naso congelato per il freddo

Hai il naso sempre freddo? Ecco i rimedi più efficaci

Da cosa dipende? E come rimediare?

Quando arriva il freddo, sono le estremità del nostro corpo a risentirne di più. Per scaldare mani, piedi e orecchie possiamo chiedere aiuto a guanti, calzini pesanti e paraorecchie di lana. Ma quando abbiamo il naso freddo le cose si complicano.

PERCHÉ SUCCEDE

NASO FREDDO: PERCHÉ SUCCEDE?

Soffrire di naso ghiacciato è una prerogativa dell’inverno: durante la stagione fredda, infatti, i vasi sanguigni di restringono, concentrando tutto il calore verso gli organi interni del corpo, a discapito delle estremità. Il naso, quindi, ha un regime circolatorio particolare e funge da strumento di termoregolazione dell’organismo.

 

Con le temperature si abbassano, il naso riceve meno afflusso di sangue e, quindi, meno nutrimento con conseguenti screpolature. Inoltre, questa zona del viso ha poche riserve di grasso isolante, caratteristica per cui si raffredda più di altre parti. Quando la temperatura corporea torna a stabilizzarsi, magari entrando in un ambiente riscaldato, il naso si arrossa ritrovando il calore perso in precedenza.

naso freddo e rosso


LE CAUSE

LE CAUSE DEL NASO FREDDO

Come abbiamo detto, le basse temperature, così come il vento e la pioggia, sono la causa principale del naso freddo. Altre possibili motivazioni sono:

 

punta del naso fredda

  • Cattiva microcircolazione, che fa gelare il naso non solo in inverno;
  • Raffreddore, che può portare anche al naso screpolato per strofinamento da fazzoletto;
  • Ipotiroidismo
  • Eccesso di glucosio nel sangue, che può portare a problemi circolatori;
  • Problemi di cuore, che causano anch’essi disagi circolatori;
  • Sindrome di Raynaud. Si tratta di una malattia rara che interessa i vasi sanguigni e la loro capacità di trasportare il sangue dal cuore al resto del corpo. Condizione tipica della Sindrome di Raynaud è la punta del naso fredda;
  • Alcune malattie croniche.


I POSSIBILI RIMEDI

I POSSIBILI RIMEDI AL NASO FREDDO

Avere il naso sempre freddo può essere fonte di disagio, ecco perché è importante capire quali sono i rimedi più efficaci per ritrovare una piacevole sensazione di calore. Innanzitutto, è necessario precisare che di fronte alle patologie sopra elencate solo un medico può fornire il trattamento più adeguato. Se, invece, la causa principale risiede nelle basse temperature o negli stati influenzali, possiamo:

 

contrastare il naso sempre freddo con un impacco di acqua calda

  • Coprire il naso con una sciarpa di lana se ci troviamo all’aperto;
  • Fare degli impacchi di acqua calda (non bollente) da applicare sulla zona interessata; 
  • Fare dei fumenti, utili anche per guarire dal raffreddore se aggiungiamo oli essenziali;
  • Bere una tazza di tè o tisana caldi.


I RIMEDI NATURALI

I RIMEDI NATURALI CONTRO IL NASO GELATO

Naso rosso, freddo e spiacevole sensazione di disagio? Niente paura, la natura ci dà una mano! Per contrastare questa problematica, consigliamo il Burro di Karité, l’Olio di Rosa Mosqueta e di Calendula, ma anche quello di Lavanda o di limone. Questi sono tutti rimendi naturali che hanno proprietà lenitive ed emollienti, adatti quando il freddo colpisce le nostre estremità.
burro di Karité per il naso gelato


L’IDRATAZIONE È IMPORTANTE

L’IDRATAZIONE È IMPORTANTE SE SOFFRI DI NASO FREDDO

Come abbiamo visto, il naso freddo e screpolato può trovare sollievo con la giusta dose di nutrimento. Ecco perché anche una buona crema idratante può fare molto.

NIVEA® Essentials SUPER IDRATANTE 24H NO STOP CREMA GIORNO + RINFRESCANTE nutre intensamente la pelle e le dona un elevato livello d’idratazione. Aiuta a proteggere la pelle dalle influenze esterne e dallo stress ossidativo, grazie alla formula arricchita con Vitamina E & Antiossidanti.

naso screpolato per il freddo


Leggi anche i nostri approfondimenti:

 

• Sul naso screpolato

• Sulle cause del naso rosso e gonfio

• Sui rimedi per le mani screpolate

• Sulla pelle secca per il freddo