0138_HC_which_hair_type_are_you_header

Che tipo di capelli hai?

Un trattamento specifico per capelli più belli
Definire il tuo tipo di capelli è importante, per trovare il trattamento e i prodotti più adatti alle loro specifiche esigenze. Scopri di più sul tuo tipo di capelli in questa pagina.

I tipi di capelli in dettaglio

Da grassi a secchi: una panoramica di tutti i tipi di capelli

Tipo di capelli 1: capelli grassi

Se il tuo corpo tende a produrre sebo in eccesso, questo fenomeno può interessare anche capelli e cuoio capelluto. Se i tuoi capelli hanno un aspetto unto e appesantito, anche subito dopo averli lavati, devi utilizzare il trattamento più adatto alle loro necessità. I capelli grassi possono essere causati da cambiamenti stagionali, stress, dieta poco sana e uso frequente di cappelli. 

I capelli grassi hanno le seguenti caratteristiche: 


  •  diventano velocemente unti e appiccicosi
  •  sono difficili da acconciare
  •  cadono fiaccamente

Consigli per capelli grassi:

  •  Lavare i capelli ogni giorno non provoca una produzione eccessiva di sebo.
  •  Per ottenere i risultati migliori, usa uno shampoo delicato
  •  Il calore irrita il cuoio capelluto e aumenta la produzione di sebo. Per questo motivo è meglio non lavare i capelli con acqua troppo calda.
  •  Lo stesso vale quando si asciugano i capelli: aria calda, non bollente!

Tipo di capelli 2: capelli lunghi

Per quanto possano apparire eleganti da una certa distanza, se i capelli lunghi non vengono trattati correttamente, avranno presto un aspetto scialbo e soffriranno delle problematiche doppie punte. Se hai i capelli lunghi, o se desideri farli crescere, è importante che te ne prenda cura adeguatamente, soprattutto quando sono bagnati. Con visite regolari dal parrucchiere e il trattamento giusto, potrai realizzare il sogno di avere capelli lunghi e forti.

I capelli lunghi hanno le seguenti caratteristiche: 

  •  sono soggetti a doppie punte
  •  hanno bisogno di molte attenzioni
  •  sono fantastici da acconciare

  • Per il lavaggio, tieni conto di tutti gli elementi relativi al tuo tipo di capelli per scegliere quali prodotti usare.
  • Cambia stile regolarmente, così eviterai di danneggiare i capelli in un punto specifico.
  • Una cura intensiva è importante, soprattutto per la lunghezza e le punte dei capelli: usa un trattamento specifico una volta alla settimana.
  • Spazzole in setole naturali, come quelle in setole di cinghiale, donano ai capelli lucentezza.

Tipo di capelli 3: capelli ricci

I capelli ricci hanno tanta vitalità e volume. Per quanto siano bellissimi, però, subiscono umidità ed effetto crespo e si danneggiano facilmente. Con un trattamento sbagliato perdono forza ed elasticità. Per definire e dare vivacità ai capelli ricci è importante prendersene cura in modo corretto. Piega e styling possono aiutare a ravvivare ricci spenti o privi di forma.

I capelli ricci hanno le seguenti caratteristiche: 

  • sono piuttosto fragili
  • sono spesso crespi
  • offrono la possibilità di realizzare tante acconciature diverse

Consigli per capelli ricci:

  • Puoi ottenere ricci perfetti con gli strumenti giusti e i prodotti più adeguati, che si tratti di phon con diffusore, spazzole tonde o bigodini.
  • Trattare troppo i capelli può dare ai ricci un aspetto stanco e opaco: di tanto in tanto lava i capelli a fondo per rimuovere tutti i residui.

Tipo di capelli 4: capelli normali

Congratulazioni! Se hai questo tipo di capelli, puoi ritenerti felice. I capelli normali sono sani e lucenti. Hanno un buon equilibrio, non si ungono velocemente e hanno un aspetto vitale. Per mantenerli sani e ben curati, scegli il trattamento più adatto a questo tipo di capelli e non usare eccessivamente colore, tinta, permanente.

I capelli normali hanno le seguenti caratteristiche: 

  • sono lucentemente sani
  • non sono sfibrati e non presentano doppie punte 
  • ogni acconciatura è possibile

Consigli per capelli normali:

  • Lava delicatamente i capelli ogni giorno 
  • Anche se sono sani e belli, devi fare attenzione quanto asciughi e acconci i capelli bagnati: assicurati che il phon non sia troppo caldo.
  • Per una tenuta a lunga durata NIVEA Styling Spray Diamond Gloss Care garantisce un fissaggio extra forte per tutto il giorno.

Tipo di capelli 5: capelli danneggiati

Tinte, permanenti, arricciacapelli, raggi solari, cloro: i capelli colorati vengono danneggiati da alcuni fattori esterni e sono costantemente stressati. Nei capelli lunghi, le punte hanno 2-4 anni e devono essere trattate con cura e con prodotti intensamente nutrienti.

I capelli danneggiati hanno le seguenti caratteristiche: 

  • sono piuttosto scialbi e opachi
  • sono difficili da pettinare quando sono bagnati
  • sono sensibili durante la piega

Consigli per capelli danneggiati:

  • Tieni il phon a una certa distanza e non tirare le ciocche bagnate poiché sono particolarmente sensibili.
  • Ogni tanto porta i capelli raccolti, ad esempio in uno chignon alto o in una treccia morbida a spina di pesce. Ti prenderai cura dei tuoi capelli, con stile.

Tipo di capelli 6: capelli tinti

La maggior parte delle donne colora o tinge i capelli, regolarmente o di tanto in tanto. E ciò che più desiderano è un colore brillante e capelli sani e lucenti. Per questo, occorre proteggere e curare costantemente i propri capelli: per la routine di bellezza dei tuoi capelli usa prodotti specifici come Color Care & Protect di NIVEA.

I capelli tinti hanno le seguenti caratteristiche: 

  • sono un po' indeboliti
  • sono frequentemente stressati
  • sono sensibili al troppo calore durante la piega

Consigli per capelli tinti:

  • Il processo di tintura apre la struttura dei capelli per permettere che i pigmenti del colore li raggiungano. Per ristabilire nuovamente lo strato protettivo esterno, consigliamo di usare un trattamento specifico per capelli, una o due volte alla settimana.
  • Per ravvivare il colore dei capelli tra un trattamento e l'altro, i parrucchieri dispongono di ottime sfumature in grado di rinnovarne la lucentezza e l'intensità.
  • In vacanza, fai attenzione all'acqua salata, al cloro e al troppo sole. Consigliamo di proteggere i capelli con un cappello o un foulard e di prendertene cura intensamente ogni sera.

Tipo di capelli 7: capelli fini

I capelli fini appaiono velocemente piatti poiché hanno un diametro inferiore rispetto ai capelli normali e aderiscono maggiormente alla testa a causa della loro struttura sottile. Semplicemente hanno poco volume. Ma non preoccuparti: un taglio vivace e trattamento e prodotti adeguati possono fare la differenza.

I capelli fini hanno le seguenti caratteristiche: 

  • sono delicati e sensibili
  • hanno pochissimo volume
  • hanno bisogno di alcuni trucchi di styling

Consigli per capelli fini:

  • Usa sempre shampoo e balsamo volumizzanti che detergono efficacemente senza appesantire i capelli.
  • Con una spazzola, applica la mousse in modo uniforme sui capelli precedentemente tamponati con un asciugamano e sulle radici.
  • Da una distanza sicura, usa il phon per asciugare i capelli dal basso verso l'alto per creare più volume alle radici. E ogni tanto cambia la posizione della riga. In questo modo, le radici dei capelli si raddrizzeranno.

Tipo di capelli 8: capelli che invecchiano

Le necessità dei capelli cambiano con il tempo. La brizzolatura è un processo naturale e non è più una buona ragione per colorare i capelli. Al contrario: i capelli bianchi sono sempre più di tendenza. Tuttavia, anche i capelli bianchi appaiono più belli e sani se vengono trattati con prodotti specifici. 

I capelli bianchi hanno le seguenti caratteristiche: 

  • sono piuttosto deboli e fragili
  • tendono a essere sottili
  • sono più difficili da acconciare

Consigli per capelli bianchi:

  • I capelli bianchi non riflettono la luce altrettanto bene come i capelli biondi o scuri e, per questo, è particolarmente importante prendersene cura.
  • Un taglio alla moda o uno stile moderno possono mettere in risalto i capelli bianchi, che diventano una vera e propria dichiarazione di sicurezza e fiducia in se stesse. Anche i capelli lunghi e bianchi possono essere molto belli.
  • Per assicurasi che i capelli bianchi siano sempre brillanti e lucenti, è importante eseguire un trattamento intensivo una o due volte alla settimana

Tipo di capelli 9: cuoio capelluto stressato

Se sulla testa avverti prurito, hai la forfora e la pella tesa, probabilmente il tuo cuoio capelluto è stressato. Soprattutto in inverno, l'aria fredda e secca può causare problemi alla pelle dei capelli. Ma anche in estate molte persone devono fare i conti con un cuoio capelluto altamente stressato o con la forfora. La soluzione è seguire un trattamento specifico e adeguato.

Il cuoio capelluto stressato ha le seguenti caratteristiche: 

  • è irritato e secco
  • prude e brucia
  • potrebbe favorire la formazione di forfora

Consigli per un cuoio capelluto stressato

  • Non fare la doccia con acqua troppo calda e tieni il phon a una distanza sicura.
  • Usa uno shampoo delicato 
  • Non pretendere troppo dai tuoi capelli quando li acconci e non stressarli con una tinta.
  • Se non migliora, consulta un medico in modo da eliminare la possibilità di un disturbo della pelle.

Consigli di styling

Trattamento migliore per il tuo tipo di capelli

I nostri consigli per te