SEI TROPPO PELOSO?

Petto villoso? La soluzione è la rasatura!

SEI TROPPO PELOSO?

Nell'era della discoteca, il petto villoso era il miglior simbolo di virilità. I peli spuntavano dal petto, dalle gambe e dalla schiena. Più l'uomo era peloso, meglio era. Nel ventunesimo secolo, tuttavia, lasciar crescere i peli dell'uomo nelle zone in cui normalmente crescono non è solo fuori moda, è anche abbastanza assurdo. I gusti sono cambiati e i modelli di virilità moderni - che siano i calciatori, le popstar o le porno star - sono diventati gli uomini con la pelle liscia di un bambino.
Vi mostreremo come fare per una rasatura sicura ed efficace, in modo da tenere sotto controllo la crescita dei peli.

PETTO

l peli sul petto possono essere una buona cosa. Le persone che non hanno né pettorali né addominali scolpiti dovrebbero depilarsi con attenzione perché vedere un fisico senza nemmeno un pelo può essere controproducente. Se invece fai regolarmente la panca e tieni sotto controllo il peso corporeo, il modo migliore per dimostrare il tuo duro lavoro è di farti una ceretta completa.

Molti saloni di bellezza ora sono specializzati sulla ceretta maschile e, contrariamente alle leggende metropolitane diffuse dalle donne, non è così dolorosa. Se riesci a resistere al dolore che ti procuri regolarmente in palestra, allora riuscirai anche a sopportare una ceretta.

Come succede per la barba, la buona riuscita della ceretta non dipende solo dalla velocità o dalla tecnica impiegata dell'estetista, ma anche da cosa si fa dopo il trattamento. Per evitare arrossamenti cutanei, non fare mai la doccia bollente, non usare sostanze chimiche irritanti (il cloro della piscina) e non allenarti per almeno 24 ore dopo la depilazione. Questo perché la ceretta lascia i pori aperti e li rende più inclini all'irritazione. Se inizi a sudare oppure fai salire la tua temperatura corporea in qualsiasi altro modo, il tuo petto depilato non sarà pronto per essere mostrato in pubblico.

Per i ragazzi con molti peli sul petto, la semplice rasatura non è un'alternativa pratica alla ceretta poiché taglia i peli. Anch'essa può procurare prurito - parecchio prurito - con la ricrescita dei peli nei giorni successivi. Non solo la pelle sarà più incline a sviluppare irritazioni da sfregamento o esposizione al sole, ma, proprio come accade con la rasatura sul viso, c'è anche il rischio di peli incarniti, di procurarsi microtagli e di diffondere i batteri che si insediano tra le lame del rasoio.

Per il resto di noi, tagliare i peli del petto ad una lunghezza che risulti più piacevole esteticamente è spesso la soluzione migliore. Le macchinette elettriche per tagliare i capelli oggi hanno pettini regolabili e sono ideali per iniziare ad eliminare i folti peli sul petto. Piuttosto di iniziare la rasatura a livello 1, consigliamo di iniziare con un'impostazione che lasci i peli più lunghi e poi di diminuirla fino a raggiungere la lunghezza desiderata.e scarpe in modo che abbiano la possibilità di asciugarsi.

SCHIENA & SPALLE

Mentre alcune donne potrebbero essere favorevoli ad un petto villoso, poche - nel caso - sarebbero a favore dei peli sulla schiena, probabilmente è la parte del corpo peggiore in cui avere peli. Mentre la ceretta certamente protegge dalla crescita dei peli sulla schiena per quattro-sei settimane, in realtà dovrebbero essere rimossi in modo definitivo proprio perchè non verranno mai accettati nemmeno in futuro. Anche se esistono diverse opzioni per la depilazione permanente, laser e LP (Luce Pulsata) sono di gran lunga i metodi più avanzati ed efficaci. Ogni trattamento può ridurre drasticamente la crescita dei peli e la maggior parte dei ragazzi non lo trova affatto doloroso. Il laser trova la melanina (il colore naturale) nei peli ed elimina l'apporto di sangue al follicolo, e in questo modo blocca completamente la crescita dei peli.

L'azione dei laser o della luce pulsata è che i peli crescono in tre fasi (anagena, quando sono visibili, e catagena/telegena quando sono "nascosti"), quindi il corpo non avrà sempre i peli in tutte le fasi del trattamento. Infatti, ogni parte del corpo ha diverse quantità di peli "nascosti" (l'80% sulle braccia, per esempio), quindi dovrai essere pronto a sborsare per fare ulteriori trattamenti ogni volta che i piccoli peli decidono di spuntare. E costa circa €250 a seduta per la schiena, quindi è un trattamento costoso e lungo. Ma se te lo puoi permettere, ne vale la pena.

LA DEPILAZIONE INTEGRALE

La famigerata "ceretta integrale" è solo per i veri coraggiosi. Molto efficace e relativamente priva di rischi, non è un  metodo per mammolette. In passato ti saresti dovuto "esporre" completamente, ma oggi puoi ottenere lo stesso risultato mantenendo il tuo ego ancora intatto.

Se pensi di essere abbastanza forte e pronto per questo trattamento, cerca un centro termale che utilizza la cera calda, invece della tradizionale cera a strisce. La cera a caldo aderisce ad una zona (come lo stucco) e poi si appiccica in modo che il pelo possa essere rimosso facilmente. Questo metodo non solo è molto meno doloroso, ma implica che tu non stia con le gambe in posizione da rana, in modo che l'estetista possa vedere qualsiasi angolo.

GAMBE

Contrariamente alle credenze popolari tra i ciclisti professionisti, la rasatura delle gambe non ha nulla a che fare con l'aerodinamica. In realtà non ci sono studi scientifici che dimostrano che una gamba depilata tagli l'aria meglio di una pelosa. La resistenza è semplicemente troppo bassa per essere rilevante e, se i ciclisti professionisti sostengono il contrario, allora è semplicemente l'effetto placebo di sentire ed apparire veri sportivi (vedi i gadget fantasiosi, l'abbigliamento tecnico, le bevande energetiche, ecc). Dopo tutto, quel qualcosa in più è tutto nella mente.

L'unica vera ragione per la rasatura delle gambe è che riduce le irritazioni che si possono provocare sulla strada, in quei momenti sfortunati (e talvolta piuttosto pericolosi) in cui un ciclista cade e bisogna togliere ogni minimo granello di polvere dalle ferite. Se hai le gambe pelose non è facile, così come non è facile togliere i cerotti senza far male.

La tecnica per la depilazione delle gambe è praticamente la stessa della rasatura del viso, anche se potrebbe risultare molto più facile farla sotto la doccia. Attenti alla ricrescita piuttosto, perchè provoca prurito, anche se - una volta che inizi a depilarti le gambe - potrebbe essere difficile smettere.