calcolo del fattore di protezione solare

Fattore Di Protezione Solare (SPF): cos’è? Come si calcola e quale scegliere

Con il giusto fattore di protezione solare la nostra pelle è al sicuro!

Tutti sappiamo che il fattore di protezione solare, detto anche SPF, è un valore cruciale per chi cerca una crema prima di esporsi al sole. Ma come si calcola e cosa significa nello specifico? Scopriamolo insieme.

COS’È

Cos’è l’SPF? Significato e definizione

Partiamo dalle basi. Cosa si intende per SPF? SPF è una sigla inglese, letteralmente acronimo di Sun Protection Factor. In italiano è anche detto “fattore di protezione solare” o FP ed è un numero indicato nei cosmetici che contengono filtri solari, come creme e fondotinta, che definisce la capacità di quel filtro a schermare la pelle dai raggi ultravioletti del sole.

Il fattore di protezione solare (FP) è uno degli elementi che determinano l'efficacia di una crema solare. UN FP alto estende il piacere di prendere il sole e garantisce un'abbronzatura sana.

I fattori di protezione solare sono suddivisi in:

  • basso (6–10),
  • medio (15–25),
  • alto (30–50),
  • molto alto (50+).

come funzionano le protezioni solari

CALCOLO SPF

Calcolo SPF: come scegliere il miglior fattore di protezione per la tua pelle

Per selezionare il giusto fattore di protezione solare, è necessario tenere in considerazione i seguenti criteri:

  • Per quanto tempo vuoi stare al sole
  • Quale tipo di pelle hai
  • Dove ti trovi
  • Quando sei al sole

formula per calcolarela protezione solare

Prendiamo, ad esempio, una crema solare con protezione 50: cosa significa? Che la tua pelle, protetta con questo filtro solare, si scotterebbe con un’esposizione 50 volte più alta. Se quindi, normalmente, ti verrebbe un eritema in 5 minuti, con una crema solare SPF 50 arriveresti a 250 minuti, cioè circa 4 ore. Allo stesso modo, una crema con protezione 30 non è “meno potente”.

Un altro fattore da considerare è il calcolo di radiazione solare che passa attraverso il filtro solare. Nel caso di SPF 50 è un 1/50, nel caso di un SPF 30 è un 1/30 e così via. I numeri sulle creme solari indicano proprio questo.

Leggi di più sui filtri solari e scopri come scegliere la migliore crema solare con questo quiz.

QUANTA CREMA SOLARE

Quanta crema solare va applicata?

Questi discorsi sono però validi solo se la quantità di prodotto applicata è adeguata. Quella consigliata è 2 mg per centimetro quadrato per ogni applicazione. Cioè, circa 2-3 cucchiai di crema per il corpo di un adulto medio e circa un dito di crema solare per il viso. Le creme, anche quelle waterproof, devono inoltre essere riapplicate più volte, specialmente dopo essersi asciugati o dopo i bagni in acqua.
quale scegliere

QUANDO E COME APPLICARE LA CREMA

Quando e come va applicata la crema con SPF?

Affinché funzioni correttamente, una crema con SPF deve essere applicata nelle quantità adeguate e a più riprese. Sicuramente è meglio optare per un fattore di protezione solare più elevato i primissimi giorni di esposizione al sole. Attenzione anche alle giornate nuvolose: i raggi ultravioletti passano comunque e non bisogna commettere l’errore di dimenticare la protezione solare.
crema solare con fattore di protezione

PROTEZIONE SOLARE NIVEA

La protezione solare di Nivea

Non tutti i solari sono uguali. Nonostante il numero riportato sulla crema, infatti, ci sono altre caratteristiche da considerare. Meglio tenere in considerazione creme solari che:

  • Garantiscano una protezione solare efficace contro i raggi UVA e UVB;
  • Siano adeguate per pelli sensibili o per la pelle dei bambini;
  • Siano formulate senza Octinoxate, Oxybenzone e Octocrilene;
  • Non contengano Parabeni e oli minerali;
  • Non contengano microplastiche (che finirebbero disperse in acqua a ogni bagno);
  • Abbiano formula biodegradabile.

formula SPF per la pelle

Come la crema MAXI SPRAY SOLARE PROTECT & HYDRATE CON SPF 30. Facile da applicare grazie all’erogatore spray, ti assicura una protezione immediata dai raggi UVA e UVB fino a 48 ore. È idratante e lascia la pelle morbida e profumata, mantenendo in equilibrio il Microbioma, cioè il delicato ecosistema della pelle che agisce da sua naturale barriera difensiva. La sua formula è 78% biodegradabile, rispetta i mari perché priva di filtri UV contenenti Octinoxate, Oxibenzone, Octocrilene e senza microplastiche..

Prova anche MAXI SPRAY SOLARE KIDS SENSITIVE PROTECT & PLAY FP 50+ che, con la sua formula pediatricamente testata, è perfetta per lapelle dei più piccoli, delicata e sensibile. Extra resistente all’acqua, questa crema protegge dalle scottature grazie a un sistema efficace di filtri UVA E UVB.