massaggiare la pianta del piede

Massaggio ai piedi: tutti i benefici e come farlo al meglio

Una coccola per alleviare lo stress e la fatica della giornata.

MASSAGGIO AI PIEDI

MASSAGGIO AI PIEDI: COS’È E COME FUNZIONA

Il massaggio ai piedi è un trattamento che può essere fatto in qualsiasi momento della giornata, specialmente la sera prima di coricarsi aiuta a ritrovare tutto il benessere perso e a dormire meglio. Che si scelga un massaggio plantare o altretecniche di rilassamento, è importante sottolineare che i piedi sono attraversati da oltre 7mila terminazioni nervose, che nella medicina cinese sono definiti “meridiani energetici”. Il massaggio cinese ai piedi ad esempio ha origini antichissime e grazie a questa tradizione sappiamo che la pianta è connessa a tutti gli altri organi del corpo.

massaggio ai piedi e ai polpacci per la circolazione


BENEFICI

MASSAGGIO AI PIEDI: I BENEFICI

Il massaggio ai piedi offre benefici infiniti per tutto il resto del corpo. Fare una semplice pressione in alcuni punti precisi può cambiare in meglio la situazione di alcuni organi, e in generale migliorare il nostro intero sistema linfatico. A volte basta anche semplicemente camminare scalzi per scoprire quanto sia gradevole la sensazione per schiena, gambe e sistema circolatorio. Non è un segreto: il massaggio ai piedi per la circolazione è un vero e proprio toccasana e saperlo fare può giovarci sotto molti punti di vista.

Tra gli altri benefici troviamo:

  • Risoluzione del mal di testa, mal di schiena, sintomi della menopausa, patologie della vescica e difficoltà a prender sonno
  • Miglioramento della digestione e di problemi legati a fegato e intestino
  • Riduzione di ansia, stress e aumento considerevole del buon umore


TIPOLOGIE E TECNICHE

TIPOLOGIE E TECNICHE DI MASSAGGIO AI PIEDI

Le tecniche di massaggio ai piedisono molteplici e, a seconda dell’obiettivo, esistono trattamenti specifici. Vediamo insieme le principali tipologie e come funzionano:

  • La riflessologia plantare è una delle tecniche più famose che ci arriva, come per il massaggio shiatsu ai piedi, dalla medicina alternativa orientale. La riflessologia non è un vero e proprio massaggio,ma una tecnica che mira al benessere di tutto il corpo, attraverso la pressione su punti del plantare che sono direttamente collegati agli organi interni.
  • Il massaggio terapeutico viene svolto dai professionisti in caso di patologie o disturbi specifici, che richiedono la manipolazione da parte di una figura specializzata. Dello stesso tipo è anche il massaggio sportivo ai piedi, effettuato in ambito agonistico solo da staff e professionisti legati all’atleta in questione.
  • E per ultimo parliamo del nostro preferito, il massaggio rilassante che viene fatto per alleviare stanchezza e senso di gonfiore. Insieme vedremo anche come fare un automassaggio ai piedi con sollecitazioni semplici ed efficaci.

     

massaggiare la pianta del piede e i talloni


LE ZONE DA TRATTARE

QUALI SONO LE ZONE DA TRATTARE: OGNI PUNTO DIALOGA CON UN ORGANO

Per fare un buon massaggio ai piedi, i punti da toccare sono molto precisi:

  • L’alluce comunica direttamente con fegato, intestino e polmoni
  • Il primo dito può migliorare la situazione di stomaco e intestino
  • Il secondo dito è collegato con occhi e cuore
  • Il terzo dito con la cistifellea
  • Il quarto dito con vescica, utero e cuore
  • Trattando la parte più alta del piede si può migliorare il benessere di naso, gola e ghiandole renali
  • Il centro del piede è direttamente collegato con la colonna vertebrale, il cuore, i reni e la pressione sanguigna in generale
  • Dal tallone al malleolo si andranno,infine,a trattare gli organi genitali e tutta la sfera sessuale


COME MASSAGGIARE

COME MASSAGGIARE LA PIANTA DEL PIEDE

Prima di iniziare il massaggio, consigliamo di scaldare la stanza, abbassare le luci e cercare di creare la giusta atmosfera,con l’aggiunta di una musica rilassante e qualche candela profumata:

  • Fai sdraiare la persona in posizione comoda con le gambe leggermente piegate
  • Prendi la crema o l’olio e inizia a scaldare il prodotto sfregando bene le mani. Perfetta per un massaggio rilassante è la Crema-Olio Vaniglia & Olio di Mandorla, saprà regalare un momento di relax. Per una vera atmosfera orientale, prova Nivea Soufflé Corpo Fiori di Ciliegio & Olio di Jojoba, con la sua texture morbida e leggera è l’ideale per questa pratica
  • Distribuisci la crema sui piedi facendo movimenti ampi e delicati che iniziano dalle dita, vanno verso le caviglie e terminano sul polpaccio
  • Inizia a massaggiare un piede alla volta, ricordandoti di coprire l’altro piede con un asciugamano caldo
  • Puoi premere i pollici sulla pianta facendo dei piccoli cerchi con i polpastrelli, dal basso verso l’alto
  • Sulle dita puoi fare una leggera pressione,mentre sul resto del piede continui a “impastare”, non smettendo mai di fare dei movimenti circolari per stimolare la circolazione e mettere in pieno relax la persona
  • Esegui lo stesso trattamento sull’altro piede


automassaggio rilassante ai piedi

Come fare un massaggio ai piedi da soli

Se vuoi regalarti un automassaggio ai piedi puoi seguire le stesse indicazioni che ti abbiamo appena dato, facendo magari anche un pediluvio iniziale per ammorbidire ancora di più la parte interessata. Prenditi cura sia della pianta che delle dita: afferra singolarmente ogni dito, infilando le mani negli spazi tra uno e l’altro,e fai dei movimenti in avanti e indietro. Così il relax è assicurato!