prurito notturno diffuso

Prurito notturno: cause, rimedi e prevenzione

Il prurito notturno è davvero fastidioso, specialmente se non sappiamo da cosa dipenda.

COS’È?

COS’È IL PRURITO NOTTURNO

Il prurito notturno tende a manifestarsi in varie parti del corpo, proprio nel momento in cui ci rilassiamo di più, ed è praticamente impossibile resistere alla tentazione di grattarsi.

Il prurito serale può comparire in una zona delimitata ma, molto spesso, è una sensazione generalizzata e questo porta con sé molta preoccupazione e fastidio.
Ecco perché è così importante escludere alcune cause scatenanti, cambiare qualche abitudine e correre presto ai ripari con rimedi semplici e naturali, che placheranno questo fastidio per sempre.


LE POSSIBILI CAUSE

LE POSSIBILI CAUSE DEL PRURITO NOTTURNO

Il prurito diffuso notturno è un sintomo davvero irritante ed è importante escludere alcune patologie più gravi, come il linfoma di Hodgkin, che solo una visita medica può stabilire. Se soffri di prurito alle gambe di notte, ad esempio, vale la pena approfondire le possibili cause, e dormire sonni più tranquilli. Vediamo quali sono i principali fattori scatenanti.
Ansia

Ansia

Nei casi non dermatologici, il prurito in tutto il corpo di notte è spesso collegato ad uno stato d’ansia, specialmente in periodi di forte stress. Il nostro cervello, a causa dell’ansia, produce infatti più cortisolo e noradrenalina, due neurotrasmettitori che aumentano l’attenzione in modo naturale. Il problema, però, è che possono influenzare anche il sintomo del prurito la sera visto che hanno un’azione irritante, che spinge proprio a grattarsi.

Prodotti per il corpo e detersivi aggressivi

Molto spesso il prurito notturno (anche intimo) è causato da una cattiva igiene o dall’uso prolungato di prodotti per il corpo che alterano il normale pH cutaneo. Allo stesso modo, capita anche di avere prurito su tutto il corpo perché laviamo i capi con detersivi troppo aggressivi, che contengono profumazioni molto forti o sostanze che non sono ben tollerate dalla nostra pelle. Scegli sempre prodotti per il corpo privi di allergeni e lava pigiami e gli altri vestiti con un detersivo delicato. Valuta anche, insieme al tuo medico, se soffri di candida, micosi causate da funghi o sono presenti nel tuo organismo altri parassiti, che creano questo tipo di prurito.

Prodotti per il corpo e detersivi aggressivi

prurito notturno alle braccia

Disfunzioni della tiroide

L’ipertiroidismo si associa spesso al prurito notturno alle braccia e al resto del corpo: te ne renderai conto se inizi a mettere su peso e ti senti spesso sottotono e di cattivo umore. Attraverso un esame del sangue, si può vedere il dosaggio degli ormoni tiroidei e potrai iniziare la cura farmaceutica più adatta a te.

Problemi ai reni

Molto spesso chi soffre di prurito a mani e piedi di notte nasconde una disfunzione dei reni sotto forma di cisti, diabete o anche ipertensione arteriosa. Se i reni non funzionano bene, tutte le tossine restano in circolo nel sangue e si possono diffondere a livello cutaneo. Se noti anche un certo gonfiore agli arti inferiori e hai la pressione arteriosa alta, senti il parere del medico per valutare insieme un dosaggio di creatinina nel sangue e fare magari anche un’ecografia.

prurito notturno alle mani

Carenza di ferro

Carenza di ferro

Prurito notturno diffuso che si manifesta con debolezza fisica, scarsa concentrazione e pallore in viso? Potresti soffrire di carenza di ferro, detta anche anemia sideropenica. Il prurito serale in questo caso avviene perché il sangue non riesce a trasportare la giusta quantità di ossigeno nella pelle, che reagisce al problema provocando proprio il prurito. Mentre ti gratti, attiri in modo naturale l’afflusso di sangue in quella zona.


RIMEDI NATURALI

RIMEDI NATURALI PER ALLEVIARE IL PRURITO DI NOTTE

Vediamo i rimedi semplici e naturali contro il prurito su tutto il corpo:

  • Se hai capito che il prurito dappertutto ha cause psicologiche collegate all’ansia, cerca di tenerla a freno, regalandoti qualche pausa rilassante durante la giornata. Prima di coricarti prepara un piacevole bagno di relax con BagnoDoccia Creme Oil Pearls Fiori di Ciliegio per ristabilire l’equilibrio mentale e il pH della tua pelle. In questo modo, potrai ritrovare un po’ di pace in mezzo allo stress quotidiano;
  • Una buona tisana alla camomilla o al biancospino farà il resto contro preoccupazioni e nervosismo. Questo rimedio è fantastico anche se insonnia e prurito ti fanno dormire poco e male;
  • In caso di anemia, ti consigliamo di fare un esame del sangue approfondito e cercare di avere un’alimentazione più sana e ricca di ferro (che trovi in spinaci, legumi, carne e frutta secca) e aiutarti anche con integratori naturali che alleviare il prurito;
  • Grazie a un’alimentazione controllata è possibile assicurare il corretto funzionamento anche dei reni e di altri organi importanti alla nostra salute. Tieni sempre a bada il consumo di sale e cerca di limitare i cibi conservati e gli insaccati in generale.

RIMEDI NATURALI PER ALLEVIARE IL PRURITO DI NOTTE

Trattamenti topici

Trattamenti topici

Contro il pizzicore su tutto il corpo esistono diversi trattamenti topici, quindi da usare direttamente sulla pelle per alleviare il fastidio. Come cura farmacologica, ti consigliamo di sentire il tuo dermatologo per valutare una terapia con un antistaminico in grado di far passare il prurito di notte e farti dormire meglio, specialmente se il problema è di origine psicologica o sistemica. Tra i rimedi naturali possiamo invece consigliarti di spalmare tutti i giorni del gel all’aloe vera, un ingrediente prezioso contro tantissimi problemi dell’epidermide.

Creme corpo e prodotti per pelli sensibili

  • Se il prurito prima di dormire ti impedisce di prendere sonno, cerca di rilassarti facendo un bagno con il Bagnodoccia Dermo Sensitive, formulato senza sapone e arricchito con Pro Vitamina B5, perfetto anche per le pelli più sensibili;
  • Per alleviare il prurito a letto prova anche la crema Aloe Idratante che lascia la pelle morbida e profumata senza ungere;
  • La Crema-Olio Rosa & Olio di Argan nutre a fondo per 24h e ripara la cute troppo secca, allontanando per sempre il prurito con un rilassante e delicato profumo di Rosa;
  • Contro il prurito intimo notturno prova, infine, NIVEA Intimo Aqua Termale che si trasforma in una soffice mousse arricchita con acqua termale e pantenolo, per un’idratazione profonda e rispettosa del tuo pH fisiologico.

Creme corpo e prodotti per pelli sensibili

Leggi anche i nostri approfondimenti:

Sul prurito sul corpo