pelle secca e squamosa

Pelle secca: cause, rimedi e trattamenti

La pelle secca necessita di particolari attenzioni.

LE CARATTERISTICHE

Tutte le caratteristiche della pelle secca

La pelle secca si riconosce facilmente poiché questo tipo di pelle tende a reagire sensibilmente a contatto con vento, aria, luce solare e alcuni prodotti cosmetici.

 

Il motivo risiede nella sua struttura e nella funzione dei vari strati della pelle. In rari casi, tuttavia, la responsabilità può essere attribuita anche a un disturbo cutaneo, come la neurodermatite.

 

La pelle molto secca può dare la sensazione di avere sempre la cute ruvida, che "tira" e, nei casi più gravi, che prude.

A seconda dello stadio di avanzamento può presentarsi con sintomi diversi, come:

  • Desquamazioni
  • Screpolature
  • Prurito

pelle secca del corpo

Di solito le zone del corpo più esposte sono quelle che contengono meno ghiandole sebacee, le strutture che si occupano di produrre e rilasciare il sebo, la sostanza che mantiene morbida ed elastica la nostra cute. Queste ghiandole, però, pur avendo un ruolo fondamentale, non sono distribuite in modo uniforme lungo il corpo. Per questo motivo alcune aree sono più soggette alla problematica della pelle secca: piedi, ginocchia, gomiti, dorso delle mani e naso.

 

Il viso è un’altra zona molto colpita dalla pelle secca, in particolar modo le guance, il contorno occhi e le labbra. Questo accade specialmente in inverno, quando è più frequente lo spiacevole fenomeno del viso screpolato. Alcune persone hanno naturalmente una pelle molto secca, mentre altri soffrono di pelle arrossata e aree irritate solo durante i mesi invernali.

 

Inoltre, in fase di allattamento anche i neonati possono avere la pelle secca e sensibile, perché la loro barriera protettiva non è molto forte.


E SOTTO LA SUPERFICIE?

Pelle secca: cosa si nasconde sotto la superficie?

Da una parte, il fattore naturale di idratazione è responsabile dell'equilibrio dei livelli di freschezza della pelle. Questa miscela di vari prodotti metabolici, sudore e sebo assorbe la freschezza e evita che la pelle si secchi. Se il fattore naturale di idratazione è troppo basso, la pelle si secca.

 

Dall'altra parte, i lipidi della pelle rivestono un ruolo importante nella regolazione dell'equilibrio della freschezza. Questi lipidi formano una barriera protettiva naturale e riducono al minimo la perdita di acqua. Una carenza di lipidi può velocemente portare a sensazioni di pelle tirata e rossori.

 

Per finire, esiste anche un tipo di pelle secca che soffre sia a causa di un fattore di idratazione troppo basso che di una carenza di lipidi.

 

L'entità dei casi individuali di rossore, irritazione o screpolatura della pelle secca dipende dalla struttura particolare della pelle.

pelle secca e disidrata


LE CAUSE

Cause della pelle secca

Sapere di più sulla pelle secca e i motivi che la rendono tale, potrà aiutarti a organizzare al meglio la tua beauty routine quotidiana. Cosa si nasconde dietro al prurito e alla pelle secca?
secchezza cutanea

1. Ereditarietà e cause ormonali

A volte la pelle secca si manifesta per cause ormonali o semplicemente per questioni genetiche. Può capitare, infatti, di avvertire la pelle secca in gravidanza o durante lo sviluppo adolescenziale. In questo tipo di epidermide, la produzione di sebo e la regolazione dell'idratazione vengono alterate, provocando desquamazione, prurito, rossore e persino infiammazioni che possono essere ulteriormente aggravate da influenze esterne.

2. Freddo, caldo, vento e aria secca

Gli agenti esterni possono irritare molto la pelle perché ne abbassano il livello d’idratazione e attaccano le sue barriere protettive naturali. Il risultato è visibile principalmente nelle stagioni più fresche dell'anno o in estate, a causa del sole. Leggi di più sulla dermatite da freddo.

3. Doccia con acqua troppo calda

Se la temperatura dell’acqua è troppo elevata, viene rimosso il contenuto idratante della pelle. Farsi spesso la doccia o fare il bagno in acqua troppo calda danneggia il film che protegge la nostra pelle. Accertati che la temperatura dell'acqua non superi mai i 38 gradi ed evita di fare docce lunghe o bagni con acqua bollente.

4. Cosmetici troppo aggressivi

Un trattamento aggressivo può provocare il seccarsi della pelle. Alcuni prodotti per l'igiene personale, come i gel doccia a base di sapone, danneggiano la pelle. Usa questi prodotti con moderazione e scegli trattamenti pensati per la pelle del corpo molto secca, come NIVEA Natural Oil Doccia Olio.

Sul viso, saponi e tonici che contengono alcol possono sciogliere gli oli naturali della pelle. Detergi la tua pelle con estrema delicatezza, per esempio con un latte detergente che riequilibri i lipidi.

5. Stress

La nostra epidermide soffre con noi quando siamo stressati: i nervi e gli ormoni disturbano l'equilibrio di freschezza del corpo e la produzione di olio. Questo si traduce in pelle screpolata, stressata, rossori e irritazioni. Rilassati regolarmente e fai lo stesso con la tua pelle, applicando, per esempio, una maschera idratante nutriente una volta alla settimana.

6. Invecchiamento cutaneo

Anche l'età gioca un ruolo importante nella pelle secca: con l'avanzare degli anni, le nostre ghiandole sebacee e sudoripare lavorano più lentamente, fornendo alla pelle meno olio e idratazione. La pelle, di conseguenza, perde la sua elasticità e protezione e, gradualmente, si secca.

7. Medicinali

Alcuni medicinali possono seccare la pelle come effetto collaterale: chiedi consiglio al tuo medico se non sei sicura se il medicinale che assumi possa provocare la pelle secca.

8. Esposizione solare eccessiva e senza protezione

Un'esposizione eccessiva alla luce del sole può seccare la pelle del tuo viso. Dovresti, quindi, utilizzare un prodotto di protezione solare per pelle secca che contenga ingredienti idratanti, unitamente a un SPF. Scopri di più sulla protezione solare per il tuo viso.


ALIMENTAZIONE

Pelle Secca e Alimentazione

L'idratazione è il prerequisito più importante per una pelle bella, sana e levigata. La pelle può agire correttamente da barriera protettiva del corpo se dispone di un sufficiente livello di idratazione. Lo strato esterno della cute, l'epidermide, è coperto da una pellicola sottile di acqua e lipidi. Questo mantiene la pelle liscia e previene la penetrazione di funghi e batteri.

 

L’epidermide non è inoltre in grado di rigenerarsi naturalmente senza idratazione, poiché le sostanze messaggere per la formazione di nuove cellule della pelle, senza acqua, non riescono a raggiungere le aree in cui sono richieste.

 

L'idratazione è particolarmente importante per mantenere l'elasticità dell’epidermide perché, senza acqua, ogni più piccolo movimento lacera la pelle. Se il corpo non riceve abbastanza idratazione, anche la pelle si seccherà di conseguenza. Visto che tra pelle secca e alimentazione c’è una profonda correlazione, ecco cosa fare:

pelle secca dei gomiti

  • Consigliamo di bere almeno due litri di acqua o di tè non zuccherato durante la giornata;
  • Evitare l'assunzione di alcool, responsabile di una maggiore sudorazione e della conseguente più rapida disidratazione cutanea;
  • Mangiare verdure e frutta fresca di stagione.


RIMEDI E TRATTAMENTI

Rimedi e trattamenti per la pelle molto secca

La pelle secca del viso necessita di cure costanti perché le creme nutrienti e idratanti alleviano le sensazioni di pelle secca e squamosa. Detergi la pelle sotto la doccia con prodotti sviluppati appositamente per pelli molto secche, come NIVEA Doccia Olio Nutrimento Intenso, formulato con il 55% di oli naturali idrata la pelle rendendola elastica e morbida anche una volta asciutta, rispettando il pH fisiologico della pelle.

Ogni giorno prenditi cura della pelle secca su corpo e viso, ecco qualche consiglio:

  • Idrata quotidianamente la pelle molto secca con una lozione corpo nutriente. Applica molta crema idratante soprattutto sulle zone secche come gomiti, ginocchia e stinchi e falla assorbire completamente prima di vestirti.
  • Applica sempre una crema per le mani dopo averle lavate. Le creme per le mani con Olio di Macadamia come NIVEA Crema Vellutante Mani & Unghie aiutano nella cura di pelli secche e cuticole, lasciando mani morbide e vellutate fino alla punta delle dita.  
  • La pelle delle nostre labbra è molto sottile e sensibile, ecco perché possono diventare particolarmente secche e screpolate in inverno. Cerca di averne sempre cura usando regolarmente un burrocacao specifico.
  • Usa umidificatori di aria durante i mesi invernali: l'umidità dell'aria nei luoghi chiusi dovrebbe essere idealmente fra il 50 e il 70%.
  • Non usare sulla tua pelle gel detergenti irritanti o prodotti struccanti troppo schiumogeni poiché rimuovono l’idratazione dalla cute e distruggono le sue naturali barriere protettive. È meglio usare un prodotto da doccia idratante come NIVEA Doccia Crema Creme Care o Balsamo Corpo Sotto la Doccia Nutriente con Pro-Vitamine e Oli nutrienti, che rendono la tua pelle liscia e vellutata durante la doccia.

pelle secca e squamosa

Prodotti efficaci per la cura della pelle secca: creme idratanti e detergenti

NIVEA conosce le esigenze della pelle secca e combina ingredienti naturali nelle sue formulazioni. Il risultato è una linea di prodotti che rafforza e protegge la naturale funzione protettiva della pelle. Ecco i nostri rimedi per la pelle secca:

  • NIVEA Crema Corpo Nutriente, arricchita con Siero Idratazione Intensa, Olio di Mandorla naturale e Vitamina E, che nutre intensamente anche le pelli più secche, rendendole morbide e lisce per 48 ore.
  • La crema corpo NIVEA Idratante Express, con Siero Idratazione Intensa e Minerali Marini, che idrata intensamente la pelle per 48 ore, prevenendone la secchezza e la disidratazione. La sua texture leggera assorbe rapidamente e lascia la pelle morbida e idratata. 
  • Prima di andare a dormire, puoi regalare alla tua pelle una piacevole coccola con NIVEA SOUFFLE' CORPO, in cui la fragranza di fiori di ciliegio e la morbida sensorialità della sua texture incontrano le preziose perle d'olio di Jojoba, per un'idratazione profumatissima. La pelle si rigenera molto rapidamente durante la notte e, applicare la crema appena prima di andare a letto, le consente di sprigionare il suo effetto in maniera completa.
  • Infine, per la cura della pelle delle mani, soprattutto le più secche e screpolate che hanno bisogno di una soluzione più intensiva e di un rapido sollievo, c'è NIVEA Crema Mani Riparatrice: arricchita con Dexpantenolo, aiuta a riparare la pelle in profondità, offrendole una protezione a lunga durata. Il dexpantenolo è il precursore della vitamina B5 ed è stato anche descritto come la regina delle vitamine per la pelle. Questa sostanza è in grado di rafforzare le barriere protettive naturali della pelle secca e di ripristinarne l'equilibrio: incoraggia la produzione di nuove cellule e aiuta quelle esistenti a rigenerarsi. Inoltre, agisce attivamente contro il rossore della cute. 

Leggi anche i nostri approfondimenti:

Sulle gambe secche
Sulla pelle screpolata
Sul prurito al corpo
Sulla pelle irritata e arrossata
Sul prurito notturno