massaggio al viso fai da te

Automassaggio al Viso: le migliori tecniche per una pelle radiosa

Per una pelle radiosa ed elastica, le principali tecniche di automassaggio.

QUALI SONO I BENEFICI

PERCHÉ FARE UN AUTOMASSAGGIO AL VISO: QUALI SONO I BENEFICI

Tra i principali benefici che un bel massaggio al viso può apportare vi sono una pelle più luminosa, tonica, elastica e radiosa, ma anche un'attenuazione delle rughe e un effetto linfodrenante in caso di gonfiore. Il massaggio, infatti, stimola i muscoli del viso e migliora la circolazione del sangue, contribuendo ad ossigenare la pelle e a far sì che le cellule producano più collagene ed elastina.

GLI ESERCIZI STEP BY STEP

COME MASSAGGIARE IL VISO: GLI ESERCIZI STEP BY STEP

Se pensate che un automassaggio al viso possa essere troppo complicato o lungo da fare, sappiate che una volta compresi e memorizzati bene i movimenti principali, questi entreranno quasi automaticamente a far parte della beauty routine di ogni giorno. Vediamo di seguito i principali passaggi da seguire per un massaggio viso efficace e adatto a diverse esigenze.
Massaggio viso fai da te rassodante e antirughe

Massaggio viso fai da te rassodante e antirughe

Il primo step per un massaggio viso rassodante e antirughe è la detersione accurata dell’epidermide, e il passaggio di una lozione idratante che proceda dal basso verso l'alto, ovvero, dal collo alla mandibola, per arrivare poi alla fronte e distendere bene i tratti.
Una volta completata questa parte, passate alle zone che hanno più bisogno di essere trattate:

  1. Zona occhi-tempie-sopracciglia: fate pressione con indice e medio nella zona delle tempie e stirate leggermente la pelle verso i capelli. Poi procedete dall'inizio delle sopracciglia stendendo la pelle verso l'esterno. Anche un massaggio circolare intorno agli occhi, sempre dall'interno verso l'esterno con indice e medio, è utile per drenare eventuali gonfiori.
  2. Zona naso-labbra: per ridurre e prevenire le rughe in questa zona, con l'indice e il medio ai lati della bocca esercitare una lieve tensione verso l'esterno e verso l'alto. 
 

Automassaggio rilassante al viso

Per fare un massaggio rilassante al viso ed eliminare le tensioni, procedete a mani ben aperte dai lobi delle orecchie fino alle clavicole e al décolleté. Molto utile è anche il massaggio che, a partire dal mento e dalla linea della mandibola, ripercorre con i polpastrelli dell'indice e del medio tutto il contorno del viso, distendendolo.

Massaggio rilassante al viso

Massaggio connettivale al viso

Massaggio connettivale al viso

Un’altra tecnica per praticare un massaggio efficace contro i segni del tempo e dell’affaticamento quotidiano è il massaggio connettivale al viso. Il suo scopo è quello di stimolare le cellule del volto, rassodare e distendere l’epidermide. Questa specifica pratica consiste in una serie di movimenti (42 per l’esattezza), una vera e propria ginnastica facciale. Piccoli e lievi pizzicotti, insieme a mosse di lisciaggio, hanno il compito di stimolare le cellule di grasso sottocutaneo e di levigare le rughe sulla fronte.



I PRODOTTI DA UTILIZZARE

I PRODOTTI DA UTILIZZARE DURANTE L'AUTOMASSAGGIO

Le tecniche di automassaggio sono utilissime quando abbinate all'uso di prodotti, come creme idratante o gel esfolianti, in quanto permettono di amplificarne e potenziarne l'azione.

NIVEA Naturally Good Crema Idratante è la scelta giusta per una pratica di automassaggio, grazie alla sua formula naturale a base di aloe vera e olio di jojoba. E per un'efficacia antirughe ancora più marcata, il massaggio può aiutare ad assorbire bene i preziosi attivi di NIVEA Q10 Power Antirughe Crema Giorno Extra Nutriente per ridurre visibilmente le rughe dopo quattro settimane e nutrire la pelle intensamente. Infine, massaggiare il viso con un esfoliante come NIVEA Gel Rinfrescante permetterà di rimuovere a fondo le cellule morte, donando all’epidermide un effetto sano e fresco.