bambini guance rosse

Guance rosse nei bambini: cause e rimedi

A volte non è solo l’emozione a far arrossare le guance dei più piccoli.

LE CARATTERISTICHE

GUANCE ROSSE NEI BAMBINI: CARATTERISTICHE

Le guance rosse nei bambini sono un disturbo piuttosto comune. Molte mamme si preoccupano e vogliono capire da cosa dipendono e, soprattutto, come curarle. Quando l’emozione non c’entra niente, le macchie rosse sulle guance di neonati e bambini possono essere trattate con rimedi abbastanza semplici. L’importante è riconoscerle e capire qual è la soluzione migliore.

 

 

Il rossore in viso nei bambini si caratterizza attraverso vere e proprie macchie di colore rossastro. Queste ultime possono avere dimensioni diverse e colpiscono, appunto, il volto dei più piccoli. Inoltre, spesso sono accompagnate da calore sulla zona interessata.


LE CAUSE

GUANCE ARROSSATE NEI BAMBINI: LE CAUSE

Le cause delle gote arrossate possono essere diverse. Di seguito quelle più comuni.
Guance rosse nei bambini con febbre

Guance rosse nei bambini con febbre

Se il bambino ha le guance rosse e calde, la prima che ci viene in mente è la febbre. E infatti è così. L’alterazione della temperatura porta questa zona del corpo ad arrossamenti, uniti a un calore diffuso. La prima cosa da fare, quindi, è misurare la temperatura al piccolo e aspettare che i sintomi influenzali passino per tornare ad ammirare le guanciotte rose in tutto il loro splendore.

Guance rosse nei bambini senza febbre

Quando le guance rosse non sono accompagnate da febbre e raffreddore, potrebbero essere il campanello di allarme di altre problematiche dell’epidermide, qui riassunte:

    • dermatite seborroica;
    • rosacea;
    • lupus eritematoso;
    • insolazione;
    • couperose;
    • infezioni batteriche;
    • sindrome di Stevens-Johnson, una malattia scatenata da un’infezione virale o per reazione ai farmaci e che scatena una ipersensibilità dell’epidermide;
    • quinta e sesta malattia;
    • eccessivi sbalzi termici, troppo freddo o troppo caldo.

    Guance rosse nei bambini senza febbre

    Per stabilire quale, tra queste, è la causa scatenante dell’arrossamento delle guance dei bambini (quando non è collegato ad eventi atmosferici) è necessario richiedere l’intervento di un dermatologo e avviare i test relativi alle forme allergiche e altre visite specialistiche.

     

    Infine, le gote rosse nei bambini possono derivare dall’ingestione di pietanze troppo calde, o eccessivamente piccanti per la loro alimentazione. Cibi come le uova, il cioccolato, i formaggi e alcuni conservanti possono essere le cause di questa reazione dell’epidermide.

    Guance rosse nel neonato

    Anche i bambini appena nati possono soffrire di guance arrossate. In genere, nel neonato le guance rosse possono esser dovute a un’allergia al latte artificiale. In questo caso, si consiglia di sentire uno specialista che saprà indicare la soluzione migliore a livello di tollerabilità.

     

    Il neonato può avere il viso arrossato anche a causa del latte materno. L’alimentazione della madre, in questo caso, è determinante. Dobbiamo ricordare che tutto quello che mangia passerà al piccolo. Ecco quali sono i cibi più comuni da evitare, ovvero quelli che contengono allergeni:

    Guance rosse nel neonato

    • frutti di mare;
    • latte;
    • cachi;
    • melograno;
    • kiwi;
    • frutti rossi;
    • pomodori;
    • miele;
    • frutta secca;
    • cacao;
    • pepe.

    Anche in questo caso, è sempre bene sentire il parere di un pediatra ed eliminare gli alimenti che gli danno fastidio.


    I RIMEDI

    BAMBINI CON GUANCE ROSSE: I RIMEDI

    Quando non siamo in presenza di febbre, o il rossore sul viso del piccolo è causato da una insolazione, è possibile far passare i sintomi con alcuni semplici rimedi:

    • applica un gel o una crema alla calendula. Questa pianta ha proprietà straordinarie, lenisce l’infiammazione e calma l’eventuale prurito;
    • usa un prodotto a base di aloe vera, in grado di rinfrescare e idratare l’arrossamento sulle guance dei bambini.

    I prodotti per il benessere della pelle dei piccoli


    I PRODOTTI

    I PRODOTTI PER IL BENESSERE DELLA PELLE DEI PIÙ PICCOLI

    I più piccoli hanno una pelle delicata e, come tale, deve essere trattata con dolcezza. Ecco perché è importante usare prodotti dedicati, formulati con i migliori ingredienti. Come la Crema Idratante Viso e Corpo di NIVEA: una vera e propria esplosione di idratazione e delicatezza. Questo trattamento - senza parabeni, alcool e coloranti - è arricchito con Calendula che garantisce un’azione nutriente per tutto il giorno.

     

    La Crema Soffice Idratante, invece, è perfetta dopo il bagnetto. Grazie alla sua formulazione, questo prodotto rafforza la naturale barriera protettiva dell’epidermide e regala una dolcissima sensazione di piacere.

     

    Infine, la Pasta Protettiva Emolliente garantisce una protezione affidabile contro l’eritema da pannolino e combatte tutti gli arrossamenti dell’epidermide. Grazie alla sua formula con Pantenolo e 20% di Ossido di Zinco, è resistente all’acqua e forma un leggero strano trasparente che protegge e addolcisce la pelle dei più piccoli.