Storia del marchio NIVEA

Storia del marchio

TIPI DI PELLE DIVERSI. ESIGENZE DIVERSE.



Più di cent'anni fa abbiamo inventato la moderna cura della pelle con NIVEA Creme. Oggi, milioni di persone in tutto il mondo, ognuna con il proprio tipo di pelle, si affidano al marchio NIVEA. Ecco perché i nostri ricercatori studiano le caratteristiche peculiari della nostra pelle e le diverse esigenze dettate da cultura, sesso ed età. Basandoci su questa filosofia, nel corso dei decenni abbiamo sviluppato vari prodotti innovativi per la cura della pelle, dai deodoranti ai solari. Per garantire che i nostri prodotti siano ben tollerati, cooperiamo con più di 50 diversi istituti di tutto il mondo. Presso la nostra sede centrale di Amburgo, abbiamo creato persino un laboratorio interno per l'Asia e l'America Latina, dove vengono condotte ricerche mirate sui vari tipi di pelle e sulle condizioni climatiche tipiche di queste regioni. Lo facciamo perché tutti, a qualsiasi latitudine, possano avere fiducia nei prodotti NIVEA.

Tutto è cominciato con "nix"

Prima che la storia di successo della NIVEA Creme potesse avere inizio, doveva essere inventata una cosa completamente nuova: l'Eucerit. L'Eucerit agisce come emulsionante combinando olio e acqua in una miscela estremamente fine e stabile. Il dottor Isaac Lifschütz sviluppò questo emulsionante completamente nuovo nel 1911. Il dermatologo Paul Gerson Unna ammirava le conoscenze specialistiche del dottor Lifschütz in questo campo e lo presentò al dottor Oscar Troplowitz, chimico e co-fondatore della compagnia Beiersdorf. Questi si rese conto immediatamente che l'emulsione acqua-in-olio era la base perfetta per una crema cosmetica per la pelle. A quel punto tutto ciò di cui avevano bisogno era un nome. Per trovarne uno, al dottor Troplowitz bastò semplicemente guardare la crema. Quando l'emulsione fu pronta, aveva un colore bianco come la neve. Il nome NIVEA, infatti, deriva dalla parola latina “nix, nivis”, che significa “neve”. Perciò, letteralmente, il nome NIVEA vuol dire “bianca come la neve”.

NIVEA DIVENTA FAMOSA IN TUTTO IL MONDO

1911

Il chimico Isaac Lifschütz inventa l'emulsionante “Eucerit”, in grado di creare una miscela stabile di acqua e olio. Il dottor Oscar Troplowitz, farmacista e imprenditore, ne riconosce le potenzialità e insieme al dermatologo Paul Gerson Unna sviluppa “la madre di tutte le creme”: NIVEA. Sulla scia del grande successo ottenuto dalla crema, la gamma di prodotti si espande con l'aggiunta del talco, del sapone e del latte per capelli. A mantenere vivo lo spirito dei tre ricercatori provvedono oggi gli oltre 500 addetti impiegati nel reparto di ricerca e sviluppo dell'azienda. Negli anni, il nostro impegno ha condotto a numerose novità nel campo della cura della pelle che oggi sono ormai assodate.

1914

I transatlantici e i primi idrovolanti collegano paesi e continenti, facilitando i viaggi su lunga distanza e consentendo l'espansione sui mercati internazionali. Beiersdorf, appena fondata, coglie subito quest'opportunità: in soli tre anni dal lancio, NIVEA Creme sbarca in ogni continente. Attualmente il 42% delle vendite è realizzato all'estero. La formula stabile di NIVEA Creme le permette di affrontare anche i viaggi più lunghi in zone climatiche molto diverse. Oggi NIVEA Creme è venduta in oltre 200 paesi del mondo.

1924

Gli anni '20 e '30 non si caratterizzano solo per l'attenzione sempre maggiore delle donne per la moda, ma anche per il vezzo degli uomini dell'epoca di portare i baffi. NIVEA coglie l'esigenza degli uomini di prendersi cura della pelle prima e dopo la rasatura e la sua schiuma da barba diventa il primo prodotto in assoluto pensato appositamente per l'uomo. Lo sport e le attività di svago si diffondono sempre più nella società. Il pallore aristocratico è sostituito dalla voglia di vitalità e abbronzatura. Per puro caso, Juan Gregorio Clausen, Responsabile del reparto pubblicità di Beiersdorf, scopre tre fratelli vispi, sbarazzini e dal viso pulito. Nel 1924, i Ragazzi NIVEA diventano le nuove star delle campagne pubblicitarie NIVEA. Contemporaneamente, NIVEA si presenta anche con una nuova veste grafica: per la prima volta, compare il famoso barattolo blu, simbolo del marchio fino ai giorni nostri.

La prima boy band

Nel 1924, i "Ragazzi NIVEA" diventano i nuovi volti della pubblicità NIVEA. La campagna è un successo travolgente e i tre vengono presto subissati di lettere di giovani ammiratrici da ogni angolo del paese.

1925

Le Ragazze NIVEA

Sebbene oggi tutti conoscano reality televisivi come “Italia’s Got Talent” o “Italia's Next Top Model”, questo genere di concorso organizzato dai media era del tutto sconosciuto nel 1925. Perciò quando NIVEA pubblicò un annuncio su un quotidiano di Berlino in cui si cercavano tre Ragazze NIVEA, il pubblico di allora andò letteralmente in fibrillazione. Tanto più perché NIVEA non era alla ricerca di super top model, ma di ragazze della porta accanto: “Non vogliamo bellezze mozzafiato, ragazze da ballo delle debuttanti o donne senza un capello fuori posto, ma giovani dall'aspetto sano, naturale e fresco”. Non appena la signora Fröhlich, giovane madre di Flensburg (nel nord della Germania) vide l'annuncio, capì che le sue tre figlie Margot, Elfriede e Hertha corrispondevano perfettamente alla descrizione. Quando il marito scoprì le sue intenzioni, chiarì subito che non aveva intenzione di lasciare che le sue figlie diventassero "ragazze da poster" e così la madre le iscrisse in gran segreto. Per le ragazze fu una fortuna, perché le sorelle Fröhlich riuscirono a spuntarla sulle oltre 1000 giovani che si erano iscritte come loro al concorso. Si scoprì che la famiglia non aveva neanche mai sentito parlare di NIVEA perché si era appena trasferita in Germania dalle isole Samoa, dove i prodotti NIVEA non esistevano. Infine anche il signor Fröhlich diede il suo benestare, così le sue tre figlie divennero ufficialmente le Ragazze NIVEA, autentiche star delle nuove campagne pubblicitarie. E proprio come i Ragazzi NIVEA che le avevano precedute, non passò molto prima che le sorelle Fröhlich venissero salutate con “Ciao NIVEA!” ovunque andassero.

NIVEA DIVENTA PIONIERE NELLA PROTEZIONE SOLARE

1958

Gli anni '50 sono un fermento di vitalità, ottimismo e dinamismo. Il crescente benessere economico consente di viaggiare a un numero sempre maggiore di persone. Il possesso dell'automobile facilita gli spostamenti e la destinazione più ambita è il soleggiato sud. L'Italia è la meta più desiderata dai tedeschi. Il reparto di ricerca NIVEA conduce da tempo studi approfonditi sugli effetti dei raggi solari sulla pelle. Ora è arrivato il momento di offrire ciò di cui le persone hanno bisogno: NIVEA sviluppa lo spray Ultra-Oil, un prodotto rivoluzionario. L'applicazione semplicissima e la piacevole sensazione di leggerezza dello spray sulla pelle lo eleggono prodotto simbolo della liberazione di un'intera generazione. Il pallone NIVEA diventa l'accessorio irrinunciabile per la vacanza perfetta. Facile da riporre e ancora più facile da gonfiare, fa divertire tutta la famiglia. Negli ultimi 40 anni abbiamo prodotto oltre 20 milioni di palloni e le persone di tutto il mondo lo conoscono e lo amano.

1963

Gli anni '60 sono gli anni della ribellione. Un numero crescente di donne inizia a emanciparsi nella vita privata e nel lavoro. Coltivano i propri interessi e hanno meno tempo per lunghi trattamenti di bellezza. Con NIVEA Milk nasce un nuovo tipo di emulsione che rivoluziona la cura della pelle. La “crema liquida” è facile da applicare, si assorbe rapidamente e allo stesso tempo lascia la pelle idratata in profondità. NIVEA semplifica la vita familiare anche in un altro ambito: in tempi di baby boom, viene sviluppata la linea di prodotti “Baby Fine” per la cura della pelle delicata dei bambini. Con la nuova linea di prodotti NIVEA Baby, i neogenitori possono prendersi cura al meglio della pelle delicata dei nuovi nati. La nostra linea per bambini, che viene arricchita negli anni '90, comprende polvere, prodotti per il bagno, crema, sapone e bastoncini di cotone.

1975

Le riviste di moda del tempo trasudano di sex-appeal. I bikini si fanno sempre più striminziti e le meno pudiche sfoggiano il topless in spiaggia. Negli anni '70, la necessità di proteggersi dal sole in tutta sicurezza diventa sempre più attuale. I ricercatori NIVEA hanno un ruolo importante nello sviluppo di un metodo per determinare il fattore di protezione solare, che consente per la prima volta di confrontare l'efficacia dei vari prodotti in commercio. Nel 1975, NIVEA è già in grado di indicare il fattore di protezione solare sui propri prodotti.

NIVEA RIVOLUZIONA LA CURA DELLA PELLE

1986

Oggi l'uomo ha l'imbarazzo della scelta fra i prodotti per la cura della pelle. Ma 90 anni fa, l'acqua e il sapone erano pressoché l'unico tipo di trattamento per la pelle dell'uomo. NIVEA ha contribuito in modo decisivo a cambiare questa situazione. Dopo il sapone e la schiuma da barba, NIVEA fa di nuovo tendenza con l'introduzione, nel 1980, del balsamo After Shave privo di alcol. Questo delicato balsamo dopobarba diventa ben presto il prodotto preferito dagli uomini, dimostrando che l'universo maschile invoca e richiede prodotti specifici. La successiva svolta arriva nel 1986. La prima gamma di prodotti studiati appositamente per le esigenze della pelle maschile a fare il suo ingresso in bagno è NIVEA MEN. Oggi la linea NIVEA Men comprende un'ampia scelta di creme, shampoo, prodotti per lo styling, bagnoschiuma e prodotti per il corpo, per il viso e antietà.

1998

La generazione più matura inizia a mostrarsi più consapevole di sé. Ha le risorse economiche, si sente giovanile e ha elevate pretese in fatto di qualità di vita. Ciò ha conseguenze dirette anche sulla cura della pelle. Il reparto di ricerca NIVEA indaga il nesso fra l'invecchiamento e le esigenze della pelle. Il risultato è una nuova linea di prodotti per la pelle matura. Per la prima volta, ci si rivolge in modo specifico e diretto alle donne con più di 50 anni. Lo sviluppo non si ferma qui: grazie ai computer e alle tecniche di imaging sempre più efficienti, è possibile gettare uno sguardo sempre più approfondito all'interno della pelle. Il reparto di ricerca NIVEA acquisisce nuove conoscenze sulla struttura e sul funzionamento della pelle. Beiersdorf sfrutta queste informazioni per diventare, nel 1998, la prima azienda a sviluppare una crema che contiene un ingrediente che esiste naturalmente anche nella pelle. Negli anni successivi, NIVEA utilizza il co-enzima Q10 in pressoché tutte le categoria di prodotti possibili: da NIVEA For Men a NIVEA Sun.

2011/2014

Avere un aspetto radioso e curato acquista un'importanza crescente. Il nostro stile di vita, però, impone ritmi sempre più frenetici e stressanti. Tuttavia, grazie a NIVEA, ora nessuno deve rinunciare a una piacevole pausa relax. I prodotti innovativi creati da NIVEA, infatti, consentono di prendersi cura di sé in modo ottimale e in pochissimo tempo. Di conseguenza, nel 2011 viene lanciata NIVEA Invisible Black & White, la prima gamma di deodoranti che non lascia residui sugli abiti scuri o macchie gialle su quelli chiari. Si tratta di un'autentica rivoluzione,

seguita, nel 2014, dall'introduzione sul mercato del balsamo In-Shower Body Lotion. Perfettamente adatto alla routine quotidiana di uomini e donne, permette di risparmiare moltissimo tempo perché può essere applicato velocemente e facilmente sotto la doccia. D'ora in poi, ogni giorno è giorno di balsamo!

Oggi e domani

Quello che nel 1911 iniziò come NIVEA Creme è oggi un brand di ampio respiro che comprende oltre 500 prodotti. Negli anni, NIVEA ha dato vita a molti prodotti innovativi per la cura della pelle. E le novità non finiscono qui. Con Natural Balance, NIVEA fa proprio l'impegno ambientale, che sta a cuore a moltissime persone. Si tratta della prima gamma NIVEA ad alta efficacia a base di ingredienti naturali, in parte provenienti da agricoltura biologica. Inoltre, viene introdotto sul mercato NIVEA Q10plus anti-wrinkle serum active beads (NIVEA Q10plus antirughe Siero Perle Attive), un prodotto con la più alta concentrazione del co-enzima Q10, ingrediente naturale della pelle, nell'intera gamma antirughe NIVEA Q10plus. Passato, presente e futuro. Quando si parla di cura della pelle, NIVEA stabilisce sempre nuovi standard. Tutte le tappe fondamentali nella storia di questo rinomato marchio di prodotti per la cura della pelle sono visualizzabili qui: PRECURSORI FIN DAGLI ESORDI