La pelle sensibile dal sole Header

Fai attenzione al sole: la pelle sensibile ha bisogno di

Protezione efficace e durevole contro i raggi UVA e UVB
Per quanto il sole faccia bene all'anima, i suoi raggi possono causare gravi danni alla nostra pelle. Le persone con pelle sensibile, in particolare, non dovrebbero correre rischi quando si tratta di luce solare.

Protezione solare per la pelle sensibile

La pelle sensibile ha bisogno di una protezione solare speciale, e non solo in estate o alla luce diretta del sole. Con le cure giuste e alcune misure protettive, persino le persone con la pelle chiara possono godersi il sole.

La pelle sensibile ha bisogno di più attenzioni

La sensibilità alla luce solare può avere molte ragioni. Ad esempio, I bambini hanno bisogno di una protezione solare più intensa degli adulti, poiché la loro pelle non è ancora sviluppata e quindi è molto più sensibile. 

Scopri di più sulla protezione solare per bambini qui.

Anche le persone con la pelle molto chiara, che si riconoscono solitamente dai capelli biondi o rossi, dalle lentiggini e dagli occhi azzurri, dovrebbero prendere molto seriamente la protezione solare. Questo vale anche per i pazienti affetti da acne o neurodermatite, con una pelle stressata dai farmaci che di solito reagisce in modo estremamente sensibile alla luce solare.

Non dimenticare: più la pelle è danneggiata dalle radiazioni UV, maggiore sarà il rischio di danni cutanei nel corso della vita. Una buona protezione solare per pelli sensibili dovrebbe proteggere sia dai raggi UVA che dai raggi UVB. I raggi UVA a onda lunga penetrano in profondità nel tessuto connettivo e danneggiano il collagene, che è importante per l'elasticità della pelle. I raggi UVA sono quindi in gran parte responsabili dell'invecchiamento precoce della pelle. Sebbene i raggi UVB a onda corta non penetrino altrettanto profondamente nella pelle, sono estremamente aggressivi e possono causare scottature molto rapidamente.

Scopri di più sulla giusta protezione solare qui.

Proteggi la pelle sensibile dal sole

Le persone con un tipo di pelle estremamente chiaro o quelle che soffrono di allergie al sole hanno una pelle molto più suscettibile ai danni connessi alla luce.

Il sole non splende solamente all'aperto

La pelle sensibile alla luce solare non ha bisogno di protezione soltanto durante le vacanze estive o quando il cielo è azzurro. Sebbene le zone ombreggiate siano i posti migliori per prendere il sole, anche lì non sarai al sicuro dalle scottature. 
Infatti, le radiazioni UVA hanno quasi sempre la stessa intensità, anche quando fuori è nuvoloso.

Una leggera copertura nuvolosa lascia comunque passare il 90% dei raggi UV, e la neve può riflettere fino all'80% dei raggi UV. Persino sotto mezzo metro d'acqua la radiazione UV è ancora del 40%. Ecco perché dovresti sempre proteggerti quando ti trovi all'aperto. 

Possibilment, dovresti evitare la luce diretta del sole, oltre ai raggi estremamente intensi di mezzogiorno. Non lasciare mai giocare i tuoi bambini al parco o all'asilo senza protezione solare, allo stesso modo anche le persone con pelli sensibili che lavorano molto all'aperto non dovrebbero mai dimenticare di applicare regolarmente la crema solare e di indossare i vestiti adatti. Persino durante una passeggiata estiva in città o mangiando un gelato al sole, il sole brucia rapidamente le zone non protette della pelle. 

Scopri cosa puoi fare per evitare le scottature.

Ben protetti per tutta l'estate

Se hai una pelle sensibile l'obiettivo principale dovrebbe essere di proteggere la pelle dalla radiazione solare ed evitare le scottature. Pensaci: anche un leggero rossore è un indicatore di troppe radiazioni e un danno iniziale per la pelle.

Protezione speciale con vestiti appositi

È meglio stare al sicuro e lasciare che la tua pelle venga a contatto con la luce diretta del sole solo molto raramente. Evita i top senza maniche e al loro posto indossa magliette che coprano il décolleté e le spalle. I tessuti a maglia spessa offrono la protezione migliore, e i capi di abbigliamento specifici con protezione UV sono estremamente pratici

Possono essere camicie, pantaloni e magliette, oltre a costumi da bagno per quando nuoti all'aperto. Sono estremamente leggeri e si asciugano in fretta, perciò sono l'ideale per le vacanze al mare, per tutte le attività all'aperto e soprattutto per neonati e bambini.

Non dimenticare il cappello per il sole

Occhiali da sole e cappello sono assolutamente necessari in estate; il tuo cappellino dovrebbe avere una tesa ampia e una protezione per il collo. In questo modo potrai tenere sempre all'ombra la pelle sensibile del tuo viso.

Continua ad applicare la crema solare

I prodotti per il sole offrono una protezione efficace contro scottature e danni alla pelle a lungo termine. Ma devono essere creati su misura per le esigenze della tua pelle delicata e sensibile. I latti solari per pelli sensibili (come ad esempio NIVEA SUN PROTECT & SENSITIVE,) sono prive di profumi, coloranti e conservanti. Sono ben tollerate dalla pelle e riducono il rischio di allergie cutanee causate dalla luce solare.

I prodotti sono stati sviluppati specialmente per la pelle sensibile dei bambini (come lo spray NIVEA KIDS PROTECT & SENSITIVE), che si assorbe molto facilmente ed è facile da applicare su tutto il corpo. E ricorda di riapplicare la protezione ogni 2 ore! Applica una buona quantità di crema su tutte le zone esposte alla luce solare, in primo luogo il naso, le spalle, la parte superiore dei piedi e degli avambracci. 

Scopri tutto ciò che devi sapere sulla protezione solare.

Rilassati e goditi il sole, ma con la giusta protezione

Quando si parla di fattori di protezione solare, le persone con pelle sensibile dovrebbero usare almeno un FP 30, o ancora meglio, un FP 50. Per i bambini, un SPF 50+ è essenziale, come il latte solare NIVEA Kids Swim & Play. Per i più piccoli, in particolare, consigliamo di usare prodotti resistenti all'acqua che permettono di divertirsi e proteggono anche quando si nuota e gioca in acqua.

Protezione dal sole per la pelle sensibile

I nostri consigli per te