Consigli per lavare il viso per ciascun tipo di pelle

Come lavare il viso correttamente e avere una pelle più bella

Sai davvero come si lava il viso nel modo giusto?

UN GESTO QUOTIDIANO

lavarsi il viso: la "semplicità" di un gesto quotidiano

Come può un gesto apparentemente tanto semplice come lavarsi il viso, nascondere delle insidie? In molti si faranno questa domanda quando si parla di regole e possibili errori per una corretta detersione. Ebbene sì, anche questa azione quotidiana ripetuta fin da bambini può essere fatta nel modo sbagliato, compromettendone i risultati. Vediamo cosa sapere per lavare il viso senza danneggiare la cute.

LE REGOLE

le regole per una corretta detersione

Lungi dall’essere così banale come sembra, lavarsi il viso comporta una certa attenzione e alcune importanti regole da seguire per evitare gli errori più comuni. Non c’è dubbio, infatti, che spesso si tenda a farlo in modo quasi automatico, senza fare caso all’acqua o ai prodotti da utilizzare, ma neppure alle parti da lavare. In questo modo, si finisce ad esempio per insistere solo su alcune zone rispetto ad altre, come le guance o la fronte, tralasciando l’arcata sopracciliare o quella sopra le labbra.
 
Acqua fredda o calda per lavare il viso

Quante volte lavarsi

C’è chi pensa che lavare il viso una volta al giorno sia sufficiente, ma non è così. È bene detergere il volto sia la mattina che la sera. Al mattino, infatti, è opportuno rimuovere i germi e le particelle che si sono trasferite dalla superficie del cuscino sulla pelle durante la notte, mentre la detersione della sera permette di eliminare il make up, lo smog e le altre polveri che si sono depositate sul viso durante la giornata, lasciando la pelle libera di respirare.

Temperatura e durezza dell’acqua

È meglio usare acqua fredda o calda per lavare il viso? La risposta sta nel mezzo: usare l’acqua bollente, infatti, può determinare una maggiore secchezza della pelle. L’ideale è che l’acqua sia tiepida, e, altro particolare importante, non troppo ricca di calcare per evitare la fastidiosa sensazione di “pelle che tira” che spesso si può sentire dopo la detersione.

 

come si lava il viso

prodotti per lavare il viso

Acqua e sapone ma non solo

Per una routine di bellezza corretta nell’ambito della detersione della pelle, lavare il viso solo con acqua non basta, e nemmeno il classico insaponare e risciacquare è sufficiente. Per una pelle del volto pulita e dall’aspetto sano, infatti, occorre lavarsi usando un detergente adatto al proprio tipo di cute e terminare la routine di bellezza applicando un tonico e, infine, una crema idratante. 

Scelta dei prodotti

La scelta dei prodotti per lavare il viso non può prescindere dalla conoscenza del proprio tipo di pelle: in presenza di pelle secca o sensibile, infatti, saranno necessari prodotti nutrienti e delicati, mentre in presenza di pelle mista o grassa è sconsigliabile utilizzare prodotti a base oleosa. Inoltre, è possibile scegliere tra diverse opzioni per la detersione del viso: c’è chi preferisce un latte o crema detergente e chi invece predilige oli struccanti o schiume. In ogni caso, lavarsi con il primo sapone a portata di mano, specialmente se non adatto al viso, può influire negativamente sulla salute della propria pelle.

lavare il viso una volta al giorno


I MIGLIORI PRODOTTI

I MIGLIORI PRODOTTI PER LAVARE IL VISO

Anche NIVEA propone dei prodotti dedicati alla detersione viso che rispettano la pelle e sono formulati per rispondere a molteplici esigenze. Eccone una selezione:

 

NIVEA Olio Struccante Detergente per Pelli Secche e Sensibili, a base di Olio di Macadamia rigenerante, unisce insieme la comodità di un olio struccante e la sensazione di freschezza che solo una leggera schiuma da risciacquare può donare.

 

NIVEA Urban Skin Detox Acqua Micellare Purificante è la soluzione ideale per chi ha una pelle mista. Con la sua formula struccante 3 in 1 rimuove il make up, deterge in profondità e purifica la pelle dall’inquinamento.

 

NIVEA Latte Detergente Idratante, adatto a un tipo di pelle normale, purifica con delicatezza tanto da essere indicato anche per il contorno occhi grazie alle proprietà del Loto e allo speciale complesso Hydra Q.