenti e curative per la pelle e contribuisce al mantenimento di una buona condizione cutanea. Il suo pH è simile a quello della pelle, quindi molto delicato. Il glutammato di sodio stearoilico è naturale ed ecologico.

 

SODIUM TALLOWATE

Il Sodium Tallowate è un sale del grasso derivato dal tessuto ovino o bovino. Questo ingrediente può anche fungere da sapone.

 

Sorbitol

Il sorbitolo è un alditolo presente in natura, noto per la sua capacità di mantenere la pelle idratata prevenendo la dissipazione dell'idratazione cutanea naturale. Può inoltre servire da addensante e per donare ai prodotti una migliore consistenza.

 

STEARETH 2

Lo Steareth-2 è un etere polietilenglicolico sintetico dell'acido stearico. È un composto ceroso. Nei cosmetici e nei prodotti per la cura personale, lo Steareth-2 trova impiego nella formulazione di prodotti per la cura e detersione della pelle, nonché in deodoranti e prodotti per capelli. L'aggiunta di Steareth-2 a cosmetici e a prodotti per la cura personale comporta la riduzione delle forze interattive tra le molecole di altri liquidi, rendendo così possibile la formazione di un'emulsione. In assenza di un ingrediente come lo Steareth-2, gli ingredienti facenti parte di alcuni prodotti per la cura personale si separerebbero.

 

STEARETH 21

Lo Steareth-21 è un composto sintetico e ceroso ed è un polietilenglicoletere dell'acido stearico. Lo Steareth-21 trova impiego nella formulazione di una vasta gamma di cosmetici e prodotti per la cura personale, tra cui make-up, lozioni, deodoranti, fragranze, prodotti per la cura di pelle, degli occhi e dei capelli.

 

STEARIC ACID

L'acido stearico è un acido grasso a catena lunga ceroso e incolore. Questo prezioso acido grasso saturo può anche essere ottenuto da fonti vegetali, il che lo rende ideale per l'uso in formulazioni naturali. Nelle emulsioni, l'acido stearico è un efficace stabilizzante, addensante e ammorbidente, che contribuisce a conferire al prodotto finale una consistenza ricca. L'acido stearico contribuisce inoltre a generare una schiuma ricca e vellutata. Tale proprietà lo rende l'ingrediente ideale nelle schiume da barba. Nelle formulazioni di saponi, detergenti e shampoo, i derivati dell'acido stearico fungono da addensanti, contribuendo a indurire le formule e a trasformarle in solidi. Contribuisce inoltre ad eliminare la consistenza acquosa e inconsistente dei saponi diluiti. In funzione di balsamo protettivo nelle formulazioni di shampoo, l'acido stearico rende i capelli morbidi, leggeri e lucenti.

 

STEARYL ALCOHOL

L'alcol stearilico è spesso ricavato da grassi o oli vegetali. Per questo motivo, l'alcol stearilico si definisce alcol grasso. Tuttavia, l'alcol stearilico può essere altrimenti ottenuto mediante l'idrolisi delle cere. È impiegato in molte formule cosmetiche in quanto accresce la stabilità delle emulsioni e migliora la consistenza di formule come creme o lozioni. L'alcol stearilico forma una massa bianca solida che funge da componente legante dell’acqua e dona consistenza al prodotto.

 

TAPIOCA STARCH

L'amido di tapioca è un amido naturale granulare estratto dalle radici di una pianta che si chiama cassava. La polvere di amido di dimensioni µm assorbe grandi quantità di lipidi (oli). Per questo motivo, l'amido di tapioca da la sensazione di una pelle meno grassa, leggera e liscia quando è incorporato in emulsioni come creme o lozioni. L'amido di tapioca è particolarmente indicato per opacizzare i prodotti cosmetici.

TILIA TOMENTOSA EXTRACT

L'estratto di Tilia Tomentosa, detto anche estratto di fiori di tiglio, è prodotto per mezzo di un delicato processo di estrazione a più fasi, che consente di preservare in modo ottimale i suoi ingredienti naturali. I prodotti contenenti estratto di fiori di tiglio hanno un tenue effetto lenitivo se applicati sulla pelle secca e sensibile.

 

TOCOPHEROL VITAMINA E

"La vitamina E si trova per natura in alcuni alimenti, mentre può essere aggiunta in altri. È inoltre disponibile sotto forma di integratore alimentare. ""Vitamina E"" è il nome collettivo di un gruppo di composti liposolubili con attività antiossidanti distintive.
La vitamina E presente in natura, esiste in otto forme chimiche (alfa-, beta-, gamma-, e delta-tocoferolo e alfa-, beta-, gamma-, e delta-tocotrienolo), caratterizzate da livelli variabili di attività biologica. L'alfa (o α-) tocoferolo è l'unica forma riconosciuta come idonea ai requisiti umani."

 


U-Z

UBIQUINONE

L'ubiquinone, noto come il coenzima Q10, è una molecola che ogni cellula del nostro corpo produce da sola. Aiuta a convertire i nutrienti e l'ossigeno in energia che le cellule del corpo possono usare e agisce come antiossidante. Senza il Q10 non funzionerebbe molto nei nostri corpi: nessuna cellula può sopravvivere senza il Q10. Il nome Q10 deriva dalla sua speciale struttura molecolare: Q10 è una biomolecola a forma di anello che è strutturalmente correlata alla vitamina K ed E. La tipica struttura ad anello di chinone è una caratteristica specifica di una classe di molecole, di cui Q10 (Ubichinone) è biologicamente molto importante. Attraverso i processi di fermentazione del lievito, lo stesso Q10 (pelle identica al Q10) presente nel corpo può essere prodotto biotecnologicamente oggi ed è integrato nei nostri prodotti per la cura del viso NIVEA Q10.

UREA

L'urea può essere utilizzata in prodotti idratanti per la cura e può quindi bilanciare il fattore di umidità naturale della pelle. Attraverso la sua funzione igroscopica, lega l'acqua nello strato corneo (lo strato superiore della nostra pelle). Inoltre è noto per destabilizzare le connessioni tra le cellule morte della pelle, favorendo così il ridimensionamento e garantendo una superficie della pelle più liscia.

UNDECYLENAMIDOPROPYL BETAINE

Questo ingrediente è un blando tensioattivo anfotero utilizzato in shampoo e detergenti per la pelle. I tensioattivi hanno molte funzioni, tra cui quella di agenti detergenti, per dissolvere lo sporco, e di agenti di sospensione, per impedire alle particelle solide di separarsi da un prodotto liquido. Contribuiscono inoltre ad accrescere le proprietà schiumogene di un prodotto e fungono da emulsionanti per consentire la miscela di olio e acqua. Inoltre, l'undecilenamidopropil betaina è dotata di proprietà antimicrobiche e aiuta a combattere la forfora.

 

VACCINIUM MYRTILLUS FRUIT EXTRACT

Il Vaccinium Myrtillus Fruit Extract proviene dalla polpa dei mirtilli. In letteratura è descritto per la sua funzione di aiutare a migliorare la struttura del collagene della pelle.

VEGETABLE OIL

L'olio vegetale è anche chiamato olio di Olus in Europa. È un emolliente chiaro, molto stabile, 100% naturale, che è un'alternativa vegetale agli oli minerali. È una miscela di alta qualità di trigliceridi naturali derivati dall'olio di colza (colza). È comunemente usato come emolliente che dona una sensazione di pelle ricca, intensa e duratura.

VITIS VINIFERA SEED OIL

L'olio di semi di Vitis Vinifera è uno degli oli vegetali naturali che possono essere considerati acidi grassi Omega-6 e fonte di vitamina E negli alimenti. Deriva da semi d'uva che sono un sottoprodotto dell'industria alimentare e delle bevande (succo, vino). Fornisce idratazione e morbidezza ai prodotti per la cura della pelle e svolge un ruolo importante nel rafforzamento e nel ripristino della funzione di barriera cutanea reintegrando la pelle con acidi grassi e lipidi essenziali.

VP EICOSENE COPOLYMER

Il copolimero VP/eicosene contribuisce al mantenimento della piega dei capelli inibendone la capacità di assorbire umidità. Forma un sottile rivestimento sulla pelle, i capelli o le unghie. È usato inoltre per tenere legati gli ingredienti facenti parte di una compressa o di una tavoletta e contribuisce a distribuire o a sospendere un solido insolubile in un liquido. Si definisce copolimero un polimero preparato combinando dei composti chimici relativamente piccoli chiamati monomeri in una molecola molto grande dotata di diverse proprietà.

 

VP HEXADECENE COPOLYMER

Il copolimero VP/esadecene contribuisce al mantenimento della piega dei capelli inibendone la capacità di assorbire umidità. Forma un sottile rivestimento sulla pelle, i capelli o le unghie. È usato inoltre per tenere legati gli ingredienti facenti parte di una compressa o di una tavoletta e contribuisce a distribuire o a sospendere un solido insolubile in un liquido. Si definisce copolimero un polimero preparato combinando dei composti chimici relativamente piccoli chiamati monomeri in una molecola molto grande dotata di diverse proprietà.

 

VP/VA COPOLYMER

Il copolimero VP / VA aiuta i capelli a mantenere il proprio stile inibendo la capacità dei capelli di assorbire l'umidità. Il copolimero VP / VA si asciuga per formare un sottile strato di pelle, capelli o unghie. Viene anche usato per tenere insieme gli ingredienti di una compressa o di una torta compressa e aiuta a distribuire o sospendere un solido insolubile in un liquido. Un copolimero è un polimero preparato combinando composti chimici relativamente piccoli chiamati monomeri in una molecola molto grande che ha proprietà molto diverse.

XANTHAN GUM

La gomma di xantano è un biopolimero chiamato anche polisaccaride. Si tratta di una materia prima di origine naturale prodotta dalla fermentazione batterica di Xanthomonas campestris con glucosio (mais) e proteine (soia). La gomma di xantano si gonfia in soluzione acquosa e aumenta la viscosità. Questa permette di produrre gel trasparenti o emulsioni come creme o lozioni. Viene utilizzata per stabilizzare le formule.

ZEA MAYS OIL

Zea Mays Oil proviene dalla pianta di mais ed è spesso utilizzato nei prodotti per la cura personale, come la cura dei capelli, i prodotti da bagno, il trucco e i prodotti per la pulizia. In letteratura è noto per la sua funzione abrasiva, assorbente, opacizzante e condizionante cutanea.

ZEA MAYS STARCH

Zea Mays Starch è un amido naturale non ionico estratto dal mais (mais). La polvere di amido delle dimensioni di µm assorbe grandi quantità di lipidi (oli). Per questo motivo Zea Mays Starch fornisce una sensazione di pelle meno grassa, leggera e liscia quando è incorporato in emulsioni come creme o lozioni. Zea Mays Starch è particolarmente adatto per i prodotti cosmetici opacizzanti.

ZINC OXIDE (NANO)

Questo ingrediente appartiene al gruppo di filtri UV (UV significa ultravioletto), essendo autorizzato per l'uso in prodotti cosmetici nell'UE ed è elencato nell'elenco positivo dei filtri UV (Allegato VI del regolamento sui cosmetici). I filtri UV sono ingredienti essenziali che proteggono la pelle dai danni del sole e prevengono i rischi di cancro della pelle, nonché scottature solari, invecchiamento precoce della pelle o comparsa di macchie. In generale, esistono due tipi di filtri UV: i filtri organici assorbono i raggi UVA e UVB e trasformano l'energia in calore. I filtri minerali, d'altra parte, sono costituiti da minuscole particelle che da una specie di scudo sulla pelle riflettono principalmente le radiazioni UVB e meno radiazioni UVA. Ogni filtro UV offre un tipo specifico di protezione dalle radiazioni UV, motivo per cui i prodotti per la protezione solare e i prodotti per la cura della pelle quotidiana con SPF sono generalmente composti da una combinazione di filtri diversi per garantire una protezione ad ampio spettro.