Quale deodorante è meglio per me?

Trova quello perfetto

In base a uno studio, due donne su tre usano regolarmente un deodorante. Preferisci quelli di tipo roll-on, spray, vapo o stick? Continua a leggere per capire quale deodorante è più adatto a te.

Il giusto deodorante per ogni tipo

Panoramica NIVEA: diversi tipi di deodorante

  • I deodoranti in forma spray e vapo godono di una grande diffusione fin dal 1965 e sono l'indiscussa scelta numero uno dei consumatori. Basta premere un comodo pulsante per azionare lo spray e assicurare una distribuzione ideale degli ingredienti attivi e dei nutrienti. L'intera ascella viene rinfrescata e piacevolmente profumata. 
  • Il secondo prodotto in ordine di diffusione è il comodo deodorante roll-on, lanciato sul mercato nella metà degli anni Cinquanta. Grazie all'applicatore pratico, puoi spalmare gli ingredienti attivi del deodorante con grande precisione. Questo deodorante è ora disponibile anche in una versione senza alluminio.•  I deodoranti Vapo invece sono senza gas e permetto un'applicazione delicata. 
  • Le creme deodoranti agiscono in una maniera molto simile: evitano l'insorgere di batteri che formano cattivi odori e regalano alla pelle delle ascelle idratazione e ingredienti nutrienti. La maggior parte delle creme deodoranti sono prive di alcool e sono quindi ideali anche per una pelle sensibile.

NIVEA Pure & Natural Action Roll-on: protezione deodorante efficace senza alluminio

Lo sapevi che NIVEA Pure & Natural Action Roll-on contiene assolutamente zero alluminio? Pure & Natural Roll-on lascia traspirare la pelle e non occlude i pori. La sua formula dermotestata, approvata da AIDECO (l’ Associazione Italiana di Dermatologia e Cosmetologia) regola la traspirazione per 48h e non lascia residui. In più l'attivo Bio-Florine inibisce efficacemente la crescita dei batteri che formano cattivi odori.

Yoga
I deodoranti come NIVEA Talc Sensation Roll-on provvedono a una protezione deodorante affidabile fino a 48 ore. La formula delicata garantisce inoltre che la pelle non si irriti e resti invece bella e liscia.

Deodorante: miti duri a morire

Si dicono tante cose sui deodoranti. Ma è vero che queste credenze riflettono la realtà? Facciamo un po' di chiarezza!

Sudare ci fa dimagrire e il sudore puzza... ma è proprio così?

Pensi che il sudore abbia un cattivo odore? Non è proprio così. A dire il vero, il sudore fresco è assolutamente inodore. È solo dopo che è rimasto del tempo sulla pelle e i batteri hanno avuto modo di moltiplicarsi che il cattivo odore ha inizio. Poiché i batteri prosperano nelle aree umide come le ascelle, sono queste zone ad avere un bisogno particolare della protezione deodorante. 

Si dice anche spesso che il sudore ci fa dimagrire. Se solo fosse vero! Purtroppo questa diceria è sbagliata. Quando sudiamo perdiamo acqua, non grasso. La perdita di peso viene riequilibrata non appena si fa una pausa per bere.

Mito numero tre: non è solo lo sport a farci sudare... anche il cibo piccante ha lo stesso effetto. C'è un pizzico di verità in questo mito. Le spezie piccanti incoraggiano il nostro metabolismo e promuovono la circolazione. Il corpo reagisce producendo più sudore.

I deodoranti macchiano i vestiti?

Spalle
I deodoranti possono macchiare, specialmente sotto le ascelle. NIVEA Black & White Original protegge gli indumenti neri e bianchi dai residui bianchi e dagli aloni gialli.

NIVEA sfata i miti sui deodoranti. Quali sono veri e quali sono dicerie?

  • Se fai una doccia fredda, non sudi. Questo è vero solo a breve termine. Una doccia fredda è certamente in grado di rinfrescare il corpo, ma dopo poco la temperatura viene riequilibrata.
  • Se usi il deodorante subito dopo esserti rasata, rischi di bruciarti. Sbagliato: la sensazione di bruciore non è causata dal deodorante, ma dalla pelle sensibile che è irritata dopo la rasatura. Usa una schiuma o un gel creati appositamente per proteggere la pelle. Si consiglia poi di scegliere un deodorante senza alcool, come NIVEA Protect & Care Spray. Nonostante questo, evita di applicare il deodorante subito dopo esserti rasata.
  • Un'altra credenza: i deodoranti e gli anti-traspiranti bloccano i pori della pelle. I deodoranti senza alluminio agiscono sulla superficie della pelle, neutralizzando i batteri che provocano i cattivi odori. Al contrario, gli ingredienti anti-traspiranti soffocano i pori per un periodo di tempo limitato per ridurre il sudore. Questo garantisce una sensazione di freschezza e non ha alcun effetto negativo sulla pelle, che può quindi continuare a respirare liberamente.