Brufoli a 30 anni Header

Brufoli a 30 anni? Il problema non sussiste con il giusto trattamento!

Come combattere i brufoli negli adulti
La pubertà è finita da un pezzo, e a 30 anni non si vuole certo avere ancora a che fare con i brufoli. Eppure, molti adulti hanno ancora brufoli sulla pelle. Ti mostreremo come tenere sotto controllo i problemi della tua pelle.

Come mai una pelle con brufoli a 30 anni?

Perché in età adulta compaiono ancora i brufoli? Una pelle con brufoli a 30 anni è un problema comune soprattutto se durante l'adolescenza la pelle era piuttosto grassa. Per una cura efficace della pelle è importante sapere da dove sbuchino improvvisamente i brufoli.

Che cosa succede alla pelle?

Sono molte le cause alla base delle impurità della pelle: predisposizione genetica, stress, sbalzi ormonali o uno stile di vita poco salutare stimolano le ghiandole sebacee, provocando impurità sulla pelle. Le ghiandole sebacee si trovano nel derma e sono direttamente collegate al follicolo del pelo. Se le ghiandole sebacee producono troppo sebo, il follicolo del pelo si riempie e si ostruisce, e compaiono i brufoli.

Il mantello acido naturale della pelle perde il proprio equilibrio a causa della sovrapproduzione di sebo. I batteri possono penetrare nella pelle. I pori si ostruiscono e compaiono i brufoli. Al contempo, proprio come negli adolescenti, compaiono i punti neri causati da un'incrementata attività delle ghiandole sebacee e da una cattiva cheratinizzazione. Scopri di più sui punti neri e su cosa puoi fare per combatterli qui.

Motivi per la comparsa di brufoli in età matura

Spesso è dovuto a una predisposizione genetica. Tuttavia, anche degli sbalzi ormonali provocati dall'assunzione della pillola o da una gravidanza, per esempio, possono essere gli artefici di una pelle con brufoli a 30 anni. Un'altra possibile causa sono i farmaci.

Evita gli errori nella tua cura di bellezza!

Una pelle con brufoli a 30 anni richiede parecchie attenzioni. Le donne con una pelle mista o grassa sono particolarmente soggette a brufoli. Ma con il giusto trattamento, è possibile migliorare notevolmente tali problemi di pelle.

La cura perfetta per i brufoli

Puoi tenere la tua pelle problematica sotto controllo con un detergente speciale e con un trattamento quotidiano specifico per il tuo tipo di pelle.

Detersione e cura delicate per una pelle radiosa

Relax!

Più facile a dirsi che a farsi: i brufoli sono estremamente sgradevoli e spesso causa di stress psicologico. Ma la pelle pura non è sempre una questione di tipo di pelle e di trattamenti quotidiani. Il problema si cela spesso sotto la pelle. Dispiaceri, preoccupazioni e, soprattutto, lo stress rompono il naturale equilibrio della pelle.

Concediti una pausa!

Un passo importante verso una pelle più pulita è la riduzione dello stress. Lotti perennemente per destreggiarti fra lavoro e famiglia? Con qualche piccolo trucco, puoi concederti un po' di tempo per te stessa:
  • Facendo la spesa una sola volta a settimana puoi risparmiare tempo ed energia. O, ancora meglio: fatti consegnare a casa frutta fresca, verdura e bevande.
  • Cucina i pasti in dosi generose e poi dividili in porzioni e congelale. È un'operazione che ti farà risparmiare tempo e ciò significa che potrai in un secondo momento portare in tavola senza sforzo un pasto delizioso.
  • Lavora sulle tue abilità sociali: prova a dire no una volta ogni tanto e impara come discutere chiaramente le questioni e come fissare dei limiti.
  • Anche al lavoro è importante avere un'alimentazione variata. Preparati qualcosa a casa e portalo con te al lavoro. Sarà sicuramente più sano di un fast food o di un pasto pronto durante la tua pausa pranzo.
Scopri di più sull'equilibrio interno e su come influenza la tua pelle qui.

Esercizio per la tua pelle!

Sport e un'alimentazione sana ridurranno lo stress e rafforzeranno il tuo sistema immunitario. Per non parlare dei benefici sulla pelle.

Prenditi cura della tua pelle!

I rimedi naturali possono aiutarti a ridonare alla tua pelle un aspetto sano e radioso. Una maschera medicinale all'argilla ha un effetto antinfiammatorio e lenisce la pelle con brufoli.

  • Per prepararne una, ti serviranno:

      o 2 cucchiai di argilla medicinale acquistata in farmacia

      o 2 cucchiai di acqua tiepida

Procedimento:

Unisci gli ingredienti in una ciotola e mescola l'impasto, finché scomparirà anche il più piccolo grumo. Applica poi la maschera sulla pelle del viso e sul décolleté se necessario. La maschera raggiungerà il suo massimo effetto dopo circa 30 minuti. Dopodiché, sciacqua la pelle a fondo con dell'acqua tiepida.

Chiedi l'aiuto di un esperto

Se soffri di brufoli a 30 anni, è importante chiedere una consulenza al tuo dermatologo o estetista. Concediti un consulto medico nel tuo centro estetico e fai detergere la tua pelle da un professionista. Le scorze acide dei frutti possono migliorare l'aspetto della tua pelle dopo quattro/otto applicazioni.
La nostra raccomandazione per te