PROTEZIONE SOLARE PER IL TUO BAMBINO

PROTEZIONE SOLARE PER IL TUO BAMBINO

Cerchi una protezione solare per il tuo bambino? Con NIVEA avrai a disposizione formule di qualità con elevati fattori di protezione solare che assicurano una protezione affidabile e sono specificamente progettati per la pelle sensibile dei più piccoli. Tutte le formule sono inoltre eccezionalmente resistenti all'acqua. Scegli tra la classica crema solare e il pratico spray.
3 risultati

Raffina la mia ricerca

Raffina la mia ricerca Chiudi
Schermo solare per bambini: Fattore di protezione solare (FP)

La pelle dei bambini necessita di uno schermo solare particolarmente forte, visto che è molto più sensibile rispetto a quella degli adulti. Nei bambini, i meccanismi di protezione della pelle contro i raggi UV non sono ancora sufficientemente sviluppati. La capacità di rigenerazione della pelle inoltre ha un tempo diverso da quello degli adulti. Pertanto è importante adottare precauzioni, visto che le scottature nei bambini sono considerate un'importante causa del cancro alla pelle che si manifesta in età adulta. Una protezione solare per bambini con FP elevato garantisce la protezione della pelle sensibile dei più giovani. Sulle zone del corpo non protette dai vestiti deve essere applicata una protezione solare speciale. Idealmente per i bambini dovrebbero essere utilizzati uno spray o una protezione solare con FP 50+. Il nostro consiglio: Appena arrivati in spiaggia, è forte il richiamo di sabbia e mare. Quale bambino riesce a stare seduto immobile mentre gli viene messa la crema solare? Il miglior consiglio è quindi applicare la protezione solare prima di uscire di casa. Con lo spray tutto risulta molto più semplice: è facile da applicare e viene assorbito rapidamente dalla pelle.

Protezione solare per bambini: eccezionalmente resistente all'acqua

In estate, i bambini amano giocare e nuotare nell'acqua fresca. Questa però rimuove lo schermo solare, lasciandoli non protetti. Con uno schermo solare eccezionalmente resistente all'acqua potranno avere una protezione adeguata anche durante i lunghi periodi trascorsi in acqua. Ci si può scottare in acqua? Purtroppo sì. La nostra pelle è comunque esposta al 60% dei raggi UVB e all'85% dei raggi UVA fino a 50 cm sotto la superficie dell'acqua. Tuttavia, con uno schermo solare waterproof si può notevolmente ridurre il rischio di scottature in acqua. NIVEA testa la resistenza all'acqua dei propri prodotti solari secondo le linee guida COLIPA. Lo schermo solare viene applicato sulla schiena dei soggetti che si sottopongono ai test, che poi trascorrono 40 minuti in una vasca di acqua calda. Dopo questo periodo di tempo deve essere possibile misurare la presenza di almeno il 50% del fattore di protezione solare originale. Per i prodotti eccezionalmente resistenti all'acqua, il fattore di protezione solare deve essere presente almeno al 50% dopo un bagno di 80 minuti. I prodotti solari resistenti all'acqua  NIVEA per bambini superano questo standard: infatti garantiscono una protezione minima del 50% anche dopo due ore di nuotate e giochi in acqua. Tuttavia, consigliamo sempre di riapplicare la protezione solare alla pelle dei bambini dopo che sono usciti dall'acqua e si sono asciugati.