ACQUA MICELLARE O LATTE DETERGENTE? LA SOLUZIONE È USARLI ENTRAMBI


A COSA SERVE L'ACQUA MICELLARE E QUANDO VA USATO IL LATTE DETERGENTE CON IL TONICO?
È meglio l'uno o l'altro per la detersione? Perché è consigliato l'uso combinato di entrambi prodotti per detergere il viso in modo corretto.

QUALI PRODOTTI USARE

QUALI PRODOTTI PER DETERGERE IL VISO

Vuoi scoprire quando e come detergere il viso in modo corretto mettendo a confronto due struccanti come l’acqua micellare e il latte detergente? Sei nel posto giusto: grazie all'esperienza e ai consigli di NIVEA sarà davvero semplice scoprire la differenza tra latte detergente e tonico e acqua micellare.

Pulizia quotidiana del viso

Detergere il viso è un passaggio fondamentale della tua skincare giornaliera, ma non sempre è chiaro come effettuare l’operazione del démaquillage. Per una corretta pulizia quotidiana del viso è infatti necessario avere qualche accortezza in più e conoscere al meglio i prodotti che usi tutti i giorni. 

Cura del viso giornaliera

Non è obbligatorio scegliere se usare l’acqua micellare o il latte detergente. Questi due prodotti svolgono infatti la stessa funzione, ma con una differenza sostanziale: la prima può essere utilizzata anche per rimuovere il make-up da occhi e labbra, mentre il latte detergente è maggiormente indicato per tutto il resto del viso. Tutto dipende in ogni caso dalla loro differente composizione e formulazione: più avanti vedremo nel dettaglio quale prodotto è meglio per te e come usare entrambi in un’azione combinata davvero vincente. 


COME DETERGERE IL VISO

COME DETERGERE IL VISO

La cura del viso giornaliera è fondamentale per avere sempre un volto fresco, luminoso e un incarnato uniforme. Per detergere in modo corretto il viso, è necessario rimuovere tutte le mattine il sebo in eccesso e ogni traccia di make-up alla sera, prima di andare a letto. Per una pulizia più profonda non basta infatti lavare il viso con un po’ d’acqua, bensì è necessario usare prodotti struccanti specifici che permettano di eliminare le cellule morte, tutte le impurità e ogni agente inquinante a cui sei esposta ogni giorno. 

Perché è consigliabile usare sia l'acqua micellare che il latte detergente

Abbiamo appena visto quanto è importante la detersione del viso quotidiana; veniamo quindi alla domanda fondamentale: è meglio usare il latte detergente o l’acqua micellare?

La risposta è altrettanto semplice: entrambi i prodotti! La loro particolare formulazione e la consistenza li rendono infatti ideali per una pulizia profonda e completa, l’importante è capire a cosa servono e qual è il loro uso specifico. Entriamo allora nel dettaglio, prendendoli in considerazione uno alla volta per ottimizzare al massimo i risultati. 


A COSA SERVE?

Latte detergente: a cosa serve?

Cos’è il latte detergente e a cosa serve? Questo prodotto ha una composizione fluida e lattiginosa e la sua azione è sia detergente che protettiva. È impossibile dire se sia meglio il latte detergente o l’acqua micellare, proprio perché la loro formulazione è differente e indicata per specifiche parti del viso. Ad esempio, il latte detergente non intacca il naturale film idrolipidico protettivo della pelle e non fa subire alterazioni alla pelle del viso.

Latte detergente: potere struccante

Il latte detergente struccante ha una base lipidica in grado di emulsionarsi con le impurità e i residui del make-up: in questo modo si mescola con lo “sporco” per poi disperderlo senza intaccare il pH della pelle. L’impatto del latte detergente sulla pelle del viso è estremamente delicato e, grazie al suo potere emolliente, risulta molto idratante e lenitivo. Questa tipologia di prodotti nutre la pelle in modo leggero e prepara il viso ai trattamenti successivi, come l’applicazione di un siero o della crema viso. 

Come usare il latte detergente

Il latte detergente migliore deterge in profondità la pelle del viso lasciandola morbida e fresca. Usando il Latte Detergente Idratante NIVEA tutti i giorni, sentirai la tua pelle purificata in profondità grazie ad un’azione molto delicata.

Come usare il latte detergente in modo corretto? Puoi versare una piccola quantità di prodotto su un dischetto di cotone, oppure sciogliere il trucco direttamente eseguendo con i polpastrelli dei movimenti circolari.

Attraverso questo massaggio sarai sicura di agevolare l’azione emulsionante e di eliminare tutto il make-up in eccesso, permettendo alla pelle di assorbire tutte le sostanze nutritive e idratanti.

Una volta che avrai steso il latte detergente su tutto il viso, rimuovilo con un dischetto di cotone pulito o con dell’acqua tiepida. Ti consigliamo di non usare il latte detergente sulla zona del contorno occhi e ricordati di applicare sempre anche un buon tonico prima della crema. Senza il tonico si rischia infatti di ostruire i pori della pelle e lasciare il viso più lucido del solito. 


A COSA SERVE L'ACQUA MICELLARE

A COSA SERVE L'ACQUA MICELLARE

L’acqua micellare, a cosa serve? La risposta è molto semplice: rispetto al latte detergente, questo prodotto serve per eliminare tutte le impurità dal viso e, in modo specifico, dalla zona degli occhi e del suo contorno. L’Acqua Micellare Idratante 3in1 NIVEA è un prodotto a base acquosa inodore e incolore che funziona in profondità grazie a principi naturali e tensioattivi capaci di rimuovere anche il make-up più difficile.

Il potere struccante dell'Acqua Micellare

Per il suo potere struccante, l’acqua micellare è quindi indicata per la rimozione del trucco più ostinato dalla zona degli occhi, della bocca e di tutto il viso: in un semplice gesto è infatti possibile eliminare ogni traccia di make-up e smog, come se lo sporco venisse attratto dai suoi principi attivi.

La formulazione dell’Acqua Micellare Extra-Delicata 3in1, ad esempio, idrata e lenisce la pelle, senza lasciare residui, per una pelle libera di respirare.

Come si usa l'Acqua Micellare

Come si usa l’acqua micellare rispetto al latte detergente? Inumidisci un dischettodi cotone con po’ d’acqua micellare e tampona il viso facendo agire per pochi secondi il prodotto. Specialmente nella zona del contorno occhi, in caso di formulazioni waterproof, vedrai davvero il make-up come attirato sul dischetto ed eliminato senza alcuna difficoltà. L’acqua micellare, inoltre, non ha bisogno di risciacquo.


EFFETTO COMBINATO

EFFETTO COMBINATO

Ora che abbiamo visto nel dettaglio come utilizzare i due prodotti, scopriamo come applicarli in modo combinato; nello specifico, se è più opportuno usare prima il latte detergente o l’acqua micellare. Il nostro consiglio, infatti, è di usarli entrambi, specialmente quando hai un makeup intenso sugli occhi e necessiti di un’azione deterge combinata. Perché dover scegliere tra acqua micellare o latte detergente e tonico, quindi, se puoi massimizzare l’effetto creando la soluzione giusta per la tua pelle? Dopo aver applicato l’acqua micellare, insistendo in particolar modo sulla zona del contorno occhi e delle labbra, passa il latte detergente e infine il tonico per rimuovere le ultime tracce di trucco e impurità. Completa infine la tua beauty routine stendendo sul viso un siero idratante e la crema più adatta alla tua tipologia di pelle.