viso con pori dilatati

Pori dilatati: quali sono i rimedi più efficaci?

Come dire addio ai pori dilatati!

COSA SONO

Cosa sono i pori dilatati

I pori dilatati sono un inestetismo che interessa indifferentemente uomini e donne praticamente di qualsiasi fascia di età, a partire dalla pubertà.

 

La diffusione dei pori dilatati è legata, in ogni caso, a una produzione eccessiva di sebo e, in generale, a una pelle grassa o mista. Tuttavia, una volta sopraggiunto il problema, liberarsene può essere molto difficile. Non esiste, infatti, contro i pori dilatati una crema miracolosa ma alcuni consigli giornalieri possono sicuramente aiutare a minimizzare i pori e, soprattutto, a ridurne gli effetti sul viso, specialmente se l’inestetismo si presenta in maniera molto accentuata.

 

Analizziamo, dunque, le cause principali dei pori dilatati e i prodotti migliori dal potere astringente, per combattere queste imperfezioni in modo efficace.

pori dilatati sulle guance


CAUSE

CAUSE DEI PORI DILATATI

Solitamente i pori dilatati sul viso e in particolare sul naso, ovvero nelle zone con maggiore presenza di ghiandole sebacee, sono legati a una eccessiva produzione di sebo.

 

Sulla superficie cutanea, i pori sono come delle piccolissime aperture che consentono alla pelle di respirare e restare idratata. Tuttavia, quando la pelle produce troppo sebo o presenta troppi residui che non vengono adeguatamente rimossi, i pori tendono ad allargarsi.

 

Oltre alla pelle grassa, vi sono molte altre cause dei pori dilatati, legate ad esempio allo stile di vita (troppo alcol e una dieta ricca di grassi), alla presenza di acne, all’invecchiamento e agli ormoni o all’eccesiva esposizione ai raggi ultravioletti. Dunque, tutti questi fattori devono essere tenuti in considerazione se si vogliono evitare, o per lo meno attenuare, i pori dilatati sulla pelle del viso.

pelle grassa con pori dilatati


RIMEDI

Esistono rimedi miracolosi per restringere i pori?

Con la pelle è importante la costanza e non esistono ricette miracolose che fanno sparire gli inestetismi con un tocco. Guardando ai fattori che possono determinare la comparsa di pori dilatati sul viso, è possibile però identificare diversi tipi di rimedi efficaci.

 

Prima di tutto, se durante l’adolescenza la pelle del viso mostra caratteri seborroici o acneici è bene correre ai ripari, e utilizzare fin da subito prodotti specifici che aumentino l’elasticità della cute.

 

In giovane età è possibile utilizzare degli idratanti per pelle mista o grassa, da applicare con regolarità sull’epidermide del viso. Da evitare sono invece trattamenti a base di luce ultravioletta o esposizione a fattori comedogeni. Anche una dieta ricca di vitamine e povera di grassi saturi può aiutare a migliorare l’aspetto della pelle.

pori aperti e punti neri sul viso

Rimedi naturali per chiudere i pori aperti del viso

Una maschera viso per i pori dilatati fatta in casa può aiutare ad assottigliare la grana del volto e attenuare il problema. Ecco qualche ricetta da preparare in pochi minuti:

  • Contro i pori dilatati esistono rimedi della nonna davvero efficaci, come la maschera all’albume e al succo di limone. Gli aminoacidi dell’albume dell’uovo, insieme a un cucchiaino di succo di limone, aiutano infatti a esfoliare la pelle del viso, liberando i pori in profondità. Dopo esserti struccata, lascia in posa la maschera per circa 40 minuti e poi risciacqua con acqua tiepida.
  • Per la pelle secca con pori dilatati puoi preparare anche una maschera con 5 cucchiai di latte di cocco e 3 cucchiai di acqua di rose, mescolati insieme fino a ottenere un composto omogeneo. Dopo aver steso la maschera, lascia agire per circa mezz’ora poi elimina con acqua fredda.

Contro i pori dilatati questi rimedi casalinghi possono essere ripetuti circa 2 volte alla settimana, anche come prevenzione contro comedoni e acne.

rimedi naturali pori dilatati

Rimedi Topici: i prodotti NIVEA

Per trattare adeguatamente il problema dei pori dilatati, è necessario innanzitutto regolare la produzione di sebo della pelle, favorendo il ripristino dell’equilibrio cutaneo, evitando d’altro canto prodotti troppo aggressivi che ne ridurrebbero l’elasticità. Ecco i prodotti NIVEA che consentono di minimizzare i pori dilatati e migliorare sensibilmente l’aspetto della pelle del viso:

  • Clean Deeper Gel Scrub Quotidiano: ideale per liberare i pori dalle impurità accumulate durante il giorno. Questo scrub permette di ritrovare una pelle uniforme e pura grazie alla sua azione microesfoliante e levigante. Inoltre aiuta a prevenire brufoli e punti neri, per una pelle purificata e morbida.
  • Nella skincare routine di chi combatte contro i pori dilatati non può mancare un prodotto come NIVEA Clear-Up Strip Zona T che rimuove efficacemente punti neri ed impurità: i risultati sono visibili immediatamente, la Zona T è pulita in profondità e la pelle è più luminosa.
  • La Crema Giorno Opacizzante è un prodotto a rapido assorbimento che garantisce idratazione e protezione, dedicato proprio alle pelli miste e grasse più soggette al problema dei pori dilatati.

rimedi topici i prodotti nivea


LA SKINCARE PERFETTA

Gli step della skincare perfetta per i pori dilatati

Come chiudere i pori dilatati del viso con piccoli gesti quotidiani? Partiamo spiegando la corretta skincare da seguire, mattino e sera, facendo attenzione ai prodotti da usare. Consigliamo, infatti, l’utilizzo di prodotti a base acquosa, per rimuovere l’olio in eccesso e lo sporco dai pori, migliorando così notevolmente l’aspetto del viso. Con una corretta skincare mirata a diminuire i pori dilatati è possibile anche prevenire l’insorgere del problema, per una pelle sana e forte.
pori dilatati prima e dopo

1. Esfoliazione

L’esfoliazione aiuta la pelle a liberarsi dalla sporcizia, dalle cellule morte, dal sebo e dai residui di trucco. Se hai la pelle con pori dilatati, scegli Clean Deeper Gel Scrub Quotidiano per esfoliare in profondità, senza danneggiare l’epidermide. In questo modo potrai rimuovere i punti neri, liberando e affinando i pori. 2 volte alla settimana consigliamo l'utilizzo di Naturally Clean Scrub Pulizia Profonda, agisce nel pieno rispetto del ph del viso, per donare una pelle morbida, liscia e purificata.

2. Detersione

Prova tutti i giorni Micellair Acqua Micellare Extra-delicata 3in1, deterge delicatamente in profondità rispettando il microbioma, la naturale barriera protettiva della pelle. Rimuove efficacemente il make up, idrata e lenisce la pelle senza irritarla ed è adatta anche alle pelli più sensibili.

3. Tonico

Il tonico per i pori dilatati è un passaggio obbligatorio: se hai la pelle mista, dopo la detersione, scegli il Tonico Vitalizzante al fine di purificare la pelle con Vitamina E & Hydra IQ. Usando sempre il tonico, si va a formare una sorta di barriera protettiva naturale dell’epidermide, che resterà più liscia e soda, allontanando tossine e inquinamento esterno.

4. Maschera

La maschera per i pori dilatati va scelta con cura per non appesantire l’incarnato: il nostro consiglio è la Maschera NIVEA Urban Skin Detox Purificante 10 Minuti che detossina, opacizza e rinfresca l’epidermide in un solo gesto, adatta anche alle pelli sensibili.

5. Idratazione

Sfatiamo un mito: non è vero che una pelle grassa non dovrebbe idratarsi, anzi. La crema per i pori dilatati può ammorbidire la pelle e aiutare a minimizzare i pori dilatati e i punti neri su naso e resto del viso. Prova Nivea Essentials Super Idratante 24h No Stop Crema Giorno+Opacizzante che nutre intensamente la pelle e le dona un elevato livello d’idratazione. Aiuta a proteggere la pelle dalle influenze esterne e dallo stress ossidativo. Grazie alla sua formula leggera a rapido assorbimento, l’epidermide risulterà intensamente idratata, liscia e luminosa.


NASCONDERE CON IL MAKE-UP

Nascondere i pori dilatati con il make-up

Il make-up per nascondere i pori dilatati deve seguire pochi e semplici passaggi:

  • Prepara la pelle seguendo la tua skincare quotidiana: una buona base è fondamentale prima di applicare prodotti coprenti, come correttore e fondotinta;
  • Il primer per i pori dilatati è una manna dal cielo perché uniforma l’incarnato, aiutandoti a fare un make-up impeccabile. Scegli un primer opacizzante con effetto blur-perfezionante per nascondere i pori aperti;
  • Per coprire i pori del viso, scegli un fondotinta matte con una formulazione leggera, così da non appesantire la grana del viso. Evita i prodotti troppo pastosi e luminosi;
  • La cipria va applicata con parsimonia per evitare di mettere i pori dilatati del viso in primo piano, e lo stesso discorso vale anche per illuminanti e blush.

Nascondere i pori dilatati con il make-up


Leggi anche i nostri approfondimenti:

• Sullo scrub esfoliante per una pelle luminosa
• Sulla corretta detersione del viso