LO SVEZZAMENTO DAL CIUCCIO

I ciucci possono essere di grande aiuto per calmare i bambini piccoli, ma è importante sapere come svezzare il proprio bambino quando si presenta il momento giusto.

PERCHÉ I BAMBINI AMANO I CIUCCI?

I bambini amano il loro ciuccio. Per quali motivi? Perché dovrebbero fermarsi ad un certo punto?

Potenziali svantaggi

Se usato troppo spesso, il ciuccio potrebbe creare dipendenza. Di conseguenza, il tuo bambino potrebbe non accettare l’idea di rinunciarvi. Inoltre, l'uso prolungato del ciuccio potrebbe complicare la crescita della bocca e causare quindi problemi con l'allineamento dei denti.

A che età è appropriato lo svezzamento fittizio?

Generalmente, 6-12 mesi è l'età giusta per iniziare il processo di svezzamento, ma alcuni bambini continuano tranquillamente a usare un ciuccio durante l'infanzia per poi fermarsi da soli.  

Il ruolo dei ciucci

È naturale che i bambini amino l'atto del succhiare: infatti, li calma e li fa sentire sicuri. Il seno o il biberon soddisfano questo bisogno ma, a volte, questa necessità tende a rimanere anche se la fase dell’allattamento è terminata. In questi casi, un ciuccio può essere molto utile per calmare il tuo piccolo e forse anche aiutarlo ad addormentarsi.

L’atto del succhiare aumenta anche la produzione di saliva, che funge da antisettico naturale per mantenere una buona igiene orale. Inoltre, può allontanare la mente di tuo figlio da qualsiasi dolore da dentizione che potrebbe già avere. 


LA TUA GUIDA PER LO SVEZZAMENTO DAL CIUCCIO

Consigli pratici per convincere il tuo piccolo a dire addio al suo ciuccio.

3 modi per aiutare il tuo bambino a lasciar stare il suo oggetto preferito

Insegna al tuo bambino ad auto-calmarsi

Ogni volta che il tuo piccolo è turbato o ansioso, invece di cercare immediatamente il suo ciuccio, prova a distrarlo con un'attività divertente. I giocattoli sono un'ottima soluzione per supportare lo svezzamento da ciuccio.

3 modi per aiutare il tuo bambino a lasciar stare il suo oggetto preferito

Lo scambio di giocattoli

Prova a lasciare che il tuo bambino scelga un nuovo giocattolo come sostituzione al ciuccio. Poi mostragli il giocattolo e, se sceglie di rinunciare al ciuccio, fagli i complimenti!

3 modi per aiutare il tuo bambino a lasciar stare il suo oggetto preferito

Identificazione delle cause

Cerca di capire quali sono le cause che scatenano nel tuo bambino il desiderio di cercare il ciuccio e offrigli tutto il tuo amore ed il tuo affetto quando si presentano queste situazioni di sconforto. Considerala anche un'occasione per consolidare il legame con il tuo piccolo.

Non farti prendere dal panico: il tuo bambino supererà questa fase!

A volte lo svezzamento dal ciuccio è più facile a dirsi che a farsi. Ma cerca di non preoccuparti e vedrai che, ora o tra qualche mese, tuo figlio supererà il bisogno di cercare il suo ciuccio preferito. 

Consigli di sicurezza essenziali per l'uso del ciuccio

  • Pulire e sostituire il ciuccio del bambino regolarmente
  • Non legare mai un ciuccio attorno al collo di un bambino.
  • Evitare l'uso di un ciuccio per ritardare l'alimentazione o come sostituto dell'attenzione.
  • Se dai al tuo bambino un ciuccio prima di dormire, non reinserirlo se cade.
  • Scegli un ciuccio sicuro e appropriato e quindi senza corde legate ad esso.

 

 

Cosa fare se le soluzioni non funzionano

Tutti i bambini sono diversi e, talvolta, è possibile che il bambino non sia ancora pronto a rinunciare al suo ciuccio preferito. Non ti preoccupare se si tratta di una soluzione a breve termine, ma assicurati lo stesso di prendere le seguenti precauzioni:

  • In primo luogo, cerca sempre altri modi per confortare il tuo piccolo, mantenendo il ciuccio come ultima risorsa.
  • Non immergere mai il ciuccio nel miele o un'altra soluzione zuccherina che potrebbe danneggiare i denti del tuo bambino.
  • Consenti a tuo figlio di usare il ciuccio solo per brevi periodi, quando ritieni che ne abbia particolarmente bisogno.
  • Accorcia gradualmente la frequenza e il tempo d’utilizzo.