Come Togliere Le Macchie Dell'Età

Scopri tutto sulle macchie dell'età: che cosa sono, che cosa le provoca e come eliminarle

Come Togliere Le Macchie Dell'Età

 Macchie marroni sulle mani? Piccole discromie sul viso? Non c'è nulla di cui aver paura: le macchie dell'età sono una reazione completamente naturale e innocua della pelle. Molte persone desiderano rimuovere le macchie dell'età. Ma quindi, cosa sono le macchie dell'età? Ti mostreremo cosa può aiutarti e ti daremo consigli su come rimuovere le macchie dell'età.

Cosa sono le macchie dell'età?

Le macchie dell'età appaiono di solito a partire dai 40 anni sia sulla pelle del viso che su quella delle mani, ed è un segno naturale dell'invecchiamento. Del resto la nostra pelle ha sopportato molto per noi nel corso degli anni. Le macchie dell'età possono colpire persone con ogni tipo di pelle, ma generalmente colpiscono gli adulti che hanno la pelle chiara.

Le macchie dell'età sono discromie della pelle che variano da marrone chiaro a nero. Poichè aumentato di intensità e numero con il passare degli anni, vengono chiamate Macchie dell'età. In linea di massima si tratta di macchie di pigmento che si verificano nel corso dell'invecchiamento della pelle e attraverso anni maggiore pigmentazione dovite all'esposizione al sole. 

Ci sono molte macchie della pelle, quindi come si fa a capire quali sono le macchie dell'età? Le macchie dell'età si possono riconoscere dal fatto che la pelle cambia il suo colore, ma è in rilievo. Proprio per questo motivo è facile confonderle con le lentiggini. Le macchie dell'età, però, si possono riconoscere dalle lentiggini perchè di solito sono più estese, oltre al fatto che in generale le lentiggini sono generalmente presenti fin dall'infanzia, perchè sono macchie di pigmento geneticamente determinate nell'epidermide.

Continua a leggere per scoprire cosa causa le macchie dell'età e come rimuovere le macchie dell'età.

 


Cosa causa le macchie dell'età?

Le macchie dell'età sono causate principalmente dall'esposizione al sole per lunghi periodi, ma anche per fattori ormonali e la predisposizione genetica. Per capire le diverse macchie della pelle, si fa una distinzione tra le lentiggini senili (macchie senili) e le lentiggini solati (macchie solari)

 

 

Queste sono le differenze:


Lentiggini senili: Con il tempo, il pigmento giallastro lipofuscina (chiamato anche pigmento dell'età) si deposita sull'epidermide. Qui le scolorisce in alcuni punti. Questo processo fa parte del naturale invecchiamento della pelle - ma i raggi UV e lo stress possono accelerarlo.


Lentiggini solari: Quando la pelle è esposta alla luce del sole produce il pigmento della melanina per proteggersi. Anno dopo anno, l'esposizione al sole può portare a una produzione iperattiva di melanina: in questo modo il pigmento si accumula e si manifesta come una macchia.

 


Le macchie dell'età sono pericolose?

 

 

Le macchie dell'età di solito non sono pericolose. Sono un segno naturale dell'invecchiamento della pelle. Tuttavia, c'è il rischio di confonderle con il melanoma. Se hai dei dubbi, fai esaminare la discromia della pelle da un dermatologo.

Le macchie dell'età compaiono principalmente sul viso e sulle mani

 

Dal momento che lo sviluppo delle macchie senili è strettamente legato all'esposizione solare "raccolta" nel corso degli anni, le macchie senili compaiono principalmente sulle zone della pelle esposte al sole. Per questo motivo le macchie dell'età si formano soprattutto sulla pelle del viso e delle mani, ma non solo. Possono essere colpite anche altre zone: spesso le macchie compaiono sulla parte superiore degli avambracci o sul décolleté.


Cosa sono le macchie dell'età sul viso?

giovane donna sorridente

 

 

Sul viso le macchie dell'età sono molto comuni perché è una zona frequentemente esposta al sole, uno dei fattori  primari scatenante delle macchie dell'età.
 
Le macchie solari appaiono quando la melanina (che è responsabile del pigmento della pelle) è prodotta in alte concentrazioni - ovvero l'iperpigmentazione, che è il motivo per cui le macchie dell'età sono più comuni su quelle aree esposte della pelle. 


Le macchie dell'età sul viso o sulle mani hanno diverse dimensioni, e spesso si espandono con il passare del tempo.

 

Di solito sono più grandi delle lentiggini già dall'inizio e le macchie dell'età sul viso non svaniranno senza essere aiutate da trattamenti.


Come rimuovere le macchie dell'età

Il modo migliore per trattare le macchie dell'età sul viso è ridurre al minimo l'esposizione della pelle ai raggi UV, il che significa applicare ogni giorno la protezione solare, anche nelle giornate fredde e nuvolose.Se le macchie dell'età sul viso ti proccupano, falle controllare da uno specialista per eliminare qualsiasi dubbio. 



Sono disponibili diverse procedure che possono trattare le macchie dell'età sul viso - compreso il laser e la crioterapia, ma ricordati che è importante cercare l'aiuto di uno specialista prima di intraprendere un trattamento invasivo (e spesso costoso).

 

Prima di intraprendere la strada di un trattamento invasivo e costoso, però, prova a seguire una regolare routine per la pelle: una routine creata con ingredienti pensati per rimuovere le macchie dell'età sul viso, può aiutare molto a diminuirne l'aspetto e a uniformare il tono della pelle. 
 
La mattina: sulla pelle detersa, utilizza il nuovo Cellular LUMINOUS630:
 il nostro innovativo trattamento per le macchie scure che, se usato regolarmente, lavora insieme alla tua pelle per ridurre l'aspetto delle macchie dell'età sul viso entro quattro settimane. Per prima cosa, applica il nostro siero sulla pelle detersa prima di applicare la Luminous Anti-Macchie Crema Giorno SPF50 che protegge le macchie esistenti dallo scurirsi e previene la loro ricomparsa.

Di sera: dopo aver applicato Cellular LUMINOUS630 anti-macchie siero trattamento avanzato sulla pelle pulita, massaggia la crema da notte rigenerante e rivitalizzante.


Cosa sono le macchie dell'età sulle mani

age-spots-hand-cream_Luminous630_NX21_F07_SUPERNOVA_Digital_Static_9379

 

 

Le mani sono esposte al sole e ad altri elementi tanto quanto il viso - ma spesso non ce ne prendiamo cura. Le nostre mani sono spesso trascurate quando applichiamo la protezione solare, il che le lascia particolarmente esposte alle macchie dell'età. 

 

Le macchie dell'età sulle mani si presentano di solito sul dorso e, come le macchie dell'età sul viso, possono crescere per poi fondersi insieme. 

 

Le macchie dell'età sulle mani possono apparire piatte e di colore brunastro. A volte le macchie senili sulle mani possono apparire come escrescenze in rilievo note come cheratosi seborroica. 


Come togliere le macchie dell'età sulle mani

 

 

 

 

Per minimizzare le macchie dell'età sulle mani, applica la protezione solare sul dorso delle mani con la stessa frequenza con cui lo fai sul viso.

 
Crea una nuova abitudine: spalma una crema per le mani che abbia come obiettivo le macchie dell'età sulle mani. Usa una lozione nutriente che riduce visibilmente l'aspetto delle rughe e aiuta a prevenire le macchie dell'età indotte dai raggi UV e a uniformare il tono della pelle. Usala regolarmente, soprattutto prima di andare a letto per trarne tutti i benefici.

 
 

NIVEA 3IN1 Q10 ANTI-AGE CARE HAND CREAM


Cosa sono le macchie dell'età sulle gambe

donna sdraiata su un letto

 

 

 

Mentre le macchie dell'età sul viso e le macchie dell'età sulle mani sono comuni, le macchie dell'età possono apparire anche su altre parti del corpo, comprese le gambe. Le macchie dell'età sulle gambe sono una delle cause più comuni delle discromie della pelle. Proprio come le macchie dell'età sul viso, queste pigmentazioni si sviluppano dall'esposizione al sole, dai cambiamenti ormonali, dalla gravidanza o da alcuni tipi di farmaci.

Le macchie dell'età sulle gambe, coaì come le macchie dell'età sul viso o sulle mani, non sono normalmente preoccupanti da un punto di vista medico: raramente queste macchie possono essere un sintomo precoce di una condizione sottostante, come l'insufficienza venosa cronica. In ogni caso, se ti preoccupa l'improvvisa comparsa di alcune macchie, chiedi consiglio al medico.

 


Come prevenire le macchie dell'età

Hai trovato le prime macchie dell'età sulla tua pelle? Se lo vuoi con i prodotti giusti possono essere trattate. Ecco come rimuovere le macchie dell'età grazie ad alcuni trucchi e consigli.

Consigli su come prevenire le macchie dell'età e come rimuovere le macchie dell'età:

Le seguenti opzioni ti aiuteranno a capire come togliere le macchie dell'età:
Q10 ENERGY HEALTHY GLOW DAY CREAM

Usa una crema per le macchie dell'età:

La crema specifica per le macchie dell'età può aiutare a ridurre la visibilità delle macchie dell'età e prevenire la formazione di nuove macchie. Le ricette con principi attivi che proteggono le cellule come la vitamina C o la vitamina E sono ideali - e ti aiuteranno a prevenire dalle macchie dell'età sul viso.
 
Suggerimento: per ottenere un effetto chiaro, usa una crema per le macchie dell'età quotidianamente, per un periodo di tempo più lungo.

Provate i rimedi casalinghi:

I limoni sono considerati un rimedio naturale per le macchie dell'età. Gli oli essenziali che si trovano nelle bucce, così come la vitamina C che si trova nel frutto, si dice che aiutino a inibire la produzione di melanina e ad abbattere i pigmenti scuri nella pelle. Se volete provare l'effetto, basta tamponare un po' di olio o succo di limone sulle aree interessate e lasciare che faccia effetto. Altri rimedi casalinghi per le macchie dell'età includono l'aceto di sidro di mele o il succo di patate. Se tamponati sulla pelle, anche questi agenti possono avere un effetto schiarente. 
 
Importante: Questi rimedi casalinghi non sostituiscono la routine quotidiana di bellezza.

Usa un peeling chimico:

I peeling agli acidi della frutta fanno sì che lo strato superiore della pelle si stacchi e poi si formi di nuovo. Le pigmentazioni superficiali possono svanire dopo diversi trattamenti. Tuttavia, se si vuole rimuovere le macchie dell'età più profonde, il peeling chimico deve essere più concentrato. In entrambi i casi, comunque, l'applicazione dovrebbe essere sempre effettuata da un dermatologo per evitare di rischiare lesioni alla pelle. 
 
Importante: Dopo un peeling acido, la pelle è irritata e più sensibile alla luce di prima.

Far eseguire una microdermoabrasione:

Con questo trattamento, gli strati superiori della pelle vengono controllati e rimossi meccanicamente. Questo viene fatto usando cristalli sottili che vengono soffiati sulla pelle ad alta velocità e poi aspirati di nuovo. Il risultato: Le discromie profonde vengono rimosse e la pelle si rigenera.
 
Importante: La microdermoabrasione è eseguita da estetiste e dermatologi. È sempre meglio informarsi prima se il trattamento è adatto al proprio tipo di pelle.

age-spots-clean-face

Eliminare le macchie dell'età con il laser:

 Le macchie dell'età possono anche essere rimosse con il laser. Il metodo in cui l'energia luminosa distrugge i pigmenti in eccesso è considerato particolarmente efficace. Tuttavia, gonfiore e bruciore dopo il trattamento non sono rari. Inoltre, nessuna radiazione UV deve raggiungere l'area della pelle interessata per alcune settimane.

Prova i rimedi casalinghi:

I limoni sono considerati un rimedio naturale per le macchie dell'età. Gli oli essenziali che si trovano nelle bucce, così come la vitamina C che si trova nel frutto, si dice che aiutino a inibire la produzione di melanina e ad abbattere i pigmenti scuri nella pelle. Se volete provare l'effetto, basta tamponare un po' di olio o succo di limone sulle aree interessate e lasciare che faccia effetto. Altri rimedi casalinghi per le macchie dell'età includono l'aceto di sidro di mele o il succo di patate. Se tamponati sulla pelle, anche questi agenti possono avere un effetto schiarente. 
 
Importante: Questi rimedi casalinghi non sostituiscono la routine quotidiana di bellezza.

Correttore:

Per coprire e ridurre le macchie dell'età, puoi rutilizzare un fondotinta o una crema da giorno colorata. 
 
Suggerimento: Più scure sono le macchie dell'età, più opaco dovrebbe essere il trucco. Inoltre, i prodotti con componenti curativi e un fattore di protezione solare integrato impediscono lo sviluppo di nuove macchie dell'età

Non dimenticare: protezione solare

Il rimedio più affidabile per sbarazzarsi delle macchie dell'età e soprattutto prevenirle, è la protezione solare. Perché con una protezione UV sufficientemente alta, lo scolorimento della pelle scura si verifica meno frequentemente.


Come prevenire le macchie dell'età: proteggersi dal sole

Le macchie dell'età sul viso e o in altre zone sono un segno molto piacevole della pelle matura. Tuttavia, vari fattori possono far invecchiare la pelle molto rapidamente e gravemente. Per prevenire questo, c'è principalmente un modo per far invecchiare la pelle in modo sano e progressivo, nello spirito dell'invecchiamento lento: la protezione solare. Ecco alcuni consigli su come sbarazzarsi delle macchie dell'età, e come rallentare la loro comparsa.

Applicare una lozione: Chi protegge la sua pelle dai raggi del sole in modo costante, e con il giusto fattore di protezione solare, eviterà la comparsa delle macchie dell'età - o almeno la ritarderà. Le creme solari sono un must, soprattutto nei mesi di sole. Questo vale in particolare per le parti della pelle che non sono protette dai vestiti: come il viso, il décolleté, gli avambracci e le mani. 
Suggerimento: Evitare il mezzogiorno in estate, quando il sole splende più intensamente. Trova quindi un posto all'ombra. Cappelli da sole e ombrelloni sono anche raccomandati come ulteriore protezione contro i raggi UV.

Evitare il solarium: Le radiazioni UV artificiali nel solarium favoriscono anche la formazione di macchie dell'età e l'invecchiamento della pelle in generale. A proposito: Anche una sola visita al solarium aumenta il rischio di cancro alla pelle.

Affidati agli antiossidanti: I raggi UV creano radicali liberi. Questi a loro volta portano allo stress ossidativo, che invecchia la pelle e provoca la formazione delle macchie. Il controprogramma: gli antiossidanti. Nelle creme per la pelle, aiutano a neutralizzare i radicali liberi sotto forma di vitamina C o Q10

Consiglio: Puoi anche sostenere le proprietà rigenerative della tua pelle con una dieta sana. In particolare, gli alimenti ricchi di antiossidanti assicurano una pelle sana, per questo è importante mangiare tanta frutta, verdura e legumi.