a cosa serve il pilates e quali sono i benefici

Pilates: i benefici per il nostro fisico e le controindicazioni

Il pilates fa dimagrire? A quale parti del corpo fa bene?

TUTTI I PRINCIPI

COS’È IL PILATES: TUTTI I PRINCIPI

Il pilates è uno sport dai molteplici benefici, si tratta di una disciplina sportiva che coniuga ginnastica, yoga e danza, che permette di snellire e tonificare tutto il corpo con esercizi al tempo stesso semplici ma efficaci.

Che cos’è quindi il pilates? Questi esercizi sono nati dalla mente di Joseph Pilates, stabilitosi a New York nel 1920. Il trainer tedesco ha creato il suo metodo sportivo che si basa su movimenti regolari molto semplici da fare, mirati a ottenere risultati concreti, senza però sudare troppo. Alla base di questa disciplina c’è la volontà di ricostruire il proprio equilibrio corporeo, cercando di correggere le asimmetrie del corpo per ottenere un benessere psicofisico pieno e più armonico. 

Il pilates si basa su alcuni principi fondamentali, primo fra tutti il controllo dei movimenti che aiuta a concentrarsi su tutta la postura del corpo in modo preciso e fluido. Tutte le posizioni del pilates sono, infatti, collegate tra loro come avviene nella danza, senza però essere mantenute a lungo come succede con lo yoga. A ogni movimento viene associata una corretta respirazione, che aiuta a controllare il corpo e rende gli esercizi più armonici, diminuendo così lo sforzo. Avvicinandosi a questa disciplina sarà molto semplice iniziare a compiere movimenti sempre più ampi, che allungano tutti i muscoli in modo dolce ed efficace.

I VANTAGGI

I VANTAGGI: A COSA SERVE IL PILATES

Il pilates ha effetti benefici per tutto il corpo, ma anche a livello emozionale e mentale. Aumentando la forza dei muscoli, si avrà nel tempo una piacevole sensazione di tonicità senza però sviluppare troppa massa muscolare. Il tipico fisico da pilates è infatti longilineo, le gambe risultano snelle e gli addominali piatti ma scolpiti. Questa fisicità aiuta a ottenere una maggiore capacità di coordinamento sia fisico che psicologico.

Se stai pensando di provarlo, ecco tutti i benefici della disciplina per corpo e anima.

I benefici per la schiena

I vantaggi del pilates per cervicale e schiena sono ampiamente riconosciuti: sono infatti tantissimi gli esercizi dedicati proprio ai muscoli delle spalle e del collo. Praticando il pilates si avranno benefici sulla schiena perché tutte le tensioni tenderanno a diminuire, man mano che i muscoli di questa parte del corpo iniziano a rinforzarsi. Il pilates è anche indicato a chi ha una cattiva postura e soffre frequentemente di cervicale infiammata, a causa di posizioni scorrette ripetute nel tempo.

I benefici per la schiena

Il pilates aiuta a dimagrire? Fa bene contro la cellulite?

Il pilates aiuta a dimagrire? Fa bene contro la cellulite?

Il pilates porta benefici anche per la cellulite, poiché i movimenti dolci e regolari aiutano a combattere la ritenzione idrica e, in generale, fa dimagrire tutto il corpo in modo armonico perché tonifica la muscolatura, specialmente nella zona addominale. Anche se non sudi, i tuoi muscoli dovranno fare parecchio sforzo per affrontare alcuni movimenti e la disciplina rimane comunque un’attività di tipo aerobico, quindi indicata a chi vuoi rimettersi in forma, bruciando grassi e calorie.

Benefici per Gambe e glutei

Oltre a rinforzare i muscoli addominali e la flessibilità della colonna vertebrale, il pilates ha benefici su gambe e glutei, migliorando la stabilità del bacino grazie a una muscolatura più potente e allungata. Nel pilates esistono tantissimi esercizi mirati alla tonificazione di determinate fasce muscolari che aiutano a ripristinare una corretta circolazione sanguigna su gambe e glutei.

Benefici per Gambe e glutei

Benessere psicologico

Benessere psicologico

Ma non solo: il pilates ha benefici psicologici davvero importanti, che aiutano anche a sconfiggere alcune problematiche legate allo stress come, ad esempio, l’infiammazione cervicale. Praticare questo sport dona una piacevole sensazione di benessere diffuso e libera la mente da tutti quei pensieri quotidiani che tendono a contrarre i muscoli. Alcuni movimenti, abbinati alla corretta respirazione, allontanano invece lo stress come accade con lo yoga e la danza.


I BENEFICI DOPO QUANTO TEMPO

PILATES: I BENEFICI DOPO QUANTO TEMPO ARRIVANO

Secondo l’inventore, Joseph Pilates, già dopo 10 lezioni i benefici faranno capolino e dopo 30 “avrai un corpo nuovo”. Praticato con costanza e regolarità almeno 20 minuti al giorno, il pilates può fare davvero miracoli, senza troppi sforzi. Perfetta anche come disciplina complementare per i runner, seguire un corso di 2/3 incontri a settimana è la soluzione ideale se si vogliono avere risultati duraturi nel tempo.

 

Dopo ogni sessione consigliamo di continuare a detossinare il corpo facendo una doccia energetica con NIVEA Argilla Detox, al fine di purificarti in modo naturale e lasciarti avvolgere dal profumo di Agave Blu & Lavanda. Applica poi NIVEA Crema Corpo Illuminante Effetto Naturale per avere tutto il giorno la pelle morbida e luminosa, prolungando i benefici del pilates.


HA CONTROINDICAZIONI?

IL PILATES HA CONTROINDICAZIONI?

La pratica del pilates non ha controindicazioni particolari per chi è in salute, ma tutto dipende dalle condizioni fisiche e dal tipo di allenamento personale. Chi soffre di dolori o contratture potrebbe, ad esempio, provare un peggioramento a causa di alcuni movimenti specifici. Ecco perché consigliamo di rivolgersi solo ai professionisti, in grado di guidare verso un tipo di allenamento che tenga conto di eventuali problemi alla schiena o ad altre parti del corpo.