Pelle mista, come averne cura e i prodotti migliori

Pelle mista? Ecco come trattarla al meglio

La pelle mista ha esigenze specifiche. Scopriamo quali sono

LE CARATTERISTICHE

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DELLA PELLE MISTA?

Tutte le tipologie di pelle hanno le loro peculiarità, ma quella mista sembra riassumerne almeno due: si alternano, infatti, zone come quella T - che include fronte, mento e naso – in cui la pelle è più grassa, lucida e con tendenze acneiche, e zone come la cute delle guance, il contorno occhi e labbra e spesso il collo, che presentano i caratteri tipici della pelle normale o secca. 
La pelle mista, in effetti, si chiama così proprio per questa duplice caratteristica che, oltre a renderne più difficile il trattamento, è causa di una disomogeneità sia a livello della sua composizione che per quanto riguarda l’aspetto estetico.

Avere ben chiare le varie caratteristiche delle aree cutanee è fondamentale quando ti prendi cura della tua pelle e, in presenza di pelle mista, è necessario individuare le problematiche e agire con i prodotti giusti. 

Non c’è dubbio, infatti, che la pelle nella zona T, essendo più grassa che in altre aree, tenda ad apparire lucida e a sviluppare impurità come pori dilatati, brufoli e punti neri, poiché le ghiandole sebacee in quest'area del viso sono particolarmente attive. Le altre zone, invece, necessitano di un altro tipo di trattamento che non secchi ulteriormente la pelle se questa è arida o desquamata, o che non ne comprometta l’equilibrio. 
Dunque, per quanto riguarda la skin care della pelle mista del viso, sono necessari accorgimenti particolari, nonché l’uso di prodotti specifici.
pelle mista e sensibile


PELLE MISTA E DISIDRATAZIONE

PELLE MISTA E DISIDRATAZIONE

Chi ha una pelle del viso mista sa che i problemi maggiori iniziano con l’adolescenza. Tuttavia, nel corso degli anni, la pelle del viso tende a disidratarsi e, dunque, la disomogeneità che caratterizza la pelle mista finisce per aumentare con zone di pelle oleosa e lucida e altre di pelle arida e desquamata. La mancanza di un’adeguata idratazione, dunque, è un fattore che aggrava le problematiche della pelle mista ed è necessario per questo mantenere la cute del viso idratata evitando al contempo creme troppo nutrienti o grasse. 

RIMEDI E CONSIGLI

COME RIPRISTINARE L'EQUILIBRIO DELLA PELLE MISTA: RIMEDI E CONSIGLI

La pelle del viso mista ha bisogno di attenzioni e cure particolari sia per quanto riguarda il trattamento delle sue peculiarità – ad esempio le imperfezioni o l’eccesso di sebo nella zona T – sia per quanto riguarda la normale skin care e i prodotti da scegliere per detergere e idratare.
cura della pelle mista del viso

Detergenti viso per pelle mista

Nell’ambito dei detergenti viso per pelle mista è bene sceglierne uno da usare al massimo due volte al giorno per evitare di compromettere l’equilibrio idro-lipidico della pelle. Ti consigliamo il Gel Detergente Rinfrescante NIVEA, che deterge la pelle in modo delicato senza risultare aggressivo sulle zone più sensibili. In una fase successiva, potrai purificare e tonificare in particolare la zona T più sebacea con un tonico viso specifico per pelli miste, come il Tonico Vitalizzante NIVEA con Fiore di Loto Sacro.

Cura del viso con pelle mista

L’idratazione della pelle mista è fondamentale e, tuttavia, sono preferibili creme leggere con un ridotto contenuto di oli. Anche durante l’applicazione è bene tener presente che la zona T non necessita di quantità generose come succede invece nel caso di guance, collo e contorno labbra. Non è necessario utilizzare due creme diverse quando ci sono prodotti come NIVEA Super Idratante 24H No Stop Crema Giorno + Rinfrescante con vitamina E, o NIVEA Super Idratante 24H No Stop Crema Giorno + Opacizzante, che svolgono un’azione specifica proprio per idratare la pelle mista senza ungerla ulteriormente. Per il contorno occhi, invece, è sempre bene scegliere un prodotto dedicato in maniera specifica a questa parte del viso così fragile e sensibile, maggiormente esposta ai segni del tempo.

Idratare la pelle mista

Maschere viso per pelle mista

Maschere e scrub per pelli miste

La zona T delle pelli miste ha bisogno di un intervento periodico con maschere o scrub che agiscano sia per purificare le aree più sebacee, sia per minimizzare pori e imperfezioni. NIVEA Rice Scrub Purificante Viso, indicato per pelli miste e a base di aloe vera e riso biologici, è un valido alleato che aiuta a rinnovare la pelle morta senza risultare troppo aggressivo. E per un’azione idratante che impedisca alla cute di produrre troppo sebo, è bene intervenire una volta alla settimana con una maschera viso come NIVEA Maschera Idratante Rinfrescante, con aloe vera, Vitamina E e complesso Hydra Q, indicata proprio per nutrire e mantenere il naturale equilibrio delle pelli miste. 


UOMO

LA PELLE MISTA NELL'UOMO

La pelle mista è spesso presente anche negli uomini, a cui si associa anche una maggiore sensibilità. In tal caso, NIVEA MEN Sensitive Crema Idratante è la soluzione giusta per idratare e proteggere la pelle dell’uomo più soggetta a irritazioni, grazie alla sua formula priva di alcol che risulterebbe troppo aggressivo per la pelle mista. L’azione anti-age di NIVEA MEN Antirughe Idratante DNAge, invece, è adatta anche agli uomini con pelle mista che vogliono ritrovare una pelle elastica e tonica, attenuando le rughe.
la pelle mista nell'uomo


TRUCCO E PELLI MISTE

TRUCCO E PELLI MISTE

La pelle mista necessita di qualche accorgimento in più anche per quanto riguarda il make-up. È sconsigliabile, infatti, utilizzare fondotinta troppo coprenti che finirebbero per aumentare la produzione di sebo nella zona T. Dunque, il primo passo è sempre quello di passare una crema idratante specifica adatta per pelli miste su tutto il viso. Sul fronte naso e mento, poi, un primer o un fondotinta leggero e opacizzante aiuterà a minimizzare i pori. Anche un velo di cipria finale, oltre a esser utile per fissare il trucco, aiuterà a contrastare i residui di un possibile effetto lucido. 

Gli struccanti più adatti alla pelle mista

Per rimuovere efficacemente il trucco dalla pelle mista bisogna sempre ricordare che detergenti o struccanti troppo aggressivi finiscono per aumentare la produzione di sebo nella zona T, oltre che per seccare ulteriormente l’area delle guance. Dunque, sono indicati prodotti come il nostro struccante per pelle mista NIVEA Gel Detergente Purificante per opacizzare e purificare i pori in profondità, o NIVEA 2 in 1 Latte Detergente + Tonico, che svolge un’azione detergente e struccante senza alterare il naturale equilibrio della pelle. 

gli struccanti più adatti alla pelle mista