pelle sottile e ipersensibile

Pelle sensibile e reattiva: caratteristiche, cause e cure

Il vento, il freddo e lo stress non fanno bene alla tua pelle sensibile.

Se la tua pelle tira, è incline all’arrossamento e a volte dà prurito, allora probabilmente è particolarmente sensibile, e reagisce ad alcuni fattori difendendosi in questo modo. Tutto dipende da un indebolimento della barriera protettiva dell’epidermide che causa una diminuzione della soglia di tolleranza. Inoltre, in alcuni casi ci troviamo di fronte a un’ipersensibilità delle terminazioni nervose, la cui risposta si traduce in una maggiore infiammazione della cute.

 

Vediamo insieme come riconoscere la pelle sensibile e iperattiva, come trattarla al meglio e come prevenire questa condizione.


CAUSA ED EFFETTO

Pelle sensibile e reattiva: causa ed effetto

Tante possono essere le cause: certe volte basta lo stress quotidiano come la doccia, il contatto con profumi o una leggera esposizione alla luce del sole per irritare la pelle sensibile. Di fatto non esistono cause precise, ma ci sono fattori sia interni che esterni, che possono alterare le naturali funzioni della cute. È per questo motivo che la pelle sensibile e reattiva va trattata con cura sempre
pelle delicata e incline all’arrossamento

Fattori scatenanti esterni per la cute sensibile

Tra i fattori esterni che possono esacerbare le condizioni di una pelle sottile e sensibile troviamo:

  • Freddo, vento
  • Raggi UV, ozono
  • Aria secca, escursioni termiche
  • Eccessiva detersione del corpo, soprattutto con normale sapone
  • Determinati farmaci
  • Inquinamento
  • Detersivi in polvere
  • Uso di prodotti di bellezza non formulati specificatamente per pelli sensibili

il freddo può esacerbare le condizioni della pelle sensibile

Fattori scatenanti interni per la pelle sensibile

Tra le cause interne, invece, la pelle sensibile può derivare da:

  • Intolleranze alimentari, come quella al glutine
  • Cambiamenti ormonali
  • Stress e situazioni emotive particolarmente accese
  • Alcol
  • Consumi di cibi piccanti

cute sensibile e delicata


COME RICONOSCERLA

Ecco come riconoscere la pelle sensibile

Segni visibili come rossore o addirittura gonfiore, secchezza associata a screpolatura o desquamazioni sono particolarmente degni di nota. Spesso sono accompagnati da sensazioni soggettive come tensione, prurito, bruciore o pizzicore. La pelle sensibile può interessare tutte le aree del corpo, ma soprattutto è frequente sul viso. I segni citati possono apparire su tutte le aree del volto. Le manifestazioni sono simili a quelle che accompagnano una carenza di idratazione.

 

L'efficacia delle funzioni dell’epidermide dipende dagli enzimi che spesso nella pelle sensibile hanno una attività ridotta. Ne consegue che la barriera della pelle ha una efficacia compromessa, l'idratazione è fortemente ridotta e gli agenti irritanti possono penetrare all'interno della pelle. Spesso la causa è anche uno strato corneo sottile. Inoltre, nella pelle sensibile si può riscontrare una maggiore recettività delle terminazioni nervose.

pelle ultra sensibile


PRODOTTI

I prodotti giusti per la cura della tua pelle

Se hai la tendenza ad avere una pelle sensibile devi assicurarti di utilizzare prodotti detergenti per la pelle particolarmente delicati. Non usare un normale sapone alcalino, che danneggia lo strato protettivo dell’epidermide. Usa piuttosto dei prodotti che sono stati sviluppati appositamente per la pelle sensibile, vale a dire cosmetici per la cura della pelle (come i prodotti della linea NIVEA Sensitive). Questi dovrebbero contenere solo ingredienti ben tollerati - ovvero dovrebbero essere privi di alcol e fragranze.

 

È importante inoltre che contengano elementi che siano in grado di prevenire i sintomi della pelle sensibile o alleviarne i disturbi, per esempio l'estratto di liquirizia o dexpantenolo.

prodotti delicati per la cura della pelle sensibile

Ingredienti: cosa aiuta la pelle sensibile?

Per la pelle sensibile, i componenti che la mantengono idratata, rafforzano la sua barriera cutanea e hanno un effetto lenitivo sono indispensabili per ridurre la sua ipersensibilità.

I seguenti ingredienti sono particolarmente indicati:

  • Dexpantenolo, precursore della vitamina B5, che rafforza la funzione protettiva naturale della pelle e contribuisce a ridurre la perdita di idratazione.
  • Glicerina, un idratante naturale che aiuta la pelle a mantenere una idratazione equilibrata.
  • Olio di vinaccioli, ricco di acido linoleico, un importante componente lipidico naturale, che rafforza la barriera cutanea.
  • Estratto di liquirizia, dalla radice della pianta cinese della liquirizia, che ha proprietà antiossidanti, lenisce la pelle irritata e allevia il rossore.

rafforzare la barriera della pelle sensibile


SENSIBILITÀ DEL VISO

La tua zona più sensibile: il viso

La pelle sensibile si manifesta soprattutto sul viso. Ciò accade perché la pelle del viso è particolarmente esposta alle influenze esterne. La giusta protezione è dunque ancora più importante in questo caso.
pelle del viso che tira e prude

Consigli per la cura della pelle sensibile del viso

  • Trucchi per la pelle sensibile: usa fondotinta e correttori specifici per il tuo tipo di pelle.
  • Usa detergenti per il viso particolarmente delicati. La cosa migliore è usare dei detergenti liquidi o delle salviettine creati appositamente per la pelle sensibile (come i prodotti della serie NIVEA Sensitive). Evita lo scrub.
  • Soprattutto in inverno, assicurati di utilizzare regolarmente dei prodotti per la cura del viso al mattino e alla sera, per evitare che la pelle di disidrati.
  • Usa dei prodotti per la cura del viso sviluppati appositamente per pelle sensibile. Questi mantengono la giusta idratazione, hanno un'azione protettiva e leniscono i sintomi della pelle sensibile.
  • Il fumo aumenta lo stress per la pelle, quindi non fumare.

pelli sensibili e reattive


RIMEDI NATURALI

I rimedi naturali per pelli sensibili

La natura è il primo alleato che abbiamo. Molti prodotti formulati appositamente per calmare la pelle ipersensibile contengono, infatti, estratti vegetali. Allo stesso modo, possiamo utilizzare questi ingredienti per la cura dell’epidermide sensibile anche fai da te.

 

Il primo rimedio naturale è l’Aloe Vera, miracolosa per le problematiche cutanee di questo tipo. È possibile, inoltre, affidarsi alle cure delle germe di grano, ricche di vitamina E: un mix perfetto tra idratazione e nutrimento.

 

Ottimo per la cura della pelle sensibile è l’estratto di avena, altamente dermocompatibile, da utilizzare anche per la pelle dei più piccoli. Anche l’olio essenziale dei fiori d’arancio è indicato per trattare questo tipo di epidermide: le sue proprietà rigeneranti, antisettiche, toniche e stimolanti sono un toccasana per la pelle iperattiva. Infine, la liquirizia è perfetta per le sue proprietà antinfiammatorie.

ingredienti naturali per la cura della pelle sensibile


BEAUTY ROUTINE

Come rafforzare la pelle sensibile: la corretta beauty routine

Una corretta skincare del viso può aiutare la pelle sensibile ad essere più sana e luminosa, evitando anche prurito e arrossamenti. Come accennato, bisogna utilizzare prodotti specifici, delicati e privi di agenti chimici.

 

Ecco la beauty routine da seguire:

  • Detergere la pelle con un’acqua micellare delicata da passare con un batuffolo di cotone. Per la detersione è bene evitare prodotti schiumosi. Risciacquare profondamente con acqua tiepida e tamponare il viso con un asciugamano non sintetico.
  • Applicare un siero viso sulla pelle detersa, che lenisce i segni della stanchezza e lascia l’epidermide liscia e setosa al tatto.
  • Dopo aver passato il siero, procedere con una crema idratante e nutriente specifica per pelli sensibili, meglio se con ingredienti naturali. Massaggia il viso fino al completo assorbimento.
  • Utilizzare una maschera in tessuto nutriente e lenitiva per fornire alla pelle il giusto grado di idratazione settimanale.

controllare l’inci dei prodotti per la pelle sensibile


IPERSENSIBILITÀ CUTANEA

Il tuo corpo sta mostrando il suo lato sensibile?

La pelle del tuo corpo può essere sensibile per varie ragioni. Le cause possono essere ricercate in fattori ambientali come il caldo o il freddo, o nei processi interni come i cambiamenti ormonali.
ipersensibilità cutanea diffusa

Pelle sensibile: 4 consigli per la cura del corpo

  • Evita di esporre la pelle all'acqua per lunghi periodi di tempo: fai la doccia anziché il bagno, ma non più di una volta al giorno, per un massimo di 10 minuti, e preferibilmente con acqua tiepida piuttosto che molto calda.
  • Usa prodotti delicati sulla pelle e non il normale sapone. I prodotti ideali sono gel da doccia leggeri a pH neutro e oli da doccia reidratanti, ad esempio Doccia Olio Naturally Good Fiori di Cotone di NIVEA, realizzata con il 98% di ingredienti di origine naturale e Olio di argan Bio... E non strofinare troppo quando ti asciughi.
  • Evita abiti troppo stretti o realizzati con materiali troppo ruvidi, che possono determinare una indesiderata irritazione della pelle.
  • È meglio scegliere un deodorante senza sali di alluminio, ad esempio Naturally Good Green Tea Roll-On di NIVEA.

pelle sensibile del corpo

Il programma di relax per la pelle sensibile

Lo stress passa dalla tua pelle. I nostri pensieri e il carattere influiscono molto sull'aspetto dell’epidermide. Gli esercizi contro lo stress rilassano la pelle e ti aiutano a sentirti più bella.

Un corpo sano ha bisogno di una mente sana: solo se abbiamo una vita equilibrata possiamo trovare il relax e la quiete interiore. E ciò si riflette su di noi e sulla nostra pelle. Scopri come raggiungere il tuo equilibrio interiore con alcuni esercizi di rilassamento.

Indispensabili per la vera bellezza interiore: esercizi di relax. Il movimento ci mantiene sani, in forma e riduce lo stress. Che sia il classico yoga o il “Nia”, che tanto è di moda: gli esercizi di relax creano un equilibrio interno e ti aiutano a essere in pace con te stessa.

La tua vita quotidiana è frenetica e piena di stress? A volte non sai più da dove cominciare? Decisamente è proprio ora di dire “stop”! Siediti, rilassati e respira lentamente a pieni polmoni. Mentre lo fai, ascolta il tuo respiro e senti come inizi a calmarti. Scopri qui maggiori informazioni su come dire addio allo stress.

Un massaggio ti aiuta a rilassarti e ti dà maggiore energia. Ti consente di avere più pace e di dimenticare la tua quotidianità. Il nostro consiglio: fai un massaggio di coppia per aggiungere al relax il piacere di trascorrere del tempo insieme. Qui puoi trovare ottimi consigli per i massaggi rilassanti.

cute delicata e ipersensibile