Punti Bianchi (Grani di Miglio) sul Viso: le cause e i rimedi

Punti Bianchi (Grani di Miglio) sul Viso: le cause e i rimedi

Scopri quali sono le cause dei cosiddetti “grani di miglio” sul viso.

Può capitare a tutti e a qualsiasi età di avere dei punti bianchi sul viso, degli inestetismi cutanei innocui ma fastidiosi. Scopriamo cosa sono e quali sono le cause.

COSA SONO

COSA SONO I PUNTI BIANCHI SULLA PELLE

Quando si parla di puntini bianchi sulla pelle occorre fare una distinzione: si può trattare, infatti, di comedoni chiusi oppure dei cosiddetti “grani di miglio”. I primi sono sostanzialmente dei brufoli bianchi, ossia degli accumuli di cheratina, batteri e sebo in eccesso che dipendono soprattutto da fattori ormonali e che possono comparire nelle zone dove si concentrano le ghiandole sebacee e, in particolare, su volto, collo, spalle e schiena.

I grani di miglio, sul viso o su altre aree, sono, invece, delle piccole cisti superficiali piene di cheratina: hanno una forma tondeggiante e una consistenza semi-solida e si chiamano così per la loro somiglianza con i semi di questa graminacea. Questo tipo di punti bianchi sulla faccia compare sotto forma di bollicine di circa 2 mm di diametro che, nella maggior parte dei casi, si presentano numerose, in particolare nelle donne e soprattutto sul naso, sotto gli occhi, sul mento e in generale sul viso.

 
Cosa sono i puntini bianchi sulla pelle


PUNTI BIANCHI

PUNTI BIANCHI NEI BAMBINI

I punti bianchi sul viso dei bambini rappresentano un fenomeno molto frequente ma non preoccupante. I grani di miglio sul viso, infatti, sono del tutto innocui: nei neonati la comparsa di queste bollicine dipende da una cheratinizzazione causata probabilmente da fattori ormonali. Tuttavia, a differenza dei puntini bianchi sulla pelle degli adulti, nel caso degli infanti si tratta di una condizione transitoria e le bollicine di solito scompaiono da sole.
 

LE CAUSE

LE CAUSE DEI PUNTINI BIANCHI SUL VISO

La pulizia del viso nella comparsa dei punti bianchi ha un ruolo fondamentale, in quanto la formazione di queste bollicine sembra dipendere anche da una detersione insufficiente o scorretta. Altre cause possono essere l’applicazione di cosmetici troppo aggressivi o non adatti al proprio tipo di pelle, oppure di detergenti irritanti o in grado di danneggiare il film idrolipidico che ricopre l’epidermide, fino a formare questi inestetismi.

I puntini bianchi sulla pelle possono essere causati anche dalla presenza di ustioni, escoriazioni, dermatiti, cure farmacologiche, o da un’eccessiva esposizione ai raggi UV senza un’adeguata protezione.

 
Le cause dei punti bianchi sul viso


COME ELIMINARE

COME ELIMINARE I GRANI DI MIGLIO

Come eliminare i punti bianchi sul viso? A differenza dei comedoni bianchi che, in ogni caso, non andrebbero toccati per evitare di propagare l’infezione, i grani di miglio sul viso non possono essere schiacciati: senza uno sbocco e avendo una superficie piuttosto rigida, è impossibile eliminarli da soli. Per liberarsene occorre l’intervento di un dermatologo: sarà lui a valutare l’eventuale intervento chirurgico che consiste in un micro taglio sulla cupola epidermica delle cisti, seguito dall’eliminazione del materiale all’interno del punto bianco. In alternativa, i grani di miglio sul viso possono essere eliminati con il laser a CO2, previa anestesia locale.
 

PRODOTTI UTILI

PRODOTTI UTILI PER PURIFICARE LA PELLE

Per i grani di miglio sul viso rimedi fai da te, dunque, non ce ne sono. In questi casi, per non dover ricorrere a degli interventi, è di fondamentale importanza la prevenzione. Con l’utilizzo di prodotti specifici e con una corretta pulizia del viso, i punti bianchi non dovrebbero rappresentare una minaccia.

Secondo gli esperti, ad esempio, esfoliare regolarmente la pelle del viso contribuirebbe molto a evitare la comparsa dei puntini bianchi sulla pelle: a tal proposito, il Rice Scrub Purificante di Nivea è ottimo perché esfolia in profondità ma senza danneggiare la pelle, rimuovendo i punti neri, liberando i pori ed eliminando il sebo in eccesso.

Per la pulizia quotidiana, invece, l’ideale è il Gel Detergente Purificante di Nivea, un prodotto in grado di detergere in profondità, svolgendo anche una delicata azione esfoliante che riduce e previene le impurità.

Prodotto utili per purificare la pelle