labbro gonfio

Cause e sintomi delle labbra gonfie: come curarle in modo naturale

Le labbra gonfie possono essere causate da un processo infiammatorio o da un edema labiale.

CAUSE E SINTOMI

LABBRA GONFIE: CAUSE E SINTOMI

Le labbra gonfie possono essere la conseguenza di un processo infiammatorio o di un edema labiale, che si verifica quando abbiamo un accumulo di liquidi. I sintomi più caratteristici, oltre all’evidente labbro superiore gonfio o quello inferiore, sono anche prurito, dolore e riduzione della sensibilità. In caso di allergia avremo anche nausea, difficoltà a respirare e possibile aumento del battito cardiaco.

 

Per le labbra gonfie le cause possono derivare da:

gonfiore delle labbra (edema labiale)

  • La puntura di un insetto;
  • Traumi di vario genere;
  • Scottature solari;
  • Allergie da contatto;
  • Uso prolungato di antibiotici e altri farmaci.


PATOLOGIE

POSSONO ESSERE DOVUTE A MALATTIE PARTICOLARI?

Il gonfiore delle labbra può essere associato ad alcune patologie, e per valutare la terapia più adatta è bene fare una visita specialistica.

Herpes simplex

Il labbro gonfio per herpes simplex si può curare con farmaci specifici che risolvono il problema nel giro di una settimana. Generalmente si applica sulla zona una crema o un gel antivirale

Herpes simplex

edema labbro inferiore

Acromegalia

L’acromegalia è una patologia endocrina che si contraddistingue per la secrezione eccessiva dell’ormone della crescita (Growth Hormone, GH) in età adulta. Tra i sintomi che possono servire da campanello d’allarme, troviamo anche l’ingrossamento delle labbra, insieme ad altre alterazioni somatiche del viso.

Allergie alimentari

Il labbro gonfio all’improvviso può essere causato da un’allergia alimentare a cioccolata, crostacei, molluschi, grano, latte, noci, uova e semi di soia. Anche altre allergie, come quella ai pollini, o alcune infezioni batteriche possono causare l’ingrossamento delle labbra.

labbra che si gonfiano per allergie alimentari

Insufficienza cardiaca

Insufficienza cardiaca

Parliamo d’insufficienza cardiaca quando il cuore non riesce più a pompare sangue e le labbra gonfie possono essere, insieme alla mancanza di fiato e alle caviglie gonfie, un sintomo da non sottovalutare.

Insufficienza renale

Se i reni non riescono più a svolgere le loro normali funzioni, è possibile sviluppare patologie acute o croniche. Un esame medico potrà stabilire con certezza se c’è un edema labiale in atto di altra natura o se si tratta di insufficienza renale.

Insufficienza renale


RIMEDI NATURALI

RIMEDI NATURALI CONTRO LE LABBRA GONFIE

Per il labbro gonfio esistono diversi rimedi naturali che ci vengono in aiuto, ecco i migliori:

• Contro il gonfiore improvviso del labbro dovuto a un trauma, possiamo usare qualche cubetto di ghiaccio dentro un asciugamano. Basterà tamponare la zona per 10 minuti e ripetere quest’operazione più volte al giorno. Sconsigliamo di usare i cubetti di ghiaccio direttamente sulle labbra per evitare possibili bruciature;

• La curcuma fa benissimo alle labbra grazie alle sue proprietà antisettiche e cicatrizzanti: prepara una soluzione con un cucchiaio di curcuma in polvere e dell’acqua fredda. Mescola con cura e applica la crema ottenuta sulla zona infiammata fino a che non si sarà asciugata del tutto;

•  L’aloe vera aiuta a ridurre la sensazione di bruciore alle labbra: prendine una piccola quantità e massaggia il gel sul labbro, ripetendo le applicazioni anche 3 volte al giorno;

• Mescola un cucchiaio di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua fino a creare una pomata, applicane uno strato sulle labbra gonfie poi, dopo 10 minuti, sciacqua con acqua fredda. Questo rimedio naturale è fantastico anche contro punture d’insetto, reazioni allergiche e febbre.

Rimedi naturali contro le labbra gonfie


QUANDO AL MEDICO?

CURA DELLE LABBRA GONFIE: QUANDO RIVOLGERSI AL MEDICO?

Se vedete le labbra gonfie all'improvviso e sospettate una reazione anafilattica a seguito della puntura di un insetto, per un’allergia alimentare o in caso di trauma, è bene recarsi subito al più vicino pronto soccorso. Lo shock anafilattico ha tra i primi sintomi, oltre alle labbra gonfie e doloranti, anche difficoltà a respirare, ipotensione, orticaria, alterazioni dello stato comportamentale, vertigini, nausea, prurito e ingrossamento delle caviglie e dei polsi.

In caso di allergia, le labbra gonfie saranno trattate con un antistaminico, se invece si manifesta un processo infettivo sarà il medico a decidere tra antimicotici, antivirali o una cura antibiotica. Per alcuni stati infiammatori leggeri basterà invece prendere i FANS, mentre per gli eventi traumatici è risultata essere di grande aiuto la crioterapia con ghiaccio.


PRODOTTI

PRODOTTI DA USARE PER LA CURA DELLE LABBRA

Per evitare che le labbra si gonfino bisogna prendersi cura di questa parte così importante del nostro corpo, specialmente se sono screpolate, spaccate e secche. Ad esempio, un balsamo labbra è quello che ci vuole per baci morbidi e delicatissimi.

Ecco i prodotti indicati per una coccola alle labbra:

Prodotti da usare per la cura delle labbra

  • Quando ti esponi ai raggi solari, non dimenticare mai di applicare Labello Sun Protect che protegge delicatamente le labbra dagli effetti dannosi del sole, grazie al suo SPF30.
  • Per viziare le tue labbra secche e bisognose di idratazione,, prova Labello Hydro Care, arricchito con Aloe Vera e Oli Naturali assicura il massimo dell’idratazione per 24 ore e ti protegge dal sole con SPF15.