Teenager

Consigli per la cura della pelle degli adolescenti

Punti neri, brufoli & co. non avranno scampo
Il nostro corpo cambia durante la pubertà. E spesso la pelle degli adolescenti è problematica quanto il loro umore. Per questo la cura del corpo e della pelle è molto importante in questo periodo. Con i nostri consigli per la pelle degli adolescenti sarai in grado di liberarti con

La giusta cura per ogni tipo di pelle

Il tuo viso è lucido? Hai punti neri e brufoli nella zona T? Oppure la pelle delle guance è tesa e irritata? Per prenderti cura correttamente della tua pelle è importante prima sapere di che tipo è. Solo allora sarà possibile scegliere i giusti cosmetici e imparare a trattare una pelle problematica. Scopri qui il tuo tipo di pelle!

Tipo di pelle 1: pelle mista

Zone del viso con pelle normale e grassa. Sono presenti imperfezioni, pelle grassa e con pori grandi soprattutto nella zona T, ossia nell'area di fronte, sopracciglia, naso e mento. La pelle attorno alla zona T è liscia e ha pori piccoli. La zona delle guance èseccae a volte la pelle è tesa. In questo caso sarebbe ideale una crema anti-imperfezioni che copre leggermente le impurità e allo stesso tempo protegge la pelle con un SPF 10. 

Consigli per la cura: poiché la pelle tende a disidratarsi è possibile usare una crema molto idratante. Contrasta la formazione di brufoli nella zona T con *Clear-Up Strips di NIIVEA*.

SCOPRI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA PELLE MISTA

Tipo di pelle 2: pelle grassa

Il tuo viso appare pallido, lucido e ha pori grandi. I brufoli e i punti neri si diffondono su fronte, naso, mento, décolleté e schiena. Queste impurità si manifestano perché la produzione di sebo è eccessiva. Questi problemi cutanei sono causati da cambiamenti ormonali durante la pubertà. 

Consigli per la cura: non spremere i brufoli: li fa infiammare e causa delle ferite antiestetiche. Usa prodotti che sono stati realizzati specificatamente per pelli impure, con formule ‘non-comedogeniche’ (ovvero che evitano la formazione di punti neri) e hanno delle proprietà antibatteriche - come tutti i prodotti NIVEA appositamente realizzati per pelli impure. Puoi stare sicura che queste creme non intaseranno i pori della tua pelle. Inoltre, copriranno le piccole impurità e conferiranno un leggero effetto opaco. 


Scopri maggiori informazioni sulla pelle grassa

Tipo di pelle 3: pelle sensibile

Pelle delicata, con pori fini, sensibile, particolarmente soggetta agli influssi ambientali e allo stress. Ciò può variare da un leggero rossore alla sensazione di tensione proprio a causa di reazioni allergiche. Spesso appaiono sulla pelle delle desquamazioni. Le impurità come i brufoli sono quindi meno comuni. 

Consigli per la cura: la pelle deve essere sempre sufficientemente idratata. In questo tipo di pelle, il naturale strato idrolipidico è molto basso a causa della scarsa secrezione delle ghiandole sebacee. Usa i prodotti per pelli sensibili senza additivi come il profumo, ad esempio *mild Sensitive Day Care* di NIVEA. 

SCOPRI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA PELLE SENSIBILE

Tipo di pelle 4: pelle normale

Questo tipo di pelle è opaca e raramente lucida, tranne quando fai attività fisica! Si possono avere brufoli ogni tanto ma è assolutamente naturale per dei teenager, a causa dell'attività ormonale. L'equilibrio fra la pelle secca e grassa è ideale, in quanto le ghiandole sebacee funzionano bene. I pori sono relativamente piccoli.

Per questa pelle è possibile usare una crema anti-imperfezioni colorata che non solo elimina le lievi irregolarità ma apporta una sufficiente idratazione.


Scopri maggiori informazioni sulla pelle normale

Consigli per di base per la pelle degli adolescenti

La sporcizia e il grasso si accumulano sul viso durante la giornata: è il ricettacolo ideale per punti neri e molto altro. Mantenendo delle buone abitudini il tuo colorito sarà sempre fresco e la tua pelle sarà priva di impurità

La cura ideale per tutti i tipi di pelle giovane

Passaggio 1: Pulire completamente il viso

Lavati il viso quotidianamente con un gel antibatterico come il detergente *Gel Scrub Quotidiano* di NIVEA, che elimina il sebo in eccesso e le cellule morte della pelle, ed evitano la proliferazione dei batteri. 

Per le ragazze: è assolutamente essenziale struccarsi la sera.
Gli struccanti sotto la doccia sono l'ideale.

Passaggio 2: Detergere il viso col tonico per il viso

La cosa migliore è usare un tonico per completare la pulizia rimuovendo eventuali residui. Può essere applicato indistintamente su tutto il viso o solo su brufoli e punti neri. 
Il tonico per il viso scioglie il grasso in eccesso nei pori, evitando cosi la formazione di nuovi brufoli e punti neri.

Passaggio 3: Cura per la pelle

Scegli una cura per la pelle adeguata al tuo tipo di pelle. La crema dovrebbe essere molto idratante: è ciò di cui la pelle giovane ha bisogno. La cura per il viso protegge la tua pelle dagli influssi esterni e ti dona un aspetto radioso e fresco.

Passaggio 4: Cura intensiva per la pelle

Una volta alla settimana: Gli scrub leggeri possono essere usati per rimuovere il sebo in eccesso, ridurre la lucidità della pelle e rimuovere le cellule morte della pelle. 
Una maschera nutriente lenisce la pelle irritata e la idrata. Le *Clear-up strips* mantengono la zona T pulita e mantengono ridotte le dimensioni dei pori.

  • Detergi la pelle regolarmente al mattino e alla sera. È possibile rimuovere lo strato grasso utilizzando nel contempo una salvietta per il viso. Ciò consente di rimuovere il sebo in eccesso senza stressare la pelle. 
  • Non usare acqua calda per detergere il viso. Ciò stimola le ghiandole sebacee a produrre più grasso. 
  • Se hai impurità, lascia il dentifricio al suo posto e usa invece dei prodotti antibrufoli come il *Gel Detergente Purificante * di NIVEA, che puoi applicare anche sui singoli brufoli durante la notte. 
  • Via le mani dalla faccia. Altrimenti la pelle sarà costantemente irritata e i batteri andranno a finire sul suo viso. 
  • Pratica sport e fai tanto esercizio fisico all'aria aperta. In tal modo affluirà più sangue sul tuo visto e avrai un aspetto più fresco e radioso.

Elimina i brufoli in modo adeguato

Non importa quanto sia allettante: non devi mai spremerti i brufoli. La pressione può far fuoriuscire i batteri e causare un'infiammazione cutanea.Ma se proprio non c'è altro modo, non spremerli con le dita: metti un fazzoletto pulito fra la pelle e i polpastrelli e applica una lieve pressione. Successivamente disinfetta l'area di pelle interessata in modo da ridurre il rischio di infezioni. 

Ancora meglio: vai regolarmente in un centro estetico. Puoi far pulire la tua pelle in modo professionale , riducendo così la comparsa di brufoli.

3, 2, 1, via: un fresco inizio di giornata!

Sei fuori casa in giro con gli amici tutto il giorno? Per assicurarti di avere sempre un look in ordine dovresti prestare un po' di attenzione al tuo corpo. Qualche piccola abitudine di cura ti farà sembrare sempre in ordine e in forma.

Se fa caldo

Durante la pubertà, le ghiandole sudoripare si sviluppano e sudi di più a causa dei cambiamenti ormonali. Se il sudore viene decomposto dai batteri, produce un odore poco piacevole.
Importante: lavati ogni giorno. Poiché sudi anche durante la notte è sempre bene fare una doccia rapida al mattino. Utilizza un deodorante per assicurarsi di avere un buon profumo durante la giornata. 
Esso eliminerà i batteri responsabili del cattivo odore del sudore.

La cosa migliore è usare un deodorante adeguato alle tue esigenze personali come Pure & Natural Action Spray di NIVEA, privo di alluminio e che offre una protezione deodorante efficace per 48 ore.

Programma di 3 minuti per la pelle e i capelli

Anche quando hai poco tempo e hai altro a cui pensare, il tuo corpo necessita comunque di cure. Per mantenere sempre fresco l'aspetto della tua pelle, dovresti utilizzare una lozione per il corpo idratante ogni giorno. Troppo impegnativo per te? Allora applica la crema sotto la doccia, con *Balsamo Corpo Sotto la Doccia Nutriente* di NIVEA.
I nostri consigli per la pelle degli adolescenti.