tecniche di massaggio anticellulite

Impara l’arte dell’automassaggio contro la cellulite e la ritenzione idrica

Con un semplice automassaggio anti-cellulite puoi alleviare la ritenzione idrica su gambe e altre zone critiche.

PERCHÉ È IMPORTANTE

PERCHÉ È IMPORTANTE L’AUTOMASSAGGIO ANTI-CELLULITE FAI DA TE

L’automassaggio per la cellulite è un rimedio perfetto per stimolare la circolazione di ogni parte del tuo corpo, rimuovere le cellule morte, tonificare e attivare in pochi gesti tutto il tuo organismo. Prenditi qualche minuto per coccolarti e sciogliere quel fastidioso effetto a buccia d’arancia, che si forma a causa di una cattiva alimentazione, una postura sbagliata e anche, purtroppo, per ragioni genetiche. 
Le regole dell’automassaggio anticellulite

Le regole dell’automassaggio anticellulite

Trova nell’arco della giornata almeno 20 minuti per regalarti un massaggio dedicato: la sera, ad esempio, dopo una lunga giornata passata a correre da una parte e l’altra della città o, ancora meglio, la mattina appena sveglia. Scalda la crema o l’olio sfregando in modo energico le mani tra loro, accendi una candela profumata e inizia a massaggiare la parte scelta ma ricorda, non dovresti mai sentire dolore, specialmente nella zona dell’addome. 

Movimenti e durata del massaggio

I massaggi per la cellulite nelle gambe devono essere sempre fatti dal basso verso l’alto e mai il contrario. In generale, tutte le tecniche sono sempre molto dolci e delicate e, associate a una dieta varia e un po’ di esercizio fisico, daranno risultati concreti. Se la cellulite è comparsa da poco, sarà ancora più semplice mandarla via, iniziando questo piccolo appuntamento quotidiano. Quando inizierai a prendere mano con questo massaggio, vedrai diminuire infatti la ritenzione idrica, causa principale della cellulite.

Stimolando la microcircolazione periferica e il drenaggio dei liquidi, sentirai le tue gambe subito più leggere e pronte ad affrontare qualsiasi sfida. Al mattino le gambe sono più riposate, se metti la sveglia 15 minuti prima del solito potrai trattare l’area che desideri, con cicli di almeno due mesi e uno di riposo. Per preparare la pelle all’assorbimento dei nutrienti della crema, cerca di fare uno scrub esfoliante almeno una volta a settimana, svolgendo con costanza questo massaggio così da eliminare le cellule morte e liberare la superficie cutanea.

movimenti del massaggio anticellulite per gambe e glutei


TUTTE LE TECNICHE FAI DA TE

COME FARE UN MASSAGGIO ANTICELLULITE: TUTTE LE TECNICHE FAI DA TE

Esistono diverse tecniche di massaggio anticellulite, tutte efficaci per smaltire i liquidi in eccesso. In ogni caso, ti ricordiamo che il movimento deve essere sempre circolare e delicato, dal basso verso l’alto. Sul bacino puoi passare la crema facendo dei cerchi con il palmo della mano ben aperto, mentre per le gambe si inizia dall’esterno coscia verso l’interno, risalendo poi nella zona dei fianchi, e infine il ventre.
Praticare un massaggio anticellulite fai da te alle gambe

Praticare un massaggio anticellulite fai da te alle gambe

Un ottimo automassaggio alle gambe può essere fatto con la tecnica dello sfioramento, ossia facendo scivolare delicatamente le dita sulla pelle con movimenti circolari, dal basso verso l’alto. Un altro modo è quello dell’impastamento, attraverso il quale si prende la pelle tra il pollice e due dita e, ruotando con i pollici, si “impasta” la pelle per riattivare la circolazione. 

Il movimento del massaggio per la cellulite sui glutei

Lo stesso automassaggio drenante per le gambe può essere effettuato anche nella parte dei glutei, magari facendo una leggera pressione con movimenti circolari in senso orario. Questa tecnica è detta infatti “frizione profonda” e migliora la circolazione, favorendo al tempo stesso l’ossigenazione dei tessuti cutanei. Tutti i gesti devono essere eseguiti in modo perpendicolare rispetto ai muscoli di gambe e glutei. Molto amata è anche la tecnica del “picchiettamento” che riattiva la circolazione sanguigna e riduce la ritenzione idrica: metti le mani chiuse a pugno e dai qualche colpetto sui glutei in modo leggero ma deciso e regolare, senza mai provocare dolore alla parte trattata. 

fare un automassaggio anticellulite


PRODOTTI ANTI-CELLULITE INDICATI PER IL MASSAGGIO FAI DA TE

Prendersi cura di se stessi è un dono che dobbiamo assolutamente concederci.
Per farlo, puoi provare la GEL-CREMA RASSODANTE + ANTI CELLULITE
Con la sua formula potenziata con Q10 ed Estratto di Loto, rassoda la pelle e riduce gli inestetismi della cellulite dopo 3 settimane. Puoi applicarla quotidianamente sui punti critici come braccia, glutei e pancia.

Perfetto anche il LATTE RASSODANTE IDRATANTE Q10 ENERGY, arricchito con due efficaci antiossidanti, Q10 e Vitamina C. Rassoda visibilmente la pelle e ne migliora l'elasticità. Inoltre, la sua formula a rapido assorbimento, nutre intensamente la pelle per 48 ore. Puoi applicarla una o più volte al giorno, massaggiando fino a completo assorbimento