Stimolazione tattile: quando la scienza incontra la sopravvivenza

Stimolazione tattile: quando la scienza incontra la sopravvivenza

I neonati prematuri spesso smettono di respirare, ma è sufficiente un tocco per stimolarli a riprendere la respirazione. Con le tante cose che ci sono da fare ogni giorno in ospedale, è difficile per gli infermieri riuscire a toccare ogni singolo neonato prematuro in tempo. Fortunatamente, un gruppo di ricercatori di Lipsia ha messo a punto un metodo che può essere utilizzato per stimolare in modo semi-meccanico i neonati prematuri. NIVEA promuove questo progetto per aumentare le probabilità di sopravvivenza dei neonati prematuri.

Come funziona?

Un leggero massaggio al piede stimola il neonato prematuro a riprendere a respirare.

Sono 15 milioni i bambini che ogni anno nascono prematuri nel mondo. La maggior parte di essi rimane in cura e sotto osservazione nei reparti di terapia intensiva. La respirazione è un problema: anche se i neonati prematuri sono capaci di respirare autonomamente, spesso smettono di respirare . L'arresto respiratorio, o apnea, può verificarsi fino a 15 volte all'ora. Questa situazione porta a una riduzione del livello di ossigeno nel sangue, con conseguente rischio per la vita del neonato.

"Lo scopo del progetto è intervenire più velocemente di quanto fosse possibile in passato nelle così frequenti interruzioni della respirazione dei neonati prematuri."

Prof. Dr Martin Grunwald

Responsabile del laboratorio di ricerca sulla risposta aptica di Lipsia

Il Prof. Dr Martin Grunwald e il team del laboratorio sulla risposta aptica dell'Università di Lipsia hanno avuto un'idea semplice: posizionare un piccolo bracciale per la misurazione della pressione sul piede del neonato prematuro e gonfiarlo e sgonfiarlo per un breve periodo. Il leggero massaggio sul piede stimola il neonato a riprendere a respirare.

Informazioni sul progetto (3:07)

15.000.000

sono i bambini che ogni anno nel mondo nascono prematuramente

15

sono le volte in un'ora in cui un neonato prematuro può smettere di respirare

1

il contatto può salvare la vita di un neonato prematuro

"Il nostro stimolatore dovrebbe essere utilizzato in tutto il mondo per permettere di gestire meglio queste pericolose fasi di apnea."

Prof. Dr Martin Grunwald

Universität Leipzig

Sostieni il progetto

A seguito di studi preliminari positivi, ora sono urgentemente necessarie delle donazioni per finanziare ulteriori test e sviluppi.

Se desideri sostenere questo progetto di ricerca, invia la tua donazione a:

Universität Leipzig/ Medizinische Fakultät/ Drittmittel

Deutsche Bank Leipzig

IBAN: DE67 8607 0000 0132 3450 01

Causale: baby breathing

Sito Web del progetto