famiglia felice sulla spiaggia

Come trovare la migliore crema solare per bambini

Proteggi la pelle del tuo bambino con NIVEA

Come trovare la migliore crema solare per bambini

Quando i bambini giocano all'aperto, è importante assicurarsi che la loro pelle, essendo molto delicata, sia protetta dai raggi UV che vengono emanati dal sole. Ma con così tanti prodotti sul mercato, può essere difficile capire quale crema solare per bambini scegliere, quindi ecco la nostra guida per trovare la migliore crema solare per bambini.
Bambini che giocano in acqua

Qual è la migliore crema solare per bambini?

Tenere i bambini al sicuro mentre giocano al sole è molto importante per proteggerli dalle scottature perché, oltre ad essere molto dolorose nell'immediato, durante la crescita dei bambini possono portare a complicazioni. 

Per quanto riguarda la scelta della migliore protezione solare per bambini, la risposta può variare in base ad alcuni fattori, come le formule e i livelli di protezione.

Cosa cercare quando si sceglie la migliore protezione solare per bambini?

Comprendere il tipo di attività corretta per le attività che il bambino svolgerà in un determinato giorno può aiutare ad assicurarsi di acquistare il prodotto corretto per le esigenze del bambino. Quando si effettuano ricerche online sulle creme solari per bambini, è bene considerare i seguenti aspetti:
madre e figlia, ridendo

Formula

Sul mercato ci sono tanti tipi di creme solari per bambini, e a volte non è facile trovare la più adatta alle esigenze dei tuoi bimbi. 

Alcuni preferiscono una consistenza cremosa come una lozione, perché è ottima per assicurarsi di non aver tralasciato nessuna zona. Altri, invece, preferiscono una formula in spray che si asciuga rapidamente ed è facile da applicare, ed è molto pratico per i bambini che non vedono l'ora di andare a giocare!

Non esiste una risposta unica per tutti, quindi scegli quella che funziona meglio per te e per il tuo bambino.

bambino che gioca sulla spiaggia

Resistenza all'acqua

Una crema solare resistente all'acqua è fondamentale se è probabile che i bimbi vadano a nuotare al mare o in piscina. In questo modo, non dovrai riapplicare la crema solare ai tuoi bambini così frequentemente e quindi saranno protetti dal sole per un periodo di tempo più lungo. 

Per esempio, la NIVEA Latte Solare Kids Ultra Protect & Play FP50+ è stata formulata per essere particolarmente resistente all'acqua e alla sabbia. Ciò significa che non si laverà via quando i tuoi bambini faranno un tuffo! Anche se alcune creme solari sono resistenti all'acqua, ciò non impedisce loro di lavare via la pelle quando sono esposte all'acqua. Per questo è sempre importante riapplicare il prodotto una volta usciti dall'acqua.

Roll-on senza profumo Nivea Sun Kids Sensitive

UVA

Su molti flaconi di creme solari per bambini è probabile che vengano utilizzati termini come ""protezione UVA"". Gli UVA (Ultravioletti A) sono ""lunghezze d'onda"", ovvero un tipo di radiazione UV che, oltre a provocare l'invecchiamento precoce della pelle, può far scatenare altri problemi cutanei e può penetrare in diversi strati della pelle e causare danni di lunga durata. 

Spesso sulle creme solari per bambini è riportata una classificazione in stelle UVA. Questa indica la quantità di protezione dai raggi UVA, proprio come i livelli SPF. Le stelle UVA sono ordinate come segue: 

- Una stella - Protezione minima
- Due stelle - Protezione moderata
- Tre stelle - Protezione buona
- Quattro stelle - Protezione superiore
- Cinque stelle - Protezione estrema

Naturalmente, per una crema solare per bambini, è meglio scegliere una protezione a cinque stelle: non c'è motivo di scegliere un prodotto con un livello di protezione inferiore, e la cosa migliore è abbinarla a un SPF di livello elevato.

bambina che usa la crema solare Nivea roll-on

SPF

SPF è l'acronimo di Sun Protection Factor (fattore di protezione solare). Una cosa che non tutti sanno, però, è che l'SPF protegge la pelle da un altro tipo di radiazione UV, nota come UVB (o ""lunghezza d'onda corta"").

I raggi UVB sono responsabili della scottatura della pelle quando ci si espone al sole per troppo tempo, il che può portare a gravi complicazioni per la salute in età adulta. È possibile essere esposti ai raggi UVB anche in una giornata nuvolosa, per questo esistono molti prodotti per la cura della pelle, come le creme idratanti, che hanno un SPF incorporato.

Quale SPF scegliere per i tuoi bambini?

Come già detto, più alto è l'SPF, maggiore è la protezione dai raggi UVB del sole, un'informazione importante quando si cerca di proteggere la pelle dei bambini.

La maggior parte delle creme solari per bambini sono disponibili con SPF 15, 30, ma la migliore è la crema solare 50 per i bambini; ma qual è la differenza tra loro? In sintesi, la differenza sta nella percentuale di protezione che si ottiene: 

 - SPF15 - blocca circa il 93% dei raggi UVB
 -SPF30 - blocca circa il 97% dei raggi UVB
- SPF50 - blocca circa il 98% dei raggi UVB

È meglio usare il fattore 50 o il fattore 30 sui bambini?

Non c'è motivo di scegliere un SPF più basso per una crema solare per bambini: è sempre meglio scegliere l'SPF più alto possibile in modo che il bambino abbia il massimo livello di protezione dal sole. Per questo motivo, è meglio scegliere una crema solare 50 per i bambini quando possibile.

È importante capire che il fatto che l'SPF sia più alto non significa che duri più a lungo di una protezione solare con un SPF più basso. Sarà comunque necessario riapplicare la crema solare per bambini con la stessa frequenza per garantire che ricevano il miglior livello di protezione dal sole.

ragazza che gioca in acqua

Protezione solare per bambini con pelle sensibile

Naturalmente, non tutti i bambini sono uguali e quindi possono avere esigenze diverse quando si tratta di scegliere una crema solare per bambini, soprattutto se si tratta di bambini con pelle sensibile o con patologie come l'eczema. 

Quando acquisti una crema solare ad alta protezione per bambini, fai attenzione a tutti gli ingredienti che possono aggravare la loro pelle sensibile, come ad esempio quelli fortemente profumati.

 

La protezione solare NIVEA Solare Kids Protect & Care FP50+ è la scelta perfetta per i bambini con la pelle sensibile, poiché la sua formula delicata è arricchita con camomilla per lenire la pelle. Inoltre, è priva di profumo!

Crema solare NIVEA Kids Sensitive Roll-On SPF50

Qual è la differenza tra una crema solare per bambini e una per adulti?

Bambini che corrono sulla spiaggia

Quando sei in giro, potresti avere a portata di mano solo la tua crema solare invece di una specifica per il tuo bambino. Nonostante si tratti di una soluzione rapida, è importante sapere che la crema solare per bambini è formulata appositamente per non includere ingredienti che potrebbero irritare la pelle delicata del bambino.

 

I bambini hanno una pelle più sottile e più assorbente di quella degli adulti, il che rende la loro pelle particolarmente suscettibile ai danni.

 

Per questo motivo è importante scegliere una crema solare sviluppata appositamente per i bambini.