Come calcolare massa magra e massa grassa

Massa magra e massa grassa: di che si tratta?

Quando si parla di massa grassa o massa magra che cosa si intende precisamente? E perché sono importanti?

DUE INDICATORI IMPORTANTI

DUE INDICATORI IMPORTANTI PER LA SALUTE DEL CORPO

Massa grassa e massa magra sono due valori che indicano, rispettivamente, la quantità di grassi, da un lato, e tutto ciò che, invece, non è lipidi o grassi nel nostro corpo. Calcolare questi indicatori rispetto al proprio peso e alla propria altezza è importante innanzitutto per determinare l'indice di massa corporea, dato dal loro rapporto.

 

In effetti, è proprio il rapporto tra massa grassa e magra a darci un'idea sullo stato di salute del corpo e sulla sua forma fisica: se si accumulano troppi grassi, i rischi per la salute aumentano. E, tuttavia, è vero anche il contrario: qualora venissero intaccate le riserve di grassi essenziali al funzionamento dell'organismo, quest'ultimo andrebbe incontro a seri problemi. È importante precisare, inoltre, che i valori di riferimento sia per la massa grassa che per la massa magra possono variare a seconda dell'età o del sesso della persona. 

DUE INDICATORI IMPORTANTI PER LA SALUTE DEL CORPO


MASSA GRASSA

MASSA GRASSA

Per massa grassa si intende tutto l'insieme di grassi o lipidi presenti nel corpo.
Questi, a loro volta, possono essere di due tipi: primari e di deposito.

 

I grassi primari sono quelli essenziali al funzionamento del corpo, sono presenti nel sistema nervoso centrale, nel midollo osseo e in diversi organi come i reni.
● I grassi di deposito sono quelli che si accumulano a livello sottocutaneo o viscerale. Questi ultimi, se è vero che sono una riserva fondamentale di energia per l'organismo, non devono eccedere una certa quantità se non se ne vuole compromettere il corretto funzionamento dell’organismo.


La percentuale di massa grassa totale (composta cioè dall’insieme del grasso primario e di deposito)
ritenuta ottimale nell’uomo si aggira intorno al 15-17%, mentre per la donna attorno al 24%. Queste percentuali possono essere più basse negli individui particolarmente sportivi, ma per garantire la salute del corpo è bene che non si abbassino sotto al 4% per gli uomini e al 12% per le donne.

Come calcolare la massa grassa

Vi sono diversi metodi per effettuare il calcolo della massa grassa. Tuttavia, uno dei più semplici e immediati consiste nel partire da fattori come statura, circonferenza dei fianchi, del girovita e del collo. Le formule sono diverse a seconda del sesso del soggetto:

Uomini FM (%) : 495 / {1.0324 - 0.19077 [log(vita-collo)] + 0.15456 [log(statura)]-450
Donne FM (%) : 495 / {1.29579 - 0.35004 [log(vita+fianchi-collo)] + 0.22100 [log(statura)]} - 450

 

misurare la massa grassa con una bilancia


MASSA MAGRA

MASSA MAGRA

Per massa magra si intende tutto ciò che rimane nell'organismo dalla sottrazione del grasso di deposito – ovvero di quella massa grassa che si riferisce esclusivamente ai lipidi che costituiscono una riserva energetica per l'organismo.

Dunque, quando parliamo di massa magra si fa riferimento sia a ossa, denti e muscoli, sia a organi interni e tessuti che possono contenere grassi primari. 

Come calcolare la massa grassa

Come calcolare la massa magra

Il calcolo della massa magra può essere effettuato in più modi, ad esempio attraverso l’utilizzo di strumenti appositi, oppure ricorrendo a formule matematiche come la formula di James:

Massa magra kg (uomo) = [1.10 x W (kg)] - 128 x { W2 / [100 x H (m)]2}
Massa magra kg (donna) = [1.07 x W (kg)] - 148 x { W2 / [100 x H (m)]2}

A differenza della massa grassa, non è necessario misurare la circonferenza di fianchi o giro vita, ma è sufficiente conoscere il peso e l'altezza.


I MIGLIORI PRODOTTI

I MIGLIORI PRODOTTI ANTICELLULITE E RASSODANTI NIVEA

Conoscere i valori di massa magra e massa grassa consente di conoscere meglio il proprio corpo e di intervenire in modo mirato, aumentando la massa magra (ad esempio con esercizi che potenziano i muscoli) e diminuendo la massa grassa. Tuttavia, in concomitanza con dieta o esercizio fisico, è sempre bene non dimenticare che anche la pelle ha bisogno di trattamenti dedicati, specialmente in caso di perdita di peso consistente.

Per una pelle tonica e soda NIVEA Trattamento Corpo Rassodante e Rimodellante Q10 PLUS è il prodotto ideale, grazie alle importanti proprietà del coenzima Q10 che restituisce elasticità e compattezza. Con un'applicazione costante nei punti più critici come pancia, cosce e glutei – dove solitamente il grasso si accumula maggiormente – la sua formula potenziata consente di tonificare e nutrire la cute.

E per un'azione mirata contro la cellulite, NIVEA Q10 Gel-Crema Rassodante + Anticellulite è la soluzione perfetta per contrastare gli inestetismi in 3 settimane e rassodare la pelle, grazie alla formula arricchita con Q10 ed estratti di loto. 

ridurre la massa grassa